Privacy Policy
Home / Salute / AstraZeneca: Sicilia cede 135mila dosi inutilizzate al Veneto e Puglia

AstraZeneca: Sicilia cede 135mila dosi inutilizzate al Veneto e Puglia

Le dosi di AstraZeneca che sono state rifiutate dagli over 60 in Sicilia, Calabria e Campania verranno distribuite al nord Italia. Le 135mila dosi che sono avanzate, verranno distribuite secondo volontà del commissario per l’emergenza Covid, Federico Figliuolo.

Già la Sicilia aveva donato qualche giorno fa 50mila dosi rifiutate alla Puglia, quasi senza più scorte. Se nelle regioni centro-meridionali il vaccino anglo – svedese viene utilizzato al 40\60%, nelle regioni settentrionali italiane le percentuali si alzano arrivando all’80%. Per queste ragioni la Sicilia si conferma all’ultimo posto per numero di vaccinazioni eseguite.

telegram

di Redazione
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.