Privacy Policy
Home / Ricerca / Vaccini: quelli a mRNA validi anche contro la trasmissione del virus

Vaccini: quelli a mRNA validi anche contro la trasmissione del virus

Come sappiamo anche chi è vaccinato può essere tramite di contagio. Da un recente studio pubblicato sulla rivista scientifica Morbidity and Mortality Weekly Report, i vaccini mRNA, come Pfizer e Moderna, sono risultati validi contro la trasmissione della Covid.

Questi vaccini sono infatti estremamente efficaci anche nel bloccare il contagio asintomatico e la sua trasmissione. La conferma arriva da uno studio dei Centers for Disease Control and Prevention. Questi hanno analizzato più di 4.000 soggetti. Sta a significare che chi è vaccinato protegge, dalla maggior parte dei contagi, anche le persone con cui entra in contatto ancora a rischio.

telegram

Dalla ricerca è risultata l’efficacia dei vaccini del 90% dopo due dosi, in linea con le percentuali (rispettivamente del 95% e del 94%) trovate nelle sperimentazioni cliniche. È emerso che anche dalla prima dose c’è un’efficacia dell’80% nella prevenzione dell’infezione, a partire però da due settimane dall’inoculazione.

Un secondo studio, dell’Israel Institute of Technology di Haifa, ha evidenziato che anche nei pochissimi casi di infezione dei vaccinati la carica virale risulta estremamente bassa.

 

di Ludovica Lazzaro
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.