Privacy Policy
Home / Cronaca / Studenti in visita all’ospedale Cervello di Palermo per il ciclo del sangue
Gli alunni saranno accompagnati da Tina Montinaro

Studenti in visita all’ospedale Cervello di Palermo per il ciclo del sangue di Redazione

Una visita ‘didattica’ per conoscere il “ciclo del sangue”. Protagonista una classe di alunni di quinta elementare dell’Istituto Statale Sperone-Pertini di Palermo che venerdì prossimo 6 dicembre alle 9,30 sarà in visita al Centro Trasfusionale e al Campus di Ematologia “Cutino” dell’Ospedale Cervello.

I ragazzi potranno assistere a tutti i passaggi, dalla donazione alla trasfusione, che riguardano la “vita” del sangue all’interno dell’Ospedale.  A fare da guida e da testimonial alcune pazienti del Campus di Ematologia. Gli alunni saranno accompagnati da Tina Montinaro (vedova di Antonio, caposcorta di Giovanni Falcone, vittima della strage di Capaci) e da Filippo Misuraca, in rappresentanza dell’Associazione donatori della Polizia di Stato, dai docenti e da nove probabili donatori, oltre naturalmente dai medici del Cervello e dai rappresentanti dell’Associazione Fratres che cura la raccolta sangue all’Ospedale 

L’iniziativa rientra nella campagna invernale di donazione del sangue che vede coinvolti in prima fila il Centro trasfusionale del Cervello, l’Ematologia II che segue direttamente i pazienti talassemici, l’Associazione Fratres, l’Associazione Cutino e altre associazioni di volontariato impegnate nella raccolta sangue. “Un appuntamento – sottolinea il Direttore Generale di Villa Sofia Cervello, Walter Messina – che rientra in un programma di iniziative di sensibilizzazione alla cultura della donazione del sangue, che in questi mesi ha prodotto risultati significativi come testimoniano i recenti dati sulla raccolta”.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.