Privacy Policy
Home / Sanità in Sicilia / Vaccini, ora tocca ai 35mila maturandi senza prenotazione

Vaccini, ora tocca ai 35mila maturandi senza prenotazione

vaccino antinfluenzale

Da domani partono le vaccinazioni per i 35mila studenti maturandi che, secondo la nuova ordinanza della Regione, si potranno vaccinare senza prenotazione ma solo con Johnson&Johnson o con AstraZeneca. Gli studenti che hanno compiuto la maggiore età potranno vaccinarsi esclusivamente con questi due vaccini mentre ai minorenni verrà somministrato Pfizer.

Questo è un altro tentativo di convincere la popolazione ad accettare il vaccino AstraZeneca, che, dopo le morti per trombosi, è stato evitato dai più. D’altro canto sembrerebbe, da una ricerca statistica, che i giovani preferiscano il nuovo vaccino J&J: questo infatti copre una media di 4 mila dosi al giorno su 57.800, quindi il 56%.

telegram

Stanno finendo invece le dosi di Pfizer di cui è previsto un approvvigionamento di 160mila dosi anche se già molti appuntamenti sono stati spostati alle prossime settimane. Per il momento infatti possono prenotarsi unicamente gli estremamente vulnerabili, i conviventi, i caregiver, gli over 80, i soggetti dai 16 anni in su con comorbilità e la fascia 40-79.

Per quanto riguarda l’utilizzo di AstraZeneca e J&J, verranno somministrati unicamente dai 60 anni in su per chi è senza patologie, mentre dai 50 ai 59 anni a chi è in buona salute.

 

di Redazione
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.