Privacy Policy
Home / Salute / Tumori in età avanzata, in Sicilia più di tredicimila casi ogni anno

Tumori in età avanzata, in Sicilia più di tredicimila casi ogni anno

Il tumore è una malattia sempre più della terza età. Ogni anno solo in Sicilia sono 13.500 i nuovi casi di neoplasia (oltre il 50% del totale) che riguardano gli over 70. I più diffusi risultano quello al colon-retto (1.975), al seno (1.900), al polmone (1.525), alla vescica (1.225) e alla cervice uterina (1.140).

Per discutere delle prospettive di cura in questa particolare categoria di pazienti a Palermo, oggi 5 dicembre, si inaugura il primo corso in Italia di Oncologia Geriatrica con Oncologia per i Geriatri e Geriatria per gli Oncologi, dal titolo ‘Advanced International Course On Management Of Elderly People With Cancer’, con la sponsorship di varie associazioni tra cui AIOM e si conclude il 7 dicembre, presso Ettore Maiorana Foundation and Centre for Scientific Culture.

Sebbene il cancro non sia una malattia solo della terza età, il rischio di insorgenza negli over 70 è di 40 volte superiore rispetto a chi si ha un’età compresa tra 20 e 40 anni – afferma Antonio Russo, Tesoriere Nazionale dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) e professore Ordinario di Oncologia Medica presso l’Università di Palermo – Bisogna poi aggiungere che spesso i pazienti anziani presentano una condizione di maggiore fragilità dovuta a disabilità o comorbidità. È quindi necessario che nel percorso di cura si tenga conto di queste specificità e si realizzi un approccio integrato tra geriatra e oncologo. Ma non solo, è importante anche che entrambe le figure abbiano nozioni proprie del settore di competenza altrui, per orientare correttamente il paziente oncologico e garantire la migliore assistenza”.

© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.