Privacy Policy
Home / Strutture pubbliche / Asp / Asp di Enna, stabilizzazione per 5 ostetriche: rafforzeranno i punti nascita della provincia

Asp di Enna, stabilizzazione per 5 ostetriche: rafforzeranno i punti nascita della provincia

L’ASP di Enna ha adeguato l’organico degli ostetrici. Cinque ostetriche hanno firmato il contratto a tempo determinato in presenza del Direttore Generale Dr. Francesco Iudica, del Direttore del Dipartimento Materno Infantile, dr.ssa Loredana Disimone,  e della dott.ssa Oriana Ristagno, Presidente dell’Ordine Provinciale delle ostetriche di Enna nonché ostetrica del Dipartimento.

A margine dell’incontro la dr.ssa Disimone ha ribadito il valore sociale della maternità  e delle politiche a favore dell’area materno-infantile nel territorio provinciale, sottolineando che questa giornata rappresenta un punto di partenza per la realizzazione dei  nuovi modelli organizzativi proposti dal  Dipartimento Materno Infantile e pienamente sostenuti e condivisi con i vertici aziendali.

Le neoassunte andranno a rafforzare l’organico dei punti nascita di Enna e di Nicosia per promuovere un modello innovativo e virtuoso centrato sull’integrazione tra l’ospedale ed il territorio, con implementazione della figura di “Ostetrica di famiglia e di comunità”.

“Valorizzare la professione ostetrica – conclude la presidente dell’Ordine –  significa riconoscere la giusta centralità nella  presa in carico della salute  di tutte  le donne in una provincia che sta ancora affrontando, anche in ambito sanitario, le conseguenze  post COVID”.

© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.