Privacy Policy
Home / Cronaca / Coronavirus, casi tra Belmonte Mezzagno e Misilmeri: sono in corso gli accertamenti

Coronavirus, casi tra Belmonte Mezzagno e Misilmeri: sono in corso gli accertamenti

È stata data in questi giorni dal sindaco Salvo Pizzo di Belmonte Mezzagno, in provincia di Palermo, la notizia della positività di un totale di 5 persone all’interno del territorio comunale. I positivi sono stati posti a isolamento domiciliare dal dipartimento di prevenzione dell’Asp di Palermo, con loro anche chi ha avuto contatti diretti con i nuovi positivi. Continuano inoltre gli accertamenti sui tamponi effettuati in questi giorni. “La situazione è sotto controllo ma in evoluzione- comunica sui social il sindaco di Belmonte Salvo Pizzo- invito tutti gli esercizi commerciali a far rispettare le misure di precauzione all’interno dei propri negozi, ed esorto tutti ad essere prudenti ed evitare assembramenti”
Anche a Misilmeri, a pochi chilometri, si è appreso nella giornata di ieri la positività al virus di un concittadino rientrato in Francia, dove vive e lavora.
Rientrato dall’Italia, si era sottoposto ai controlli precauzionali e dopo il tampone è risultato positivo. L’amministrazione insieme all’Asp di Palermo stanno collaborando, già dalla giornata di ieri, nella procedura di mappatura dei contatti avuti a Misilmeri, procedendo con la prassi di accertamento attraverso il tampone rinofaringeo. Alcuni tamponi sono già stati effettuati questo pomeriggio. “Abbiamo appreso che a un nostro concittadino rientrato in Francia, dopo aver trascorso a Misilmeri tutto il periodo estivo, è stato effettuato il tampone prima di essere immesso sul posto di lavoro, l’esito è positivo- dice Rosalia Stadarelli, sindaco di Misilmeri– si è proceduto in breve tempo alla mappatura dei contatti avuti dallo stesso a Misilmeri, per questi si sta già provvedendo ad effettuare il tampone”.

di Fabiola Pepe
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.