Privacy Policy
Home / Salute / In Francia serve il Green Pass per andare dai ristoranti ai musei, si associa Figliuolo

In Francia serve il Green Pass per andare dai ristoranti ai musei, si associa Figliuolo

Ieri sera, 12 luglio, il presidente Macron si è rivolto alla Francia per nuovi annunci sulla lotta alla pandemia. Tra le tante novità c’è anche la vaccinazione obbligatoria per il personale medico e l’obbligo del Green Pass per accedere in luoghi come ristoranti, cinema o musei. Macron ha anche annunciato l’estensione del pass sanitario, da agosto, ai caffè, ai centri commerciali, agli aerei, ai treni, ai pullman di lunga percorrenza, alle strutture mediche.

A questa decisione si unisce il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid. “Quella di utilizzare il Green Pass per vari tipi di eventi, come in Francia, potrebbe essere una soluzione per una spinta. Poi per chi non l’avrà c’è anche il tampone, bisogna comunque rispettare la Costituzione“, annuncia Figliuolo su Tg2 Post.

telegram

Siamo a 58 milioni di inoculazioni – continua – con 24 milioni e 200mila cittadini completamente vaccinati, siamo intorno al 45%. Dobbiamo intercettare tutti gli indecisi e, insieme alle regioni, stiamo mettendo a punto una serie di iniziative, ma non basta. Ci deve essere un maggiore coinvolgimento dei medici di famiglia, dei pediatri e dei farmacisti per rassicurare gli indecisi“.

di Paola Chirico
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.