Privacy Policy
Home / News / Malaria: l’Oms approva il primo vaccino al mondo per i bambini

Malaria: l’Oms approva il primo vaccino al mondo per i bambini

L’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha approvato il primo vaccino contro la malaria, malattia letale che stronca mezzo milione di vite l’anno, di cui la metà bambini, in Africa subsahariana.

La malaria è con noi da millenni e il sogno di un vaccino contro la malaria è un sogno di lunga data ma irraggiungibile. Oggi, il vaccino contro la malaria RTS,S, in preparazione da oltre 30 anni, cambia il corso della storia della salute pubblica”, ha annunciato il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus.

telegram

Il vaccino è stato studiato dalla multinazionale farmaceutica britannica GlaxoSmithKline, che, dopo 30 anni di ricerca insieme a una rete di centri africani, è riuscita a ridare una speranza alla popolazione. La conferma dell’Oms arriva in seguito all’analisi dei risultati di uno studio in corso in Ghana, Kenya e Malawi che vede coinvolti più di 800mila bambini dal 2019.

Il vaccino, chiamato Mosquirixs, verrà somministrato in quattro dosi: la prima dose viene somministrata a cinque mesi, la seconda a sei e la terza a sette. Il ciclo vaccinale si completa con la quarta somministrazione che avviene a 18 mesi.

Questa è una svolta epocale che: “Potrebbe salvare decine di migliaia di giovani vite ogni anno”, conclude Tedros.

 

di Redazione
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.