Privacy Policy
Home / Strutture pubbliche / Policlinici / Primo caso di variante nigeriana al Policlinico di Messina: non risponde ai vaccini

Primo caso di variante nigeriana al Policlinico di Messina: non risponde ai vaccini

Si è realizzato quello che il dottor Pietro Colletti, infettivologo responsabile dell’Unità operativa complessa Malattie Infettive dell’ospedale “Paolo Borsellino” di Marsala, temeva: la variante nigeriana o sudafricana sbarca in Sicilia. Il primo caso è al Policlinico di Messina ed è un sedicenne della Guinea.

La variante sudafricana si differenzia sia dalla selvaggia che da quella inglese. In Sudafrica è il ceppo dominante, ha una maggiore trasmissibilità, ha delle implicazioni sull’immunità da precedente infezione che da vaccini. È molto preoccupante perché i vaccini potrebbero non essere efficaci“, così precedeva questo giorno Colletti.

telegram

Il minorenne africano era ospite di un centro di accoglienza in Sicilia, dal quale era fuggito con un amico. Rintracciati dalla polizia, sono stati entrambi sottoposti a tamponi, ed entrambi sono risultati positivi, ad uno di loro è stata diagnosticata la variante. Il minore si trova adesso isolato nel reparto di malattie infettive del Policlinico, mentre il suo amico, anche lui 16enne della Guinea, positivo senza sintomi, è ricoverato a villa Contino in isolamento.

Ad oggi le varianti sono sottoposte ad un monitoraggio continuo da parte dell’Istituto superiore di sanità (Iss) attraverso alcuni laboratori, di cui 5 in Sicilia.

Il referto è stato inviato all’Istituto superiore di sanità per capire come il virus si stia evolvendo“, conferma la professoressa Teresa Pollicino che con il professore Giuseppe Mancuso dirige il laboratorio di Diagnostica molecolare del Policlinico di Messina. E adesso è necessario trovare tutti i contatti stretti dei due migranti. Questi prima di arrivare nella città, avrebbero fatto sosta a Caltanissetta e Pozzallo.

di Paola Chirico
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.