Privacy Policy
Home / Archivio per “Trapani”

Archivi

Salute, da domani a sabato workshop di cardio-oncologia a Erice

Se le malattie cardiovascolari rappresentano ancora la principale causa di morte in Italia con più di 230mila decessi all’anno, al secondo posto si attesta la mortalità per tumore, che ha causato nel 2020 quasi 190mila morti. La sopravvivenza media a cinque anni dalla diagnosi migliora, superando il 70% di guariti, con punte tra il 90 e il 100% per alcuni tipi di tumore, come quello alla mammella e alla prostata. Si muore di tumore un po’ meno, ma i dati più recenti evidenziano, spiega il prof. Salvatore Novo “che la metà dei pazienti è morto di cancro e il 33% di malattie cardiovascolari, alcune delle quali causate dalla cardiotossicità dei trattamenti. Questo significa che una valutazione accurata della funzione cardiaca di base, durante e dopo…

Ondate Covid e comunicazione sanitaria regionale: a che punto siamo? Risponde il Presidente Omceo Vito Barraco CLICCA E GUARDA IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO È la prima volta che i nove Ordini dei Medici del territorio hanno creato una rete di comunicazione grazie all’Osservatorio comunicazione ed economia in sanità (Oces) e SiciliaMedica.it. Gli obiettivi sono mirati al garantire ai cittadini il diritto ad una corretta ed uniforme informazione e analizzare lo stato dell’arte della sanità regionale. Di questo ne parla il presidente dell’Ordine di Trapani, Vito Barraco: “Queste iniziative intanto evidenziano che il gruppo degli ordini siciliani è molto compatto e poi sono fondamentali per una garanzia alla sanità dei cittadini siciliani. La possibilità di avere un giornale con una comunicazione affidabile e qualificata non fa altro che aumentare l’impegno dei medici nella tutela della salute pubblica”. Sulla situazione pandemica invece: “Ancora non si…

Il Covid non ferma i trapianti d’organi: a Partinico operazione riuscita su paziente positivo

È stato eseguito con successo il trapianto d’organi nel complesso operatorio di Partinico effettuato da una squadra di medici e infermieri dell’Ismett in collaborazione col referente locale dei trapianti e dal personale di sala operatoria. Il giovane paziente, non vaccinato e positivo al Covid, era già in morte cerebrale. L’attività si è svolta con l’ausilio del Centro Regionale Trapianti che prevede, per protocollo, che dopo il periodo di osservazione obbligatoria del collegio tecnico, si possano prelevare gli organi di pazienti positivi una volta superata l’infezione. Anche al presidio ospedaliero S. Antonio Abate di Trapani, dove è stato svolto un delicato intervento di prelievo di organo su una paziente arrivata in condizioni critiche, causa Covid, in Pronto soccorso. L’intervento è stato ugualmente eseguito da un equipe dell’Ismett…

Asp Trapani su situazione ospedale San Vito e Santo Spirito di Alcamo

In merito alle dichiarazioni e alle notizie riportate dalla stampa circa un depotenziamento dell’ospedale San Vito e Santo Spirito di Alcamo, il Commissario straordinario dell’Asp di Trapani, Paolo Zappalà, tiene a precisare con una nota che la Direzione dell’Azienda è costantemente impegnata nella ricerca di soluzioni tese a garantire i servizi e le prestazioni di tutti i presidi ospedalieri aziendali. Secondo Zappalà solo con un approccio organizzativo e gestionale aziendale unitario si riusciranno a superare le note difficoltà strutturali e di “sistema” relative alla carenza di personale medico, difficoltà particolarmente gravi per alcune specialità e che riguardano purtroppo il Sistema Sanitario pubblico di tutto il territorio nazionale e non solo la realtà locale. In particolare, per quanto riguarda il presidio ospedaliero di Alcamo, si segnala…

Asp Trapani, Cannabis: da oggi gratis per uso terapeutico

cannabis

La Cannabis per uso terapeutico è gratis a Trapani. Il farmaco sarà fornito gratuitamente ai pazienti affetti da dolore cronico e neuropatico e da spasticità da sclerosi multipla grazie ad una convenzione stipulata stamattina tra l’Asp di Trapani e la Farmacia dello Stadio (Casa Santa Erice, Tp). Secondo la convenzione, che ha durata biennale, le preparazioni magistrali di Cannabis potranno essere erogate con oneri a carico del Sistema Sanitario Regionale a favore degli assistiti residenti in Sicilia con i seguenti requisiti: – Essere in possesso di ricetta non ripetibile SSN cartacea e Piano Terapeutico prescritto dal medico specialista che opera presso le unità operative di Anestesia e Rianimazione, Centri di terapia del dolore e neurologia dell’Asp di Trapani; – Essere in possesso di Scheda Raccolta…

Settimana dell’allattamento: a Trapani counseling e vaccinazione per donne in gravidanza

Dal 1 al 7 ottobre 2020 si celebra la Settimana dell’Allattamento Materno finalizzata alla protezione, alla promozione ed al sostegno dell’allattamento. Con l’obiettivo di informare sulla correlazione tra gravidanza, allattamento e vaccino anti covid, la direzione dell’Asp di Trapani ha previsto due giornate interamente dedicate a mamme e future mamme della provincia. In particolare, venerdì 1 ottobre 2021 nell’Hub vaccinale di Cipponeri, Laura Giambanco e Simona La Placa, responsabili rispettivamente dell’Unità Operativa Complessa di Ginecologia ed Ostetricia e della Struttura Complessa di Neonatologia con Utin del P.O. Sant’Antonio Abate di Trapani, dalle 10 alle 17 saranno a disposizione per chiarire dubbi e perplessità sul vaccino anti-COVID in gravidanza e allattamento. Inoltre, in considerazione delle evidenze sulla sicurezza della vaccinazione in gravidanza sia nei confronti del…

Vaccini, Asp Trapani: al via la somministrazione della dose addizionale alle categorie vulnerabili

E’ iniziata la somministrazione della dose addizionale di vaccini anti covid 19 per i “soggetti in condizione di immunosoppressione clinicamente rilevante”. L’Asp di Trapani, in coerenza con quanto indicato da una circolare del Ministero della Salute ha disposto la somministrazione del richiamo alle categorie vulnerabili indicate: immunocompromessi, trapiantati, malati oncologici con determinate specificità. La dose di vaccino è riservata, in particolare, ai soggetti: in terapia immunosppressiva dopo trapianto di organo e trapianto di cellule staminali ematopoietiche; in attesa di trapianto d’organo; in terapia a base di cellule CART; con patologie oncologiche o onco-ematologiche in trattamento con farmaci immunosoppressivi, mielosoppressivi, o a meno di 6 mesi dalla sospensione dalle cure; con immunodeficienze primitive (sindrome di Di George, sindrome di Wiskott-Aldrich, immunodeficienza comune variabile); con immunodeficienze secondarie…

Trapani: firmato accordo con Prefettura per attivazione Centro di permanenza per rimpatrio

Sicurezza e riconoscimento dei diritti sono alcuni tra i principi fondamentali alla base del protocollo d’intesa fra Prefettura e Azienda sanitaria provinciale di Trapani, sottoscritto dal prefetto Filippina Cocuzza e dal commissario straordinario dell’Asp di Trapani, Paolo Zappalà per la prossima attivazione del Centro di permanenza per il rimpatrio (CPR) di Trapani. L’accordo definisce l’organizzazione dei servizi sanitari offerti dall’Asp per garantire agli ospiti del Centro di permanenza l’accesso alle prestazioni sanitarie oltre che quelle specialistiche nei presidi ospedalieri e distrettuali.. L’accordo prevede inoltre il controllo epidemiologico Covid-19 dei migranti trattenuti presso il CPR di Trapani, attraverso l’effettuazione di tamponi molecolari/test antigenici ai migranti irregolari in ingresso e in uscita dal Centro, al momento del rimpatrio presso i Paesi di origine o in caso di…

Variante Delta, la prima vittima è a Marsala: era un uomo di 60 anni

A morire è stato un uomo di poco meno di 60 anni. A confermare che il paziente ricoverato all’ospedale “Paolo Borsellino” è deceduto per questa causa è stato l’esito del tampone specifico elaborato a Palermo. La vittima, un marsalese con qualche lieve patologia, aveva fatto una sola dose di vaccino. Così come una sola dose di vaccino hanno fatto gli altri due pazienti attualmente ricoverati in terapia intensiva all’ospedale di Marsala, intubati ed entrambi in gravissime condizioni. Anche per loro si farà il tampone specifico per la variante indiana. Anche loro sono persone di mezza età. “E’ impressionante – dice un medico – non solo la facilità di contagio della variante del coronavirus, ma anche come un soggetto si sia aggravato e come sia finito da casa sua alla rianimazione…

“Pantelleria libera dal Covid”: via alla campagna di sensibilizzazione dell’Asp | VIDEO

“Pantelleria libera dal Covid” è la Campagna di comunicazione lanciata dall’Azienda sanitaria provinciale di Trapani per sensibilizzare tutti gli abitanti e i turisti che popolano l’isola nel periodo estivo, sulla necessità e sull’importanza della copertura vaccinale contro il Covid-19. L’iniziativa è affidata a testimonial molto speciali, i medici di medicina generale che operano sull’isola e che attraverso un annuncio simbolico veicolano un messaggio di ritorno alla normalità e ripresa di fiducia nel futuro, ed è rivolta a tutti i cittadini che vorranno aderire alla vaccinazione. La campagna, realizzata dall’agenzia Yellow Comunicazione e coordinata dall’Ufficio stampa dell’Asp di Trapani, sarà diffusa su media e social con uno spot emozionale che valorizza l’immagine semplice ma fortemente evocativa dell’isola in tutta la sua suggestiva bellezza come simbolo di…

1 2 3 11

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.