Privacy Policy
Home / Politica / Razza firma il decreto, 91 milioni per l’Ircss neurolesi di Messina
Siglato l'accordo col Ministero

Razza firma il decreto, 91 milioni per l’Ircss neurolesi di Messina di Redazione

Via libera, con la firma dell’assessore Ruggero Razza, all’accordo attuativo che consentirà interventi infrastrutturali e tecnologici per 91 milioni di euro nei presidi dell’Ircss Bonino Pulejo di Messina fra cui l’ospedale Piemonte di Messina. Siglata la convezione tra il Ministero della salute e l’assessorato alla Salute della Regione Siciliana che attua il progetto di investimenti presentati dall’Irccs Bonino Puleio.

Al Piemonte sono stati finanziati interventi per nuove degenze specialistiche, l’ampliamento del pronto soccorso, la realizzazione del pronto soccorso psichiatrico, di un laboratorio di patologia clinica e del tecnopolo di ricerca con l’assegnazione della risonanza magnetica 7 Tesla. Inoltre è prevista la costruzione di un parcheggio multipiano, di una sala conferenze e quella di palestra e piscina riabilitative.

Al presidio neurolesi di contrada Casazza, invece, saranno realizzati alloggi per il reinserimento sociale e lavorativo con utilizzo di tecnologia domotica ed altri servizi per migliorare la struttura peloritana. Infine, al Bioparco delle neuroscienze e delle fragilità di Mortelle verranno realizzati un maneggio per l’ippoterapia e un delfinario a scopo terapeutico e riabilitativo.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.