Privacy Policy
Home / Archivio per “Siracusa”

Archivi

Noto, amministrazione Bonfanti dona 8 defibrillatori alla città

Installati nelle sedi degli uffici comunali e negli edifici che ospitano eventi e attività sportive 8 nuovi defibrillatori.  L’Amministrazione Bonfanti ha ritenuto opportuno inoltre dotare le sedi degli uffici comunali di piazza Bolivar e di Palazzo Ducezio (al cui interno si trova anche quello donato dal Rotary Club Terra di Eloro), la sede della Protezione Civile in contrada Faldino, il Teatro Tina Di Lorenzo ed il Teatro Noto d’Estate, più il polisportivo Palatucci e la palestra dell’istituto comprensivo Maiore, di un defibrillatore automatico esterno per aumentare le probabilità di salvare una persona in arresto cardiaco improvviso. La decisione si incastra anche nelle iniziative portate avanti dall’Amministrazione Bonfanti per garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro, con tutti i dipendenti comunali che poco prima dell’emergenza Covid19…

Siracusa, all’Umberto I un prelievo multiorgano: intervenuta anche l’equipe Ismett

Un prelievo multiorgano è stato eseguito nei giorni scorsi nell’ospedale Umberto I di Siracusa. La procedura, con il supporto organizzativo della direzione medica di presidio, è stata coordinata dal responsabile dell’ufficio locale trapianti Graziella Basso con l’intervento del personale medico, infermieristico e tecnico dell’ospedale e dell’Ismett di Palermo. L’équipe chirurgica dell’Ismett ha prelevato fegato e reni, mentre l’équipe oculistica dell’UmbertoI ha prelevato le cornee che sono state trasferite alla banca degli occhi. Il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra ha ringraziato i familiari del donatore e gli operatori sanitari: “L’attività chirurgica di trapianto – ha detto – riveste un carattere d’urgenza, in quanto connessa alla disponibilità del donatore, condizione non programmabile, indispensabile per l’esecuzione del trapianto e rappresenta un livello essenziale di assistenza…

Siracusa, ammodernamento dei servizi di radioterapia oncologica: investimento di oltre 4 milioni di euro

“Via libera alla riqualificazione e all’ammodernamento tecnologico dei servizi di radioterapia oncologica di ultima generazione a Siracusa per un importo di oltre 4 milioni di euro”. ​ Lo rileva il deputato regionale di Fratelli d’Italia, Rossana Cannata che, tramite una virtuosa interlocuzione con assessorato regionale della Salute e Asp di Siracusa, ha seguito sin dall’inizio la ripartizione delle somme previste dal decreto dell’assessorato regionale della Salute, dipartimento regionale per la pianificazione strategica, per il Programma del complessivo importo di oltre 32 milioni di euro a seguito dell’assegnazione di 24 milioni destinati dal Governo nazionale alla Sicilia per il rinnovamento delle radioterapie oncologiche del Sud. ​ “Nello specifico – aggiunge la vicepresidente della commissione Antimafia – per l’Asp di Siracusa l’intervento finanziato riguarda la fornitura in…

Psicopatologia della Fase 2: sindrome della capanna e altro

Sono 300.000 i nuovi casi che come Società italiana di Psichiatria abbiamo previsto come conseguenza dell’emergenza SARS-COVID-2. Un’area estremamente ampia di disagio clinicamente significativo che sta creando una sorta di emergenza parallela che si affianca a quella sanitaria, con la differenza che mentre questa sembra stia gradatamente declinando, l’emergenza psichiatrica è in fase di piena progressione, determinando una quantità di problematiche di non facile gestione clinica e assistenziale, non ultimo per la protratta limitazione delle attività ambulatoriali. Vediamo di definire un inquadramento di queste differenti forme di disturbi psichici. La prima considerazione riguarda la comprensione delle reazioni emotive sollecitate da una condizione, non solo percepita come minaccia per la vita, ma anche mai sperimentata né immaginata possibile in precedenza. Quindi non solo un attacco alla…

Nuovo ospedale di Siracusa, la procedura come quella del ponte Morandi

“Il nuovo ospedale di Siracusa sarà realizzato entro due anni attraverso l’intervento di un commissario straordinario nominato dal governo nazionale che seguirà procedure snelle e veloci come quelle adottate per la ricostruzione del ponte di Genova“. Ad annunciarlo è stata la parlamentare Stefania Prestigiacomo che ha presentato un emendamento al “decreto liquidità” approvato ieri in commissione alla Camera. “La situazione venutasi a creare a Siracusa con l’epidemia Covid ha messo ulteriormente e drammaticamente in luce le note e antiche carenze dell’ospedale Umberto I – spiega Stefania Prestigiacomo -. Da qui la proposta di agire per Siracusa con lo stesso metodo adottato per il ponte Morandi. Il commissario, il cui incarico sarà a titolo gratuito, sarà nominato dal Presidente del Consiglio d’intesa con il Presidente della…

Migranti, a Cassibile un ambulatorio dedicato ai lavoratori stagionali

Un ambulatorio medico dedicato agli immigranti impegnati come lavoratori stagionali e che ogni anno popolano la baraccopoli di Cassibile, nel territorio di Siracusa. L’iniziativa e’ dell’Asp di Siracusa ed e’ stata attivata attraverso l’Ufficio territoriale stranieri: l’assistenza sanitaria in favore dei migranti viene assicurata nei locali della guardia medica, da lunedi’ al venerdi’, dalle 16 alle 19. “I medici saranno affiancati dai mediatori culturali iscritti all’Albo dei mediatori aziendali – spiega la responsabile dell’Ufficio stranieri, Lavinia Lo Curzio – al fine di agevolare il rapporto medico-paziente e di realizzare opportune azioni di comunicazione e informazione, anche attraverso il supporto di materiale informativo multilingue, sulle misure igienico-sanitarie e comportamentali da adottare per evitare il contagio da Covid-19”. “L’attivita’ ambulatoriale dedicata ai migranti si e’ rivelata, gia’…

Ottica e Optometria: una chance a Palermo per i giovani

In questo anno accademico del tutto particolare, fatto di didattica a distanza, di piattaforme e videoconferenze, avrei dovuto incontrare nelle scuole tanti giovani e insegnanti che si occupano di Orientamento, per presentare il nuovo percorso formativo che coordino e che si è attivato presso l’Università degli Studi di Palermo, il Corso di Studi in Ottica ed Optometria ad orientamento professionale della Classe di Laurea in Scienze e Tecnologie Fisiche (L-30). È un corso di studi unico nel panorama dell’offerta formativa del Meridione ed è il primo corso professionalizzante a livello nazionale. Ha una durata di 3 anni ed ha l’obiettivo di assicurare allo studente la conoscenza di metodi e contenuti scientifici utili a sviluppare, attraverso attività di laboratorio specialistici e attività di tirocinio curriculare in…

Coronavirus, Cannata (Fdi): “Posti in terapia intensiva a Siracusa possono essere aumentati”

“I 30 posti letto di terapia intensiva Covid-19 su Siracusa possono essere aumentati e al momento tengono conto del piano Asp provinciale costruito, in particolare, sulle indicazioni dei dati nazionali, cioè con riguardo non solo al dato della popolazione, ma anche della curva epidemiologica sulla scorta delle analisi condotte sulle 4 regioni del Nord (Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Piemonte) più colpite, dove si sono sviluppati i primi focolai”. Lo spiega Rossana Cannata, deputata regionale di Fratelli d’Italia che, sul numero di posti letto di terapia intensiva assegnati a Siracusa, ha voluto vederci chiaro. E lo ha fatto confrontandosi con i vertici della Regione e dell’Asp di Siracusa. “Dando per scontato che tutta la sanità regionale è in rete, compresi i posti dei privati per…

Coronavirus, cardiologo contagiato a Siracusa

Un medico del reparto di cardiologia dell’ospedale Umberto I di Siracusa è risultato positivo al coronavirus. Così come da protocollo il reparto e’ stato sottoposto a sanificazione e naturalmente medici e infermieri del reparto, e chiunque altro possa essere entrato in contatto con il medico, si sottoporranno al tampone per verificare eventuale se siano stati o meno contagiati. “Si e’ ricostruita la mappa dei contatti stretti su cui si e’ proceduto con le misure previste di controllo e di sorveglianza – spiega la Asp – Nel reparto dove opera il medico sono stati intrapresi i protocolli previsti per i pazienti ed al momento sono sospesi nuovi ricoveri pur rimanendo attivo un percorso di garanzia per le urgenze“. Le condizioni di salute del medico non destano particolare…

Coronavirus, registrato il primo caso a Siracusa

C’è un caso di coronavirus nel Siracusano. Una persona è risultata positiva al test con il tampone, come confermato da fonti vicine all’assessorato regionale alla Salute. Il paziente si trova in quarantena nella sua abitazione e sotto osservazione ci sono pure i familiari, tentando di elencare tutte le persone che sono entrati in contatto con l’uomo. Ieri sera l’assessore alla Salute Ruggero Razza aveva reso noti tre nuovi casi sui cui si attende una conferma dall’Istituto superiore della sanita’, due a Catania e uno a Palermo, facendo arrivare il totale a dieci. Ora il caso di Siracusa. © Riproduzione Riservata

1 2 3

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.