Privacy Policy
Home / Archivio per “Siracusa”

Archivi

Falsi malati a Siracusa per avere la pensione. Razza: “Crimine contro chi soffre”

Pazienti sedati per apparire malati, finti parenti e false badanti che li accompagno a visita. Presentazione di Falsi esami diagnostici e strumentali, come referti di Tac e di Ecodopller. Sono tra gli episodi emersi dalle indagini dell’operazione ‘Povero Ippocrate‘ su Falsi invalidi dei carabinieri del nucleo di polizia giudiziaria della Procura di Siracusa con 73 indagati, compresi 17 medici, 12 dell’Asp e cinque dell’Inps, e il presidente della commissione medica dell’Inps. L’inchiesta, coordinata dal procuratore Sabrina Gambino e dai sostituti Tommaso Pagano e Salvatore Grillo, ha anche fatto luce sulla dazione di ‘mazzette’. Nell’ordinanza del Gip Carmen Scapellato sono allegate le riprese video dei carabinieri sui passaggi di denaro in favore dei medici corrotti. Il ‘sistema’, secondo l’accusa, che si serviva anche dell’appoggio di alcuni patronati, prevedeva che in alcuni…

Dottoressa picchiata, Sorce (Aidm): “Viene meno alleanza medico-paziente”

L’Aidm, con Rosalia Maria Sorce, delegata regionale, interviene sul caso siciliano della dottoressa della guardia medica presa a schiaffi e pugni da una paziente che non voleva pagare il ticket. “Assistiamo al venir meno dell’alleanza medico-paziente, della fiducia che rappresenta il valore fondamentale nel rapporto di cura – si legge in una nota – Esprimo solidarietà alla collega di Augusta, ma mi rendo conto che la vicinanza e la denuncia non bastano. Noi medici non possiamo essere lasciati soli perché rappresentiamo la linfa vitale del Sistema Sanitario. Medico e paziente sono due facce della stessa medaglia”. “Penso siano necessari interventi di miglioramento organizzativo strutturale e di organico – prosegue Sorce -, corsi di formazione in comunicazione che consentano di ricostruire il ruolo del medico. Esprimo, a nome dell’AIDM…

Malattie del fegato, diminuisce la mortalità in Sicilia

Negli ultimi dieci anni in Sicilia la mortalità per malattie del fegato è drasticamente diminuita. Merito dei circa 14mila trattamenti con i nuovi farmaci ad azione antivirale diretta per l’epatite C, che hanno guarito i pazienti dei centri della rete Sicilia Hcv, ma anche dei miglioramenti della gestione della ipertensione portale e delle complicanze della cirrosi. Di questo e altro si è discusso alla riunione annuale di Grecas, il Gruppo Epatologico Clinico Associativo Siciliano, che si è svolta nelle sale del Grand Hotel Villa Politi di Siracusa, il 6 e 7 dicembre. Cinquanta esperti provenienti da tutta la Sicilia, ma anche dal resto d’Italia, si sono confrontati nell’arco di sette sessioni, tra letture e tavole rotonde, su tutte le novità in campo di diagnostica e cura delle malattie del fegato. È stato un momento di…

Siracusa, prelievo multiorgano eseguito all’Umberto I

Un prelievo multiorgano è stato eseguito ieri notte, tra il 5 e il 6 dicembre, nell’ospedale Umberto I di Siracusa. I familiari di una donna di 73 anni, deceduta per emorragia cerebrale e ricoverata nel reparto di rianimazione, hanno autorizzato il prelievo. La procedura è stata coordinata dal responsabile dell’ufficio locale trapianti Graziella Basso con l’intervento del personale medico, infermieristico e tecnico dell’ospedale e dell’Ismett di Palermo. L’equipe chirurgica dell’Ismett ha prelevato fegato e reni mentre l’equipe oculistica dell’Umberto I ha prelevato le cornee che sono state trasferite alla Banca degli occhi.

1 2

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.