Privacy Policy
Home / News / UICI di Catania: visite gratuite per la Giornata Nazionale del Cieco

UICI di Catania: visite gratuite per la Giornata Nazionale del Cieco

Ancora una volta l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Catania scende in campo in occasione della Giornata Nazionale del Cieco prevista per il prossimo 13 dicembre, giorno di Santa Lucia.​

La presidente Rita Puglisi ha deciso, anche in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo, di aprire le porte della storica sede di via Louis Braille n.6 e donare visite di prevenzione oftalmologica soprattutto a famiglie più in difficoltà.

Anche quest’anno – dice la Presidente Rita Puglisi – abbiamo voluto partecipare alle celebrazioni di questa giornata. Questa è una delle tante iniziative che portiamo avanti per aiutare la città e i suoi abitanti consapevoli del delicato momento storico e sanitario che stiamo affrontando. Ma la nostra struttura è stata adeguata per lavorare in sicurezza e poterla garantire soprattutto ai nostri assistiti. Negli anni passati abbiamo sempre dedicato questa giornata a diffondere l’importante messaggio della prevenzione e anche quest’anno lanciamo questa iniziativa perchè una semplice visita può cambiare il destino di un bambino o di un adulto”.

Dunque domenica, dalle 10 alle 12, verranno effettuate circa 40 visite gratuite al fine di garantire la prevenzione per grandi e piccini. ​

Presteranno gratuitamente la loro collaborazione a sostegno dell’UICI e della cittadinanza i medici del reparto di oculistica dell’azienda ospedaliera Policlinico-San Marco, unità operativa diretta dal professor Teresio Avitabile, nonchè i medici della Clinica Oftalmologica di Acireale diretta dal professore Riccardo Sciacca, presidente anche dell’Associazione Oculisti Siciliani, tutti partner di questa importante iniziativa.

Quella di domenica è per noi una giornata doppiamente speciale – aggiunge la presidente Puglisi – poiché festeggiamo un anniversario importante: due anni dalla nascita a Catania dell’ambulatorio di prevenzione oftalmologica pediatrica frutto di una proficua collaborazione con il San Raffaele di Milano. In questi due anni migliaia di bambini sono stati visitati e contiamo di ampliare nel prossimo futuro le giornate a disposizione per le visite”, conclude Rita Puglisi.

di Redazione
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.