Privacy Policy
Home / Archivio per “Palermo”Page 5

Archivi

Federfarma Palermo, escalation di rapine in farmacia: intervengano prefetto e questore

Sono aumentate con preoccupante accelerazione le rapine ai danni di farmacie a Palermo e provincia. Nell’ultimo mese Federfarma Palermo ha registrato una decina di casi, con un’escalation negli ultimi giorni. Forte la preoccupazione espressa dai farmacisti, che lamentano di operare in un clima di crescente incertezza, temono una recrudescenza del fenomeno e della relativa tensione e chiedono di essere rassicurati. Roberto Tobia, presidente di Federfarma Palermo, ribadisce che “le farmacie sono presidi sanitari di prossimità, operano al fianco dei cittadini per rispondere ad un loro bisogno di salute, servizio che hanno garantito sempre, anche nei momenti più difficili della pandemia. Le farmacie – aggiunge Tobia – costituiscono una parte integrante del Servizio sanitario nazionale, esattamente come gli ospedali, le Asp, i poliambulatori e i medici…

La Buona Salute 43° puntata: Malattie vascolari periferiche|VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO Ben trovati alla puntata n°43 de La Buona Salute, l’argomento di questa puntata è un focus sulle malattie vascolari periferiche, in particolar modo quelle che afferiscono agli arti inferiori. Abbiamo incontrato il Dott. Corrado Amato, Angiologo e Responsabile dell’Unità Operativa di Angiologia del Policlinico Giaccone di Palermo. Abbiamo avuto modo di comprendere meglio alcuni aspetti che riguardano in primis le conseguenze di questo genere di patologie, ma anche di capire quali possano essere i primi segnali che dovrebbero mettere in allarme i soggetti a rischio, soprattutto chi ha superato i 50 anni, ancor più a rischio se fumatori. Primo e inconfondibile segnale pare essere proprio la difficoltà nella deambulazione. Abbiamo successivamente raggiunto l’ARNAS Civico di Palermo, dove ci ha accolto…

Vaccino anti-Covid: quarta dose domiciliare per due cognate ultracentenarie

Le cognate Ida ed Immacolata, 104 anni la prima e 101 la seconda, hanno ricevuto la quarta dose di vaccino nella loro abitazione nel quartiere Cardillo di Palermo. A raggiungerle, l’équipe mobile dell’Asp di Palermo composta dal medico Rosalia Bonura, dall’infermiera Sofia Vultitta e dall’autista Giuseppe Ferrara. “La vaccinazione domiciliare – si legge in una nota dell’azienda sanitaria – è assicurata a Palermo, oltre che dai medici di medicina generale, dall’Asp”. La somministrazione a casa può essere prenotata inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica vaccini.domiciliari@asppalermo.org oppure telefonicamente chiamando ai numeri 0917034775 e 0917034776, attivi ogni giorno dalle ore 9 alle ore 19. La somministrazione, concordata telefonicamente con gli utenti o con i familiari dell’utente intrasportabile, viene assicurata tutti i giorni della settimana, compresi i festivi. di Redazione© Riproduzione Riservata© Riproduzione Riservata

Open day itinerante dell’Asp di Palermo domenica ad Altofonte

Prosegue senza sosta il “viaggio” dei camper della prevenzione dell’Asp di Palermo. Domenica 8 maggio l’Open Day Itinerante farà tappa ad Altofonte dove in Piazza Falcone e Borsellino sarà realizzato il “villaggio della salute”. Dalle 10 alle 16 gli utenti di tutto il comprensorio avranno la possibilità di aderire ai programmi di screening o di ricevere la somministrazione del vaccino anticovid. Gli operatori dell’Asp garantiranno: Pap Test e HPV Test (per donne tra 25 e 64 anni), distribuzione del Sof Test (per la ricerca del sangue occulto nelle feci per uomini e donne tra 50 e 69 anni) e screening delle malattie infettive sessualmente trasmissibili (per HIV, sifilide ed epatite). Un’area sarà destinata alla vaccinazione anticovid: prima, seconda o dose booster. Verranno garantire anche le…

Al Civico di Palermo si festeggia la giornata mondiale per il lavaggio delle mani CLICCA E GUARDA IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO L’igiene delle mani non è solo un gesto di igiene quotidiana ma è una delle azioni più efficaci per ridurre la diffusione degli agenti patogeni e prevenire le infezioni, compreso il virus SARS-CoV-2 responsabile del COVID-19. In particolare, è possibile ridurre il rischio di infezione, proteggendo sé stessi e gli altri, seguendo alcuni accorgimenti che comprendono il lavare o igienizzare spesso le mani. Dal 2005, ogni anno l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) promuove, per il 5 maggio, la Giornata mondiale per il lavaggio delle mani per ricordare l’importanza di questo gesto semplice, ma essenziale, nella prevenzione delle infezioni trasmissibili, soprattutto negli ambienti ospedalieri e di cura. La data del 5 maggio è stata scelta in quanto 5 sono le dita di…

Prevenzione al primo posto: il seminario di presentazione del nuovo piano regionale CLICCA E GUARDA IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO Prevenzione e promozione della salute, parità di accesso e una corretta comunicazione: questi gli obiettivi del piano regionale di prevenzione. L’evento di presentazione, organizzato dal Cefpas in collaborazione con il Servizio 5 del DASOE, si è tenuto stamattina nell’aula magna dell’ospedale Cervello di Palermo e ha visto la partecipazione di molte autorità del panorama istituzionale, vertici delle Asp e delle Aziende ospedaliere, esponenti del mondo scientifico, accademico e dell’associazionismo. A fare il punto sul nuovo piano quinquennale è Daniela Segreto, dirigente del servizio 5 del Dipartimento Attività Sanitaria Osservatorio Epidemiologico dell’Assessorato Salute: “Il piano regionale della prevenzione 2020\2025 è un quadro logico all’interno del quale si intestano tutte le attività di prevenzione e promozione della salute, fondamentali. Queste attività saranno portate avanti nel prossimo quinquennio dall’Assessorato…

Villa Sofia Cervello, Luca Castagna nuovo direttore per l’unità operativa semplice a valenza dipartimentale di UTMO

Il dr. Luca Castagna è il nuovo direttore dell’unità operativa semplice a valenza dipartimentale di UTMO ( Unità Trapianti Midollo Osseo e Terapia Cellulare) dell’azienda ospedaliera “Ospedali Riuniti Villa Sofia- Cervello”. ” Un tassello importante – commenta Walter Messina, direttore generale dell’azienda ospedaliera “Ospedali Riuniti Villa Sofia- Cervello” – in considerazione che la nostra Azienda, quale centro accreditato per l’erogazione di trattamento CAR-T, grazie alla sensibilità dell’Assessorato regionale alla Salute, oltre che agli sforzi del nostro personale altamente qualificato, contribuisce a garantire, anche nella nostra Regione, cure innovative da parte del servizio sanitario pubblico, con significativa contrazione della migrazione extra-regionale per i pazienti candidabili a queste terapie”. Castagna: laureatosi presso l’Università degli Studi dell’Aquila, si è specializzato in Oncologia Medica presso l’Università di Chieti e…

Una sanità regionale in rete e consapevole: nascono SiciliaMedica.it e l’Osservatorio comunicazione ed economia in sanità CLICCA E GUARDA IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO Garantire ai cittadini il diritto ad una corretta ed uniforme informazione e analizzare lo stato dell’arte della sanità regionale come principali obiettivi del portale www.siciliamedica.it e dell’Osservatorio comunicazione ed economia in sanità (Oces) presentati stamattina a Villa Magnisi, sede dell’Ordine dei Medici di Palermo.   Le due iniziative, messe in campo dagli Omceo siciliani, sono state presentate dai nove presidenti provinciali degli ordini. L’evento si è svolto alla presenza di autorità del panorama istituzionale, regionale e nazionale, come il presidente dell’Ars Gianfranco Micciché, dall’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, l’assessore all’istruzione Roberto Lagalla, ai vertici delle Asp e delle Aziende ospedaliere, esponenti del mondo scientifico e accademico. Per la prima volta gli ordini del territorio hanno voluto creare una rete di comunicazione nella condivisione degli obiettivi cruciali e mirati….

Allattamento, il 27 aprile a Palermo la seconda Conferenza Regionale di Promozione

allattamento

I primi mille giorni di vita rappresentano un crocevia strategico per la prevenzione dello sviluppo delle principali malattie croniche non trasmissibili e la promozione di adeguate competenze cognitivo comportamentali, relazionali e sociali. A questo delicato frangente evolutivo è dedicata la seconda conferenza regionale “Promozione dell’Allattamento in Sicilia – La prevenzione nutrizionale nei primi mille giorni” che si terrà a Villa Malfitano il 27 aprile 2022, a partire dalle ore 8:30. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato Regionale della Salute in linea con le azioni programmatiche previste nell’ambito del Piano Regionale di Prevenzione 20-25, del Piano Regionale Medicina di Genere, del Piano Regionale di Comunicazione e articolata in sessioni e tavole rotonde con focus specifici. Tra i principali temi, il valore della corretta nutrizione neonatale come presupposto per…

Gemelli Giglio di Cefalù, eseguito primo intervento di embolizzazione della milza

E’ stato eseguito alla Fondazione Giglio il primo intervento di embolizzazione splenica che ha evitato l’asportazione della milza su un paziente politraumatizzato. L’intervento è stato condotto dall’equipe di radiologia interventistica composta dai dottori Franco Valenza e Valentina Bova Il paziente è arrivato al pronto soccorso del Giglio in seguito ad un incidente domestico. E’ stato tempestivamente sottoposto agli accertamenti di rito con l’esecuzione di una Tac total body che ha consentito l’immediata diagnosi di emoperitoneo da rottura della milza. Quindi il trasferimento in sala di emodinamica dove è stata effettuata l’embolizzazione dell’arteria splenica. “Un trattamento conservativo – spiega Franco Valenza – che arrestando il sanguinamento evita l’asportazione chirurgica della milza. Tali procedure – aggiunge Valenza – costituiscono uno dei pilastri del trattamento non operativo dei…

1 3 4 5 6 7 102

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.