Privacy Policy
Home / Cronaca / Corruzione alla Sanità, Razza: “Inevitabile revoca degli incarichi”

Corruzione alla Sanità, Razza: “Inevitabile revoca degli incarichi”

“E’ inevitabile la revoca degli incarichi”. Cosi’ l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, ai cronisti che gli hanno chiesto se il governo Musumeci revochera’ gli incarichi al responsabile della task force sanitaria della Regione per l’emergenza Covid Antonio Candela e al dirigente generale dell’Asp di Trapani Fabio Damiani, entrambi arrestati nell’indagine della Guardia di finanza sulle tangenti negli appalti dlela sanita’ in Sicilia. (ANSA). APE 21-MAG-20 12

© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.