Privacy Policy
Home / Archivio per “Palermo”

Archivi

Coronavirus, secondo alunno positivo al Maria Adelaide di Palermo

prevenzione scuola

Un nuovo caso positivo alla scuola Maria Adelaide in corso Calatafimi a Palermo e da domani per gli alunni delle scuole medie inizieranno le lezioni a distanza. Un secondo alunno delle medie anche lui asintomatico come il primo ma di una classe diversa, e’ risultato positivo al tampone. “Date le difficolta’ organizzative legate allo stato di isolamento domiciliare obbligatorio di un cospicuo gruppo di docenti della scuola secondaria di primo grado, – si legge in una nota della dirigente Angela Randazzo – e nell’impossibilita’ di gestire, anche in modalita’ mista, le attivita’ didattiche programmate, a partire da domani, per un periodo di due settimane, da lunedi’ 28 settembre 2020 a sabato 10 ottobre 2020, e comunque per il tempo strettamente necessario, si procedera’ con l’attivazione della didattica…

Aiop e Aris disponibili al rinnovo contratto, Ugl: “buone notizie per i lavoratori della sanità privata”

La Ugl sanità Sicilia accoglie con favore la disponibilità di Aiop e Aris al rinnovo del contratto, il 15 settembre scorso i dipendenti della Sanità Privata avevano protestato in via La Farina 3, dopo la mancata ratifica del rinnovo del contratto dopo 14 anni di attesa, adesso l’accordo sembra in dirittura d’arrivo. “Non possiamo che accogliere con grande favore la disponibilità, manifestata da Aiop e Aris nazionale, di apporre definitivamente la firma sul rinnovo del contratto di categoria onorando così la pre-intesa raggiunta a giugno. Ci auguriamo adesso che il tutto si possa risolvere nel giro di pochi giorni, non perdendo quest’importante occasione per dare ai lavoratori ciò che attendono da ben 14 anni. Come Ugl sanità Sicilia andremo fino in fondo in questa lunghissima…

Coronavirus in Sicilia, Musumeci valuta l’obbligo della mascherina all’aperto

Dice di non poter ancora essere esplicito sulle misure che saranno contenute nella nuova ordinanza, ma il governatore siciliano Nello Musumeci lascia intendere che ci sarà l’obbligo di indossare le mascherine a tutte le ore, all’aperto, anche in assenza di assembramenti e a prescidendere dalla distanza interpersonale di sicurezza. Si prevede pure una stretta sulla movida. “Il mio – spiega – è un richiamo al senso di responsabilità dei siciliani. Non intendo penalizzare le attività economiche, già messe a dura prova in questo periodo. Sull’uso delle mascherine avevamo preso delle misure già in passato, ma dopo il Dpcm del governo nazionale siamo stati costretti ad adeguarci“. © Riproduzione Riservata

Addio a Giuseppe Brignone: luminare siciliano della senologia e della lotta ai tumori alla mammella

Muore a 84 anni il dottor Giuseppe Brignone, medico senologo e specialista in oncologia medica dell’ospedale Villa Sofia-Cervello, era originario di Lampedusa. Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1962 a Palermo, era da sempre impegnato nello studio delle problematiche legate alla senologia e la lotta contro i tumori alla mammella. Durante gli anni della sua carriera ha portato avanti diverse campagne di sensibilizzazione alla prevenzione delle donne siciliane, soprattutto nell’entroterra, attraverso il progetto Primavera, un programma di screening clinico-mammografico rivolto alla popolazione femminile residente in alcuni comuni della Sicilia occidentale. A lui si deve l’introduzione di diversi metodi all’avanguardia per la cura dei tumori alla mammella, come la tecnica dell’Agoaspirato del nodulo mammario o Agobiopsia. Fu inoltre responsabile locale della sperimentazione clinica condotta a livello internazionale…

Cattiva postura e mal di schiena: come curare i danni delle nostre abitudini | IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO Mal di schiena, cervicali e dolori muscolo scheletrici sono i sentori di una cattiva postura. Le abitudini sbagliate nella nostra vita lavorativa, quotidiana e anche notturna influiscono gradualmente sulla salute del nostro sistema tonico posturale. Numerose sono le problematiche che con il susseguirsi del tempo si palesano tramite il dolore, dopo che il nostro corpo ha cercato di compensare da solo gli squilibri provocati dalle nostre abitudini. Ma come si svolge l’indagine e l’identificazione dei problemi legati alla posturologia? “È principalmente l’osservazione del tutto che fa comprendere e localizzare il problema, attraverso lo studio interno del corpo e dei suoi recettori come piedi, occhi, pelle e tutte le correlazioni che ci sono tra i vari distretti anatomici ovvero: caviglie ,…

A Terrasini la terza panchina gialla siciliana: un simbolo contro la dipendenza dai cellulari

Venerdì 25 settembre alle ore 17,30 presso il Parco Giochi del Comune di Terrasini, sarà inaugurata – terza nell’Isola – la “panchina contro la dipendenza da cellulare e contro i social risk”. L’evento è stato fortemente voluto dal presidente dei Questori in Ars, Giorgio Assenza, realizzato dall’Associazione Made 3.0, patrocinato dalla stessa Assemblea regionale siciliana e accolto con grande entusiasmo dal Comune di Terrasini. Il progetto ha lo scopo di sensibilizzare adulti e adolescenti sui fenomeni legati all’uso scorretto della Rete e sulla dipendenza dai dispositivi e vuole essere un messaggio sociale; quanti si siedono sulla panchina, infatti, non devono utilizzare il dispositivo e devono godere del panorama o socializzare. L’iniziativa rientra nel progetto che ha visto già a Palermo l’inaugurazione della prima panchina gialla all’interno del…

Ospedale ‘Di Cristina’, bambino di un anno e mezzo trasportato d’urgenza a Genova

ospedale dei bambini

Un bambino di 1 anno e mezzo, ricoverato presso l’Ospedale pediatrico specializzato “Di Cristina” di Palermo è stato trasportato d’urgenza da Palermo a Genova a bordo di un aereo, un Falcon 900, del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare. Il trasporto è stato richiesto per consentire al bimbo di ricevere cure specifiche presso l’Ospedale Piccolo Cottolengo di Genova. Il piccolo, protetto in una culla termica e seguita dall’equipe medica, è stato imbarcato ieri pomeriggio insieme ai genitori a bordo del velivolo militare dall’aeroporto di Palermo. Dopo circa un’ora e mezza di volo l’aereo militare ha raggiunto lo scalo internazionale “Cristoforo Colombo” di Genova dove il piccolo paziente, sempre protetto nella culla termica e nel rispetto delle misure precauzionali connesse all’emergenza sanitaria Covid-19, è stato trasferito in ambulanza…

Diagnosi precoce dei tumori, medico del Policlinico “P.Giaccone” vince il premio Starting Grant

Il potenziale ruolo dell’intelligenza artificiale nella diagnosi precoce dei tumori è argomento di notevole interesse nell’attuale panorama scientifico Internazionale. E’ su questo il progetto di Federica Vernuccio, medico radiologo di 32 anni nella unità di Diagnostica per Immagini del policlinico universitario “P. Giaccone” diretta dal prof. Massimo Midiri ha vinto uno Starting Grant classificandosi come settima su 38 progetti finanziati nell’ambito dei 256 presentati al bando del Ministero della Salute per la Ricerca Finalizzata in ambito sanitario. Il progetto finanziato intitolato “Indeterminate lesions in cirrhotic patients: texture analysis for noninvasive CT and MR imaging diagnosis of hepatocellular carcinoma” consentirà a Vernuccio di approfondire il ruolo della radiomica – tecnica di frontiera della diagnostica per immagini – nella diagnosi precoce dei tumori del fegato. “La ricerca…

Palermo, dipendente Asp positiva al Covid: servizi sospesi in Via La Loggia

asp di palermo

Una dipendente dell’Asp in servizio al Pta Biondo di via La Loggia è risultata positiva al Covid-19. Tutte le attività ospitate nella struttura sono state temporaneamente sospese per procedere alla sanificazione dei locali e sottoporre a tampone tutte le persone individuate a seguito del contact tracing, curato dal competente Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda. Visite specialistiche, servizi anagrafe assistiti, esenzione ticket, Cup e tutte le attività normalmente assicurate dal Pta Biondo domani, lunedì 21 settembre, saranno, pertanto, sospese. L’attività riprenderà dopo la completa sanificazione di tutti i locali ed all’esito dei tamponi ai quali si stanno sottoponendo tutti i dipendenti della struttura. Per eventuali esigenze urgenti, si invitano gli utenti a rivolgersi agli altri Pta della città di Palermo, oppure utilizzare i servizi assicurati dallo sportello online dell’Asp. © Riproduzione Riservata

Sicilia, 116 i nuovi positivi al Coronavirus: Palermo provincia più colpita

Sono 116 i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi in Sicilia, 66 dei quali sono stati individuati nella Missione Speranza e Carità di Palermo. È quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I DATI Attualmente ci sono 2316 positivi di cui 194 ricoverati in ospedale, 13 in terapia intensiva e 2109 in isolamento domiciliare, per un totale di 5962 casi dall’inizio dell’epidemia. I tamponi eseguiti sono 3120. Sul fronte della distribuzione fra province il palermitano resta il territorio più colpito con 81 nuovi casi, segue Catania con 15 casi, poi Agrigento con 11, 3 a Messina, 2 a Caltanissetta, 2 a Ragusa 1 Siracusa e nessuno a Enna. I guariti oggi sono 32. Non si registra infine alcun decesso e restano pertanto 296 le vittime del virus dall’inizio…

1 2 3 55

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.