Privacy Policy
Home / News / Coronavirus, nei bambini scoperto legame con malattia di Kawasaki

Coronavirus, nei bambini scoperto legame con malattia di Kawasaki

Scoperto un legame tra il virus SarsCov2 e la Malattia di Kawasaki, una patologia che colpisce i bambini e la cui complicanza piu’ temibile e’ l’infiammazione delle arterie del cuore. A fare luce su questo collegamento, i medici del dipartimento Pediatria dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, che in un mese hanno registrato un numero di casi pari a quelli degli ultimi 3 anni. Per la casistica degli ultimi 2 mesi, affermano, il responsabile e’ il nuovo Coronavirus. Inoltre si e’ visto che questi pazienti hanno delle forme piu’ severe delle malattia, che coinvolgono l’apparato cardiocircolatorio e talora necessitano di cure intensive. L’allarme e’ gia’ stato lanciato all’interno della comunita’ scientifica e fra i pediatri di famiglia. Ora lo studio e’ in fase di sottomissione a un’autorevole rivista internazionale. Gli esperti precisano che solo una piccola minoranza di bambini infettati da SarsCov2 sviluppa la Malattia di Kawasaki, meno dell’1%. Nonostante cio’, avvertono, “in previsione dell’imminente apertura alla Fase 2, e’ importante tenere presente tutte le conseguenze che questo virus insidioso puo’ causare, sia nella fascia di eta’ adulta che in quella pediatrica”.

© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.