Privacy Policy
Home / Archivio per “Messina”

Archivi

Vaccini bivalenti, Firenze: “Utili per cittadini, richiamano memoria immunitaria” CLICCA PER IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO E’ passata una settimana dall’arrivo in Sicilia dei nuovi vaccini bivalenti sviluppati sulla variante Omicron. “Sono vaccini da richiamo che vanno ad agire in particolare nelle sottovarianti e hanno una capacità più specifica. Questo richiamo è aperto a coloro che hanno già concluso il ciclo vaccinale e serve a richiamare una memoria immunitaria che diventa utile ovviamente per la popolazione“. A dichiararlo è il commissario Covid di Messina Alberto Firenze. Difatti, il vaccino aggiornato contro Omicron BA.1 è in grado di generare una risposta degli anticorpi neutralizzanti contro la variante BA.1, BA.4 e BA.5, ossia il 90% dei ceppi isolati in Italia. “I vaccini precedenti vengono ancora oggi utilizzati per coloro che in qualche modo devo ancora iniziare o completare…

Unime, partner di un importante progetto di cooperazione internazionale finanziato dalla NATO

L’Emerging Security Challenges Division (ESCD) della NATO (North Atlantic Treaty Organisation) ha comunicato che il progetto VIPER (Learning a lesson: fighting SARS-CoV-2 Infection and get ready for other future PandEmic scenaRios) è stato ammesso al finanziamento nell’ambito del Science for Peace & Security Programme (SPS). https://www.nato.int/cps/en/natohq/78209.htm VIPER è un progetto di cooperazione e di ricerca scientifica tra Italia e Svezia nel quale Università ed Enti di ricerca appartenenti ai due paesi saranno impegnati nello sviluppo preclinico dell’agente antivirale ad ampio spettro MEDS433. Il network internazionale coinvolge i partners svedesi del Karolinska Institutet e dell’Università di Uppsala e le Università Italiane di Torino, Messina e Padova. Le attività progettuali prevedono lo sviluppo in larga scala di MEDS433 (UniTo), la sua formulazione (UniMe ed Uppsala), lo studio…

Asp Messina, indetto concorso per direttore medico a Milazzo

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI MESSINA Conferimento, per titoli e colloquio, dell’incarico quinquennale di direttore medico di struttura complessa di ortopedia e traumatologia, per il PO di Milazzo. (GU n.52 del 01-07-2022) https://www.gazzettaufficiale.it/atto/concorsi/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2022-07-01&atto.codiceRedazionale=22E08115   di Redazione© Riproduzione Riservata© Riproduzione Riservata

Asp Messina, indetto concorso pubblico: si cercano 2 dirigenti medico

medicina generale

L’ azienda sanitaria provinciale di Messina ha indetto un concorso pubblico di mobilita’ regionale ed interregionale per la copertura di due posti di dirigente medico, disciplina di medicina trasfusionale. Il termine ultimo per la partecipazione al concorso è il 14 luglio 2022.  Il testo integrale dell’avviso di mobilita’ con l’indicazione dei requisiti e delle modalita’ di partecipazione, e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana – Serie concorsi – n. 7 del 29 aprile 2022 e sul sito internet aziendale: www.asp.messina.it Per ulteriori informazioni rivolgersi alla U.O.C. Gestione personale dipendente – U.O. dotazione organica e assunzione personale – telefono 090/3652751-3652752 nei giorni di martedi’ e giovedi’ dalle ore 11,00 alle ore 13,00. di Redazione© Riproduzione Riservata© Riproduzione Riservata

Asp Messina: concorso per direttore medico di ortopedia e traumatologia a Patti

In esecuzione della deliberazione n. 337/CS del 25 gennaio 2022 e’ indetto avviso pubblico, per titoli e colloquio, per il conferimento di un incarico quinquennale di direttore medico con incarico di direzione di struttura complessa di ortopedia e traumatologia – presso P.O. di Patti – ASP Messina. Il termine per la presentazione delle domande redatte in carta semplice e corredate dei documenti prescritti, scade il 24 luglio 2022. Il testo integrale del bando con l’indicazione dei requisiti e delle modalita’ di partecipazione al concorso e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana – Serie Concorsi – n. 7 del 29 aprile 2022 e sul sito internet aziendale www.asp.messina.it Per ulteriori informazioni rivolgersi alla U.O. Dotazione organica e assunzione del personale – tel. 090/3652751-3652752 nei giorni di martedi’ e giovedi’…

L’Asp Messina torna a Salina col “Villaggio della Salute”: specialisti e servizi sanitari per gli isolani

Prevenzione del cancro al seno, al collo dell’utero, di tumori cutanei e di altri ancora con visite senologiche, pap-test e dermatoscopie, counseling per le malattie sessualmente trasmesse, visite cardiologiche, diabetologiche con controllo glicemia, esami clinici per markers epatite B e C, HIV, PSA, glicemia e quadro lipidico, promozione vaccini e promozione di stili di vita sani: sono molteplici le attività di sensibilizzazione e i servizi sanitari gratuiti offerti dall’ASP di Messina, che torna a Salina con il “Villaggio della Salute”, da giovedì 23 a sabato 25 giugno. Nelle tre giornate dalle 16.30 alle 19, nella piazza Immacolata di Malfa l’utenza avrà a disposizione specialisti e stand allestiti per avere informazioni e consulenze sugli screening oncologici e sulle malattie infettive e cronico-degenerative e potrà effettuare test…

Asp Messina: stabilizzati 69 lavoratori ex Asu

L’Asp di Messina ha stabilizzato 69 lavoratori ex Asu: stamane il provvedimento del commissario straordinario Bernardo Alagna dopo l’esito positivo della procedura selettiva che i dipendenti hanno superato regolarmente. L’Azienda sanitaria ha subito provveduto ai relativi contratti di lavoro che da “precari” diventano finalmente a tempo pieno e indeterminato, già a partire dal prossimo mercoledì 1° giugno. “Sono particolarmente soddisfatto di questo importante passo in avanti – ha commentato Alagna – per i lavoratori e le loro famiglie, che attendevano questo salto di qualità, ora finalmente portato a termine dal nostro ente. Bisogna continuamente investire nelle risorse umane che migliorano la qualità dei servizi, delle attività e dell’assistenza all’utenza realizzati quotidianamente da aziende sanitarie come la nostra, che coinvolge un’area metropolitana molto ampia e capillare,…

Non solo covid: Messina diventa la “città dei vaccini”

Non solo covid: da oggi gli otto hub vaccinali della provincia di Messina effettueranno le tipologie di vaccino previste dal calendario vaccinale per i soggetti al di sopra dei 5 anni. Sono stati illustrati stamane nella Fiera di Messina i dettagli dell’iniziativa “La Città dei vaccini” alla presenza dei commissari dell’Ufficio emergenza covid Alberto Firenze e dell’Asp Messina Bernardo Alagna e del direttore dell’UOC SPEM Servizio Prevenzione Epidemiologia Medicina preventiva Salvatore Sidoti. “Un’occasione per valorizzare il concetto di prevenzione primaria – ha detto Firenze – in tutti i distretti sanitari dell’area metropolitana di Messina favorendo l’integrazione tra vaccinazione LEA (livelli essenziali di assistenza) e vaccinazione anti – covid”. Difterite, tetano, polio, pertosse, morbillo, rosolia, parotite, varicella, meningococco B, meningococco tetravalente, HPV sono le somministrazioni previste per le quali partiranno chiamate attive, da parte di…

Fibrillazione atriale non valvolare e diabete: minori rischi con gli anticoagulanti diretti CLICCA PER IL VIDEO

La fibrillazione atriale non valvolare è la più frequente aritmia nei pazienti ambulatoriali e si associa ad un incremento della mortalità e degli eventi tromboembolici ed emorragici, e la sua prevalenza aumenta notevolmente con l’età. Di FANV, in particolare nei pazienti con diabete 1 e 2, ne abbiamo parlato con il Dottore Giovanni Versace, Direttore di Medicina d’Urgenza presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria “G. Martino” (Policlinico di Messina), e Responsabile del Coordinamento unico per l’Emergenza Sanitaria presso l’Assessorato della Salute della Regione Siciliana. Oggi, il piano terapeutico è innovativo: recenti studi hanno dimostrato come nei pazienti diabetici con fibrillazione atriale la somministrazione di anticoagulanti orali diretti hanno minori rischi di complicanze del diabete e riducono la mortalità. Da molti anni, ormai, gli anticoagulanti orali diretti stanno progressivamente sostituendo l’utilizzo degli antagonisti della vitamina K nei pazienti con…

1 2 3 23

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.