Privacy Policy
Home / Sanità in Sicilia / Covid, svolta su AstraZeneca: l’Ema dà il via libera al vaccino

Covid, svolta su AstraZeneca: l’Ema dà il via libera al vaccino

Il vaccino AstraZeneca è sicuro, efficace, i benefici sono superiori ai rischi ed escludiamo relazioni tra casi di trombosi” e la somministrazione dei sieri.

Lo afferma la direttrice di Ema, Emer Cooke, argomentando il via libera al vaccino.

telegram

Il Comitato per la valutazione dei rischi per la farmacovigilanza dell’Ema “è giunto a una chiara conclusione scientifica: i benefici e la protezione delle persone dal Covid-19 e dai rischi associati e ospedalizzazioni superano i possibili rischi”. Gli esperti hanno anche concluso che “il vaccino non è associato a un aumento del rischio di trombosi o coaguli di sangue”.

I casi di trombosi dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca “sono inferiori” a quelli che avvengono tra la popolazione non vaccinata, ha aggiunto Sabien Straus, presidente del Prac (Commissione di farmacovigilanza), nella conferenza stampa dell’Ema.

“C’è sempre una distinta possibilità di eventi tromboembolici per le donne che assumono la pillola anticoncezionale. Indagheremo il legame tra l’uso della pillola e la possibilità di un aumento dei rischi di casi avversi per chi viene vaccinato”. Lo ha detto la presidente del comitato per la farmacovigilanza dell’Ema, Sabine Straus.

di Redazione
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.