Privacy Policy
Home / Archivio per “Palermo”Page 3

Archivi

Valorizzare l’arte attraverso l’innovazione delle tecniche diagnostiche: dall’OMCEO il primo team di esperti

Nasce in Sicilia il primo team italiano di specialisti dedicato alla diagnostica per immagini applicata all’arte. Obiettivo, sviluppare e affinare le metodologie di restauro dell’immenso patrimonio culturale del Paese per garantirne l’ottimale fruizione nel tempo attraverso l’innovazione delle tecniche diagnostiche, necessarie agli interventi di restauro. A lanciare il progetto, a Villa Magnisi venerdì 23 ottobre, nel corso dell’incontro “Radiologia e Arte: il Medioevo”, il presidente dell’Ordine dei medici di Palermo Toti Amato, membro della Federazione nazionale Fnomceo. Che ha detto “Se l’arte si serve della scienza è necessario entrare nel suo mondo, sviluppando due pilastri: educazione alla prevenzione e scienza”. A guidare il team di specialisti sarà il radiologo Giuseppe Salerno, insignito dall’Unesco del titolo ‘Tesoro umano vivente‘, che da oltre 35 anni utilizza la…

Asp Palermo: screening mammografico gratuito e senza prenotazione

Porte aperte domenica prossima 24 ottobre nei centri screening dell’Asp di Palermo. Le donne di età compresa tra 50 e 69 anni avranno l’opportunità di effettuare gratuitamente e con accesso diretto la mammografia. L’Open Day domenicale dell’Azienda sanitaria provinciale del capoluogo (che si aggiunge alle aperture periodiche dei Centri anche nei giorni di sabato) rientra nell’ambito delle iniziative organizzate in occasione di “Ottobre, mese rosa per la prevenzione del tumore al seno” ed ha l’obiettivo di andare incontro alle esigenze delle donne, soprattutto quelle che lavorano e durante la settimana potrebbero incontrare difficoltà ad aderire alla campagna di screening. Dalle ore 8.30 alle 13.30 di domenica 24 ottobre saranno 6 complessivamente le strutture di città e provincia nelle quali effettuare la mammografia: Ex IPAI di…

Buccheri La Ferla di Palermo: eseguito per la prima volta un intervento con chemioterapia intraoperatoria

Su un giovane paziente di 42 anni, presso l‘Unità Operativa Complessa di Chirurgia dell’Ospedale Buccheri La Ferla Fatebenefratelli, diretta dal dott. Cosimo Callari, per la prima volta è stato eseguito con successo un intervento di asportazione di tumore del colon con metastasi peritoneali (carcinosi peritoneale). Ogni anno in Italia la carcinosi peritoneale, colpisce circa 25.000 persone con un significativo peggioramento sia della prognosi sia della qualità della vita dei pazienti. La chemioterapia classica in tali situazioni non offre, una reale capacità di contenimento della crescita tumorale. Il delicato intervento è stato realizzato dal dott. Dario Di Miceli, responsabile dell’unità operativa di chirurgia oncologica e dal dott. Guido Martorana, responsabile dell’unità operativa di chirurgia laparoscopica avanzata. Al paziente è stato asportato il tumore recidivo e la membrana dell’addome…

Creato gruppo studio su medicina di genere, Omceo: “Approccio sempre più personalizzato”

Gli Ordini dei medici di Sicilia istituiscono un gruppo di lavoro permanente sulla medicina di Genere per promuovere un nuovo approccio di medicina che, tenendo conto delle differenze di sesso, garantisca una reale appropriatezza nella prevenzione, la diagnosi e la cura delle persone. “Non si tratta di una specialità ‘femminile’ – sottolineano i nove presidenti Omceo – ma di un approccio corretto di medicina sempre più personalizzata, a misura di uomo e di donna. Un orientamento che dovrebbe essere insegnato e praticato da tutti i professionisti, soprattutto dai giovani medici“. “Le differenze biologiche, ambientali e socio-culturali legate al genere sono determinanti sull’evoluzione delle malattie – proseguono i presidenti – eppure il più delle volte sono trascurate. Anche il Covid ci ha insegnato che è necessario sopperire ad una ‘insufficienza’ della scienza medica concentrata…

Sicilia ed Emilia Romagna rinnovano intesa col Rizzoli: migliori prestazioni e alta specializzazione| CLICCA E GUARDA IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO Confermata la partnership tra Regione siciliana e Regione Emilia Romagna in merito all’attività dell’Istituto ortopedico Rizzoli, che dal 2012 opera a Bagheria presso la struttura Villa Santa Teresa. La prosecuzione dell’intensa attività dell’ hub per l’ortopedia oncologica e per altre patologie curabili solo in centri specialistici è l’obiettivo dell’intesa Rizzoli – Sicilia. Oggi, a Palazzo Orléans, si è tenuta la conferenza stampa per la firma della nuova convenzione con l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, l’assessore alle Politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna, Raffaele Donini, il direttore generale del dipartimento per la pianificazione strategica dell’assessorato alla Salute della Sicilia, Mario La Rocca e il direttore generale dell’Irccs Rizzoli di Bologna, Anselmo Campagna. “Abbiamo lavorato parecchio su come intensificare il rapporto…

ISMETT di Palermo: l’ospedale più tecnologicamente avanzato in Europa

ospedali

L‘IRCCS ISMETT di Palermo è l’ospedale tecnologicamente più avanzato in Europa e fra i primi al mondo. A certificare il livello tecnologico raggiunto è stato il College of Healthcare Information Management Executives (CHIME) che ogni anno stila il “Digital Health Most Wired” una classifica a livello globale che ha l’obiettivo di valutare quanto gli ospedali e i sistemi sanitari utilizzino efficacemente le nuove tecnologie nei loro programmi clinici e gestionali. Le tecnologie avanzate adottate da ISMETT, hanno fatto raggiungere all’ospedale il punteggio 7 nella categoria “Acute”, ovvero nella cura dei pazienti gravi. In tutta Europa sono soltanto due gli ospedali ad aver raggiunto il livello 7, a parte l’IRCCS ISMETT di Palermo, è riuscito ad ottenere lo stesso punteggio Cambridge University Hospitals NHS Foundation Trust….

Sicilia zona bianca, Orlando: “Vaccino contributo alla salute e all’economia” | CLICCA PER IL VIDEO

“Comportamenti incoscienti e ritardi nelle vaccinazioni hanno costretto la Sicilia a vivere in zona gialla. Ormai abbiamo superato questa fase. Finalmente da domani si torna in zona bianca e questo consente di potere sviluppare tutte le capacità della nostra città, anche di attrattiva internazionale. Questo deve indurre a mantenere sempre il massimo della prudenza e ad accrescere il numero delle vaccinazioni. Vaccinarsi non è solo un contributo alla salute propria e degli altri, ma anche un contributo all’economia della nostra regione e della nostra città”. Lo dichiara il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando. di Redazione© Riproduzione Riservata© Riproduzione Riservata

Asp Palermo, screening mammografico: scelta online di data, orario e sede per l’esame

Scelta della data, orario e sede dove effettuare la mammografia di screening. E’ la nuova opportunità che viene offerta dall’Asp di Palermo alle donne, di età compresa tra 50 e 69 anni, invitate ad effettuare ogni due anni l’esame nell’ambito dello screening del tumore al seno. Dopo avere ricevuto la tradizionale “lettera d’invito” con una prima indicazione della struttura dove effettuare la mammografia, le donne avranno adesso la possibilità di rimodulare la scelta in funzione delle proprie esigenze. Grazie a un progetto di PSN (Piano Sanitario Nazionale), l’U.O.C. Centro Gestionale Screening dell’Asp di Palermo ha sviluppato e implementato la piattaforma software di screening con un apposito modulo che consente l’interazione con gli utenti: accedendo all’indirizzo ilmioscreening.asppalermo.org è possibile – inserendo codice fiscale, codice invito (in…

Vaccini, Policlinico di Palermo: al via terza dose per i pazienti oncologici

Vaccinazione di prossimità per i pazienti più fragili. Parte lunedì 4 Ottobre la campagna di vaccinazione speciale dell’AOUP Paolo Giaccone di Palermo e destinata ai pazienti oncologici. Il policlinico Paolo Giaccone ha raccolto l’invito dell’Assessorato della Salute e della struttura commissariale covid Palermo per favorire la vaccinazione di prossimità. A partire da lunedì, dunque, gli utenti sottoposti a terapie (chemioterapicheo radioterapiche o in follow-up), seguiti presso gli ambulatori dell’UOC Oncologia Clinica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo, diretta dal Prof. Antonio Russo, potranno effettuare la terza somministrazione del siero anti covid, così come previsto dalla circolare del ministero della salute.  La dose addizionale potrà essere effettuata una volta trascorsi 28 giorni dalla seconda dose. Sarà il personale dell’Ambulatorio Vaccinale COVID Aziendale incardinato nell’UOC Epidemiologia Clinica…

Vaccini, terza dose all’Ismett di Palermo: 60 vaccinati in una settimana

ospedali

In una settimana l’Ismett di Palermo ha somministrato la terza dose di vaccino anti Covid a 60 pazienti. Sono tutti soggetti trapiantati, per cui il comitato tecnico scientifico nazionale ha previsto la cosiddetta dose aggiuntiva, perché hanno un sistema immunitario molto compromesso a causa della terapia antirigetto a cui sono sottoposti. I pazienti hanno a disposizione una persona di riferimento, il coordinatore trapianti, a cui rivolgere tutti i dubbi e le domande. Da oggi per prenotare sarà possibile al telefono da lunedì a venerdì 9-13 al numero 3336127378 e via e-mail inviando la richiesta a: vaccinocovid@ismett.edu, indicando: nome, cognome, data di nascita e numero telefonico al quale l’utente sarà ricontattato entro 48 ore. “La Regione Siciliana – dice Angelo Luca, direttore Irccs-Ismett di Palermo – ha avviato da lunedì scorso…

1 2 3 4 5 92

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.