Privacy Policy
Home / Archivio per “Caltanissetta”

Archivi

Vertice CEFPAS a Caltanissetta: “Attivare rete di assistenza” per i malata di Alzheimer

Si sono riuniti oggi al CEFPAS di Caltanissetta, specialisti, rappresentanti dell’Istituto Superiore di Sanità, esponenti delle società scientifiche e delle associazioni dei familiari dei pazienti affetti da demenze neurocognitive, per confrontati sulla necessità di istituire un Tavolo Tecnico Regionale con lo scopo di redigere un PDTA (Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale) che rappresenterà una guida per realizzare una uniformità di comportamenti tra le strutture del SSR. L’obiettivo è attivare in Sicilia una rete integrata intorno alla persona con demenza che sappia ascoltare, includere e orientare le famiglie verso attività, servizi e istituzioni con l’obiettivo di offrire supporto, sostegno e assistenza. È uno dei temi discussi in occasione della Giornata mondiale dell’Alzheimer durante i lavori del convegno sul tema “Rete assistenziale per le demenze”, promosso dal CEFPAS in collaborazione con SINdem (Associazione autonoma…

Asp Caltanissetta, Salvatore Iacolino è il nuovo direttore amministrativo

Salvatore Iacolino è il nuovo direttore amministrativo dell’ASP di Caltanissetta. La nomina è stata formalizzata ieri (20 Luglio) dal Direttore Generale Alessandro Caltagirone. Proveniente dall’Asp di Agrigento dove fino ad ora ha diretto la struttura amministrativa area territoriale, dalla fine del 2019 ai primi mesi del 2021 è stato anche direttore amministrativo presso l’Asp di Siracusa. Nel suo percorso professionale un’ampia esperienza manageriale nella gestione dei principali settori amministrativi con diretta responsabilità delle risorse umane, tecniche e finanziarie. Dal 2005 al 2009 è stato direttore generale dell’ Asp di Palermo. Il dott. Iacolino sarà in servizio dal 25 Luglio. di Redazione© Riproduzione Riservata© Riproduzione Riservata

Malaria in Sicilia, donna di 45 anni ricoverata dopo missione in Congo

E dopo il nuovo caso di vaiolo delle scimmie arriva anche la malaria in Sicilia. Una donna di 45 anni, tornata da una missione umanitaria in Congo, è stata ricoverata all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta con una diagnosi, appunto, di malaria. Due giorni fa accusato febbre, spossatezza e dolori muscolari. La provenienza da una zona endemica e i sintomi hanno subito insospettito il primario del pronto soccorso Salvatore Amico che, in seguito alla consulenza infettivologica, ha inviato le analisi all’ospedale Cervello di Palermo dove è stato appurato che la paziente aveva effettivamente contratto la malaria. La donna, che avrebbe riferito di non aver effettuato la profilassi, è stata immediatamente sottoposta a terapia. Il farmaco, non in commercio in Italia, è stato subito reperito dal primario di Malattie infettive…

Caltanissetta, intelligenza emotiva: al CEFPAS seminario per migliorare relazioni sociali

Saper costruire relazioni di valore nei contesti sanitari, educativi e organizzativi sia nei rapporti interni, sia nell’approccio con i pazienti, gli studenti e i clienti. Il nuovo marketing assume una connotazione relazionale ed esperienziale. Sia che si comunichi in presenza o attraverso le piattaforme digitali, comprendere quali emozioni si scambiano le persone diventa fondamentale per instaurare un clima di fiducia basato sulla comprensione empatica. La creatività e le arti terapie diventano così uno strumento privilegiato per accrescere i livelli di intelligenza emotiva. Nell’ambito del Master in formazione al metodo delle Arti Terapie e in collaborazione con ARTEDO Sicilia, il CEFPAS organizza il seminario sul tema “Il Metodo Autobiografico Creativo per il team building” che si svolgerà sabato 18 e domenica 19 giugno presso il Centro. L’obiettivo del percorso è quello di accrescere le competenze degli operatori…

Scuola di medicina generale, Amato: “Serve un nuovo modello formativo” CLICCA E GUARDA IL VIDEO

“La scuola di medicina generale vi darà formazione, ma soprattutto la consapevolezza sul valore fondamentale della professione per l’assistenza di prossimità. Tra pandemia, investimenti del Pnrr e nuove competenze della medicina territoriale, la sanità sta cambiando, portando con sé Case di comunità, reti di salute con gli altri soggetti del territorio e innovazione tecnologica. Da qui la necessità di una formazione specialistica in medicina generale in grado di reggere le novità del Piano nazionale di ripresa e resilienza”. Lo ha detto, stamattina nella sede del Cefpas di Caltanissetta, il direttore della Scuola di medicina generale Toti Amato, presidente Omceo Palermo e consigliere Fnomceo, all’avvio delle lezioni in presenza del triennio 2021-2024 del “Corso di formazione specifica in Medicina generale”. “Al centro dei 15 miliardi di…

“Chimica Amica”: il 5 aprile al CEFPAS incontro con le imprese del nisseno

Sarà il CEFPAS ad ospitare martedì 5 aprile alle ore 15.00 a Caltanissetta il quarto incontro previsto nell’ambito del progetto formativo-informativo “Chimica Amica”, promosso dal Centro e organizzato in collaborazione con il Dipartimento regionale per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico (DASOE) che rappresenta l’autorità regionale competente dei regolamenti REACH (Registration, Evaluation, Authorisation And Restriction of Chemicals), CLP (Classification, Labelling and Packaging) e Biocidi, emanati nel 2006 dall’Unione Europea per prevenire l’esposizione al pericolo delle sostanze chimiche e garantire un uso corretto e controllato. L’incontro con i partner progettuali, le associazioni datoriali, gli imprenditori e gli operatori economici del territorio si svolgerà presso la “Sala Monsignor Garsia” del CEFPAS (via Mulè 1). “È fondamentale sensibilizzare il tessuto economico produttivo all’adozione di politiche orientate alla sostenibilità…

Ospedale Longo di Mussomeli: 2500 richieste di lavoro da medici argentini

Nasce da un accordo di cooperazione internazionale tra l’ospedale Longo di Mussomeli e l’università pubblica di Rosario in Argentina la possibilità di acquisire medici argentini per far fronte alla carenza di personale medico. Oltre 2500 sono i curricula inviati da medici specializzati, tutti disposti a trasferirsi a Mussomeli per lavorare nell’ospedale del paese. Si tratta di chirurghi, anestesisti, ortopedici, pediatri e medici di medicina d’urgenza. Sono stati già inoltrati i primi tre curricula di medici chirurghi con decreto di riconoscimento rilasciato dal Ministero della Salute italiano, passaporto italiano ed elevata esperienza e professionalità. Il sindaco Catania spiega che l’accordo è nato per sopperire alla mancanza di medici nell’ospedale di Mussomeli, specialmente nel reparto di chirurgia. A favorire questa cooperazione con l’Argentina il fatto che già…

Caltanissetta: nuovi incarichi a tempo determinato per collaboratore infermiere | LEGGI IL DOCUMENTO

Il reperimento in urgenza del personale verrà realizzato in modalità telematica, attraverso la formazione di un elenco redatto secondo l’ordine cronologico di assegnazione del numero di protocollo informatico, generato dalla piattaforma informatica aspcaltanissetta.selezionieconcorsi.it La domanda di partecipazione alla selezione deve essere compilata e inviata in via telematica, a pena di esclusione, dalle ore 08.00 dell’11 gennaio, utilizzando esclusivamente la piattaforma informatica all’indirizzo web https://aspcaltanissetta.selezionieconcorsi.it e seguendo le relative istruzioni. Il presente avviso rimane aperto per tutto il periodo del perdurare dell’emergenza Covid-19, in atto previsto fino al 31/03/2022 e prorogabile a seguito di nuove disposizioni impartite dalle Autorità Nazionali sullo stato di emergenza. Leggi qui il DOCUMENTO di Redazione© Riproduzione Riservata© Riproduzione Riservata

Ugl Salute, ricostituita a Caltanissetta la federazione provinciale

E’ stata ricostituita nei giorni scorsi, nell’ambito della Ugl di Caltanissetta, la nuova segreteria provinciale della federazione Ugl salute. A battezzare l’organismo, ricostituito dopo breve un periodo di assenza, nella sede sindacale nissena erano presenti il segretario regionale Carmelo Urzì, insieme al coordinatore provinciale del comparto Salute pubblica Francesco Iacona, nonchè il segretario territoriale Andrea Alario a fare gli onori di casa. “Finalmente ripartiamo con tanto entusiasmo anche a Caltanissetta, dove stiamo costruendo un gruppo solido che guarda al futuro – ha detto il segretario Urzì. Lo abbiamo fatto in un momento particolare, come quello di emergenza sanitaria che stiamo vivendo, perchè anche in questo territorio siamo stati sollecitati da tanti lavoratori del settore che ci vedono sempre di più come un punto di riferimento…

1 2 3 4

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.