Privacy Policy
Home / Prevenzione / Giornata mondiale dell’endometriosi: sabato monumenti illuminati di giallo, il colore della patologia

Giornata mondiale dell’endometriosi: sabato monumenti illuminati di giallo, il colore della patologia

endometriosi

Si rinnova sabato l’appuntamento dedicato alla prevenzione dell’endometriosi. L’Asp di Siracusa, con il Dipartimento materno infantile e l’unità educazione alla salute, ha promosso una serie di iniziative di informazione e sensibilizzazione.

Nella Giornata mondiale dell’endometriosi, che quest’anno sarà celebrata sabato prossimo, in tutti i comuni della provincia, grazie alla collaborazione delle amministrazioni locali, alcuni monumenti saranno illuminati di giallo, colore simbolo della patologia, per iniziativa del Team Italy della Worldwide Endomarch “Facciamo luce sull’endometriosi“.

telegram

Domani dalle 10 alle 12 l’Asp di Siracusa ha organizzato un webinar dal titolo “Sessualità ed endometriosi: percorsi e qualità di vita” rivolto agli studenti delle classi quarte e quinte degli istituti superiori. In collegamento con gli studenti specialisti ginecologi, psicologi, sociologi, biologi nutrizionisti e volontari dell’Associazione progetto endometriosi. Realizzata una brochure con le informazioni sui centri di riferimento Asp Siracusa per la prevenzione, la diagnosi e la cura dell’endometriosi.

È fondamentale – dice il direttore del dipartimento Antonino Bucololo sviluppo di reti di servizi e centri di eccellenza che assicurino la presenza di team multidisciplinari in grado di garantire un approccio alla patologia. E’ necessario scongiurare la sua diffusione evitando che la diagnosi certa arrivi troppo tardi con i relativi danni irreversibili per la donna, abbiamo confidato nella sensibilità e nell’attenzione dei vertici dell’Ufficio scolastico provinciale per proporre una campagna informativa, ritenendo che è basilare iniziare ad educare sin dall’adolescenza alla conoscenza di questa grave patologia che è complessa, dolorosa, invalidante e che può avere forti ripercussioni sulla vita“.

di Redazione
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.