Privacy Policy
Home / Salute / Sommacco, la spezia antiossidante siciliana che fa bene alla salute

Sommacco, la spezia antiossidante siciliana che fa bene alla salute

sommacco

Il sommacco siciliano (Rhus coriaria) è una pianta appartenente alla famiglia delle Anacardiaceae. È un arbusto deciduo che può raggiungere altezze fino a 3 metri e cresce spontaneo soprattutto nella zona Mediterranea.

I frutti, raccolti prima che giungano a maturazione e fatti essiccare, una volta tritati danno vita ad una spezia dal sapore acidulo, simile al succo di limone, quasi sconosciuta in occidente ma particolarmente usata nella cucina mediorientale. Questa spezia ha un potere antiossidante (ORAC) tra i più elevati in assoluto, un indice di valore 312400, vale a dire circa 73 volte in più di una mela, notoriamente considerata un frutto antiossidante.

telegram

Nel nostro Paese, questa straordinaria spezia, non è molto conosciuta come lo è in alcuni Paesi orientali. Qui, viene utilizzata soprattutto in cucina. In Turchia, ad esempio, è utilizzata per la preparazione di insalate, mentre in altri paesi viene fruttata per insaporire piatti a base di legumi come ad esempio fagioli e lenticchie. Un altro uso del sommacco è quello di acidificante, cioè si utilizza per il condimento di alcuni piatti in sostituzione di limone e aceto. In Libano e Siria il sommacco è utilizzato per insaporire carne e pesce.

Il Sommacco è ricco di vitamina C e di altri fitochimici che sono potentissimi antiossidanti naturali. Gli antiossidanti, come sappiamo, aiutano a combattere i radicali liberi proteggendo così da malattie degenerative, come quelle cardiovascolari e il diabete. Risultati di studi effettuati in laboratorio sulle proprietà antiossidanti del sommacco sono state pubblicate sul Journal of Medicinal Food.

E’ da sempre utilizzato in tutto il mondo per le sue proprietà medicinali e per i suoi numerosi usi. La ricerca ha dimostrato che i benefici per la salute derivati dal sommacco sono molti, da quelli antifungini agli antimicrobici, dagli antiossidanti agli anti-infiammatori.

Il sommacco siciliano ha anche proprietà antimicrobiche, diversi studi ne dimostrato l’attività antimicrobica nel combattere anche la Salmonella. L’acqua miscelata con estratto di sommacco può essere utilizzata anche per il trattamento di verdure e frutta per eliminare i batteri presenti su di essi. Le proprietà antimicrobiche del sommacco sono state attribuite alla presenza di acido gallico metilico e acido gallico, inoltre, anche la corteccia ridotta in polvere veniva tradizionalmente utilizzata come antisettico.

La ricerca suggerisce inoltre che il sommacco è efficace in caso di iperglicemia, diabete e obesità. I risultati di laboratorio hanno dimostrato che il sommacco con le sue forti proprietà antiossidanti contribuisce a ridurre i livelli di zucchero nel sangue e nel colesterolo.

Esistono due principali specie di sommacco, la Rhus coriaria e la Rhus aromatica, in totale, però in natura si trovano moltissime varietà ed alcune di queste sono tossiche per l’uomo come ad esempio il sommacco ornamentale.

Passeggiando per le campagne siciliane è facile imbattersi Rhus coriaria, detto anche sommacco Siciliano, riconoscibile per i suoi fiori a forma di spiga di colore rosso-bruno intenso, è spesso considerata una pianta infestante e fastidiosa, in realtà si tratta di una pianta ricca di proprietà benefiche che potrebbe rappresentare una grande risorsa, anche economica, per la Sicilia.

di Raffaella Mallaci Bocchio
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.