Privacy Policy
Home / News / Covid, aumentano le richieste d’aiuto al Telefono Amico: sono triplicate

Covid, aumentano le richieste d’aiuto al Telefono Amico: sono triplicate

depressione

Si sono quasi triplicate le richieste d’aiuto al Telefono Amico in questo secondo anno di pandemia, essendo quasi 3 mila le persone che si sono rivolte all’organizzazione perché avvezze al suicidio. Secondo i dati infatti vi è un aumento del 50% rispetto al primo semestre del 2020, di cui la maggior parte donne, ovvero il 51,2% e giovani tra i 26 e i 35 anni (al 19.6%) e tra i 19 e 25 al (21,3%).

Le telefonate di aiuto sono arrivate anche da chi, preoccupato per il probabile suicidio di una persona cara, ha deciso di contattare l’ente. Adesso che si avvicina la Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio, il 10 settembre, è ancora più importante prestare attenzione alle richieste di aiuto.

telegram

di Redazione
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.