Privacy Policy
Home / Cronaca / Coronavirus, caso di variante sudafricana per la prima volta in Sicilia

Coronavirus, caso di variante sudafricana per la prima volta in Sicilia

Primo caso registrato in Sicilia per quel che riguarda la variante sudafricana del Covid. A essere stato contagiato sarebbe stato un marittimo di Mazara del Vallo.

L’uomo è un trentaduenne che ha vissuto in Africa per due mesi per motivi di lavoro. Rientrato a Mazara del Vallo l’11 febbraio, risultando negativo al tampone rapido all’aeroporto di Palermo. Qualche giorno dopo, però, sono subentrati alcuni sintomi da Covid, così è scattato l’isolamento familiare per lui e per la moglie, successivamente risultata positiva dopo i tamponi eseguiti a Trapani, come il marito.

telegram

L’Asp di Trapani ha quindi inviato al Policlinico di Palermo il materiale per le analisi, da qui la scoperta della variante sudafricana.

di Redazione
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.