Privacy Policy
Home / Archivio per “Enna”

Archivi

Enna, via alle vaccinazioni per gli over 80: la prima una signora di 100 anni

In piena attività la vaccinazione di prossimità riservata agli over 80 che è stata avviata oggi, lunedì 26 aprile 2021, dall’ASP di Enna e che sarà realizzata, nell’arco della settimana, in dieci Comuni ennesi. A Barrafranca, centro urbano popoloso nella zona sud della Provincia di Enna, sono 120 gli anziani over 80 che saranno vaccinati fino a pomeriggio. La prima a essere vaccinata oggi è stata una signora di 100 anni che si è recata nel Poliambulatorio barrese, accolta con entusiasmo dagli operatori sanitari. L’iniziativa, concordata con il Comune, vede il coinvolgimento attivo dei volontari della Protezione Civile che stanno assicurando il prelievo e il riaccompagnamento degli ultraottantenni che si sono prenotati. La squadra vaccinale, coordinata dalla dott.ssa Luisa Longo, inizierà domani la vaccinazione a…

Covid, ‘Vaccinazione di prossimità’ per gli ultra 80enni: la proposta dell’Asp di Enna

Il Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna, dott. Francesco Iudica, e il Direttore Sanitario, dott. Emanuele Cassarà, hanno rivolto ai Sindaci del Comuni dell’ASP la proposta della “Vaccinazione di prossimità“ per i cittadini ultraottantenni che ancora non sono stati vaccinati. “Sebbene il dato dei vaccinati ultraottantenni della nostra ASP sia significativamente maggiore di quello medio della Regione Siciliana – scrive Francesco Iudica ai Primi Cittadini – riteniamo sia nostro dovere favorire l’opportunità di accesso alla vaccinazione per tale categoria che con più difficoltà di ogni altra può raggiungere le sedi vaccinali che abbiamo posto nei quattro ospedali aziendali, in considerazione che in tali strutture è più alto il livello di sicurezza per la costante presenza di medici rianimatori. Per tale ragione abbiamo programmato una “Vaccinazione…

Vaccini: morto radiologo dopo seconda dose di Pfizer, aperta inchiesta

La Procura della Repubblica di Enna ha aperto un fascicolo sulla morte del tecnico radiologo, Gaetano Bagli, 48 anni, in servizio all’ospedale di Piazza Armerina, deceduto a distanza di una settimana dalla somministrazione della seconda dose di vaccino Pfizer.  Prevista per domani l’autopsia che dovrà stabilire le cause del decesso. Bagli, che da alcuni mesi si era ristabilito da una patologia oncologica, aveva ricevuto la seconda dose del vaccino insieme agli altri operatori dell’ospedale. Lo scorso 10 aprile, mentre era in servizio, il tecnico radiologo si era improvvisamente accasciato ed era deceduto poco dopo al pronto soccorso dello stesso ospedale. Lunedì pomeriggio, al termine dei funerali, il nucleo Nas dei carabinieri ha sequestrato la salma su disposizione della Procura di Enna che ha disposto l’esame autoptico che dovrà stabilire le cause…

Enna, partita da pochi giorni la vaccinazione al personale scolastico

Sono 3075 gli anziani di età superiore a 80 anni che hanno ricevuto, alla data del 3 marzo 2021, la somministrazione del vaccino contro il Covid presso le sedi vaccinali dell’ASP di Enna. “Raggiunto il 50% delle prenotazioni effettuate da parte degli ultraottantenni“, afferma Natale La Grotteria, Data Manager della campagna vaccinale per conto dell’ASP di Enna. In totale, i cittadini della provincia di Enna che hanno ricevuto la somministrazione del vaccino, complessivamente tra prime e seconde dosi inoculate, sono 12.741 a fronte di una popolazione da raggiungere pari a 143.000 abitanti. Gli operatori sanitari sono la categoria numerica più elevata tra i vaccinati, tra le altre categorie previste in questa fase, 1183 sono gli ospiti delle Case di Riposo, RSA e lungodegenza, che hanno…

Enna: vaccinati 2051 anziani ultraottantenni contro il Covid

Sono 2051 gli anziani di età superiore a 80 anni che hanno ricevuto, a una settimana dall’avvio della campagna vaccinale a loro dedicata, la somministrazione del vaccino contro il Covid presso le sedi vaccinali dell‘Asp di Enna. A fronte di 5879 prenotazioni effettuate, il 35% è stato coperto con la prima somministrazione, fanno sapere dall’Azienda sanitaria provinciale. In totale, i cittadini della provincia di Enna che hanno ricevuto la somministrazione del vaccino sono 11.019 a fronte di una popolazione da raggiungere pari a 143.000 abitanti hanno ricevuto due dosi 9479 cittadini, appartenenti alle fasce individuate in questa fase (tra cui anziani lungodegenza, operatori sanitari, medici di medicina generale e pediatri di libera scelta). La piattaforma dedicata alla prenotazione e il numero verde 80009966, raggiungibili in tempi brevi, sono…

Asp Enna: diminuiscono drasticamente i ricoveri per Covid-19

Continuano a decrescere i ricoveri per Covid in provincia di Enna. Il 12 febbraio 2021 i pazienti ricoverati per Coronavirus sono 26, così distribuiti: 18 nell’Area delle Malattie Infettive, di cui 15 all’Umberto I di Enna e 3, a bassa intensità di cure, presso il presidio Ospedaliero di Leonforte, 6 i pazienti nella Semintensiva, un solo paziente nella Terapia Intensiva, e una paziente presso l’Ostetricia COVID. Alcune caratteristiche socio-demografiche emergono da un gruppo di 80 pazienti dimessi dai reparti Covid dell’ASP di Enna dagli inizi di gennaio 2021 a oggi. Gli uomini dimessi sono stati 44 su 80, il 55%, e le donne 36, pari al 45%. L’età media è attorno a 67 anni, con il minimo registrato di 22 anni e il massimo di…

ASP Enna, numerose le prenotazioni per i vaccino anti Covid agli ultraottantenni

Tante le prenotazioni effettuate dagli ultraottantenni in provincia di Enna per chiedere la somministrazione del vaccino anti Covid. Risultano ad oggi prenotati 1006 cittadini ultraottantenni presso il centro vaccinale dell’Umberto I, 371 presso il Chiello di Piazza Armerina, 450 presso il Basilotta di Nicosia e 154 cittadini presso il proprio domicilio, per un totale complessivo di 1981 ultraottantenni prenotati. Numero destinato a crescere nel corso della giornata odierna. Le vaccinazioni inizieranno il 20 febbraio prossimo. La procedura per prenotarsi on line è stata definita da molti “semplice e sufficientemente rapida”, ne ricordiamo i passaggi essenziali: la prima azione è collegarsi, anche tramite la prima pagina del sito dell’ASP di Enna, www.aspenna.it, alla piattaforma comunque raggiungibile con il link prenotazioni.vaccinicovid.gov.it  avendo a disposizione codice fiscale, tessera sanitaria…

Coronavirus: paziente centenaria dimessa dall’Umberto I di Enna

Dimessa dal Reparto Covid di Enna la signora F.L.G.S., classe 1920. La signora ha festeggiato il centesimo anno di età nel mese dicembre 2020, circondata da figli e nipoti. Il mese successivo, il 29 gennaio scorso, riscontrata la positività, colpita dalla polmonite dovuta al virus, è stata ricoverata nel reparto Covid dell’Ospedale Umberto I di Enna. Le cure somministrate secondo il protocollo sono state efficaci ed è stata dimessa dopo una settimana di degenza. Gli operatori sottolineano come abbia superato al meglio il Coronavirus nonostante la sua età. (Nella foto, il personale del Reparto Covid dell’Umberto I attorno alla signora nel momento della dimissione). di Redazione© Riproduzione Riservata© Riproduzione Riservata

Umberto I di Enna, ricevuta donazione dal Club UNESCO al reparto di Medicina Covid

Tra le numerose donazioni elargite dal Consiglio Direttivo Ennese del CLUB per l’UNESCO, vi sono sei saturimetri e un termometro digitale per i pazienti del Reparto Medicina COVID dell’Ospedale Umberto I di Enna. Il momento della donazione è stato immortalato nella foto scattata dal personale del reparto che ringrazia il Presidente del CLUB Ennese dell’UNESCO, Marcella Tuttobene Virardi, e tutti coloro che hanno contribuito, per l’ulteriore gesto di generosità mostrato verso pazienti e operatori sanitari nell’attuale contingenza pandemica. Il gesto è oltremodo apprezzato dalla Direzione Sanitaria dell’Ospedale e dal management dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna. di Redazione© Riproduzione Riservata© Riproduzione Riservata

Umberto I di Enna: aumento degli interventi nella branca di Otorinolaringoiatria

Per l’Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale Umberto I di Enna, il 2020 segna un aumento generalizzato del numero dei casi trattati e della loro complessità. Sono state realizzate nell’anno in corso, in piena pandemia, ben 223 operazioni chirurgiche nella branca dell’Otorinolaringoiatria, presso l’Ospedale di Enna, a fronte delle 132 eseguite nell’anno precedente. Il risultato ragguardevole di un anno di attività dell’Unità Operativa Complessa di Otorino non è però solo quantitativo. “Nel corso del 2020, sono state effettuate delicate e importanti operazioni chirurgiche”, sottolinea il dott. Salvo Maira, che guida il reparto di Otorinolaringoiatria. “Abbiamo eseguito operazioni di varia e complessa tipologia,  a partire dall’endoscopia nasale e assicurando prestazioni altamente qualificate come la chirurgia oncologica del collo, la chirurgia dell’orecchio, la ricostruzione del timpano. Con i medici del reparto, coadiuvati dal personale del blocco…

1 2 3 6

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.