Privacy Policy
Home / Prevenzione / Asp di Palermo: in strada i camper per fare il vaccino antinfluenzale

Asp di Palermo: in strada i camper per fare il vaccino antinfluenzale

Torna a Palermo l’Open Day dell’Asp, martedì 20 novembre, scenderanno, infatti, in strada due camper dell’Azienda sanitaria per dare la possibilità ai pazienti di fare il vaccino antinfluenzale, dalle 9 alle 16.30, mentre tutti i 21 centri vaccinazioni, in città e provincia, resteranno aperti mattina e pomeriggio.

I due camper si troveranno al presidio della Guadagna (in via Villagrazia) e all’Albanese (via Papa Sergio), dalle 9 alle 16.30.

telegram

 “Basterà presentarsi muniti di un documento valido di riconoscimento per usufruire della vaccinazione antinfluenzale – ha detto il commissario straordinario dell’Asp di Palermo, Antonio Candela che ha aggiunto che – Ci sarà, inoltre, la possibilità di vaccinarsi anche contro i fattori più temibili per adulto a rischio e anziano, e cioè, oltre all’influenza anche contro la polmonite”.

I vaccini anti-influenzali vengono effettuati anche dai medici di famiglia e pediatri di libera scelta che potranno quindi vaccinare i propri assistiti.

La vaccinazione antinfluenzale è gratuita – ricorda l’Asp 6 -, oltre che per tutte le persone di età superiore a 64 anni, anche per i soggetti in età pediatrica o adulta affetti da malattie croniche. Queste categorie di utenti, considerati soggetti a rischio – spiega l’azienda sanitaria -, devono esclusivamente esibire il documento o il numero di esenzione ticket per patologia. In mancanza, può essere prodotta la certificazione della patologia esistente redatta dal medico curante“.

telegram

I vaccini antinfluenzali sono gratuiti anche per le donne in gravidanza (al secondo e terzo trimestre), pazienti ricoverati nelle strutture per lungodegenti, medici e personale sanitario di assistenza, familiari a contatto con soggetti ad alto rischi, addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo, personale a contatto con animali, per motivi di lavoro oltre che per tutti i bambini che frequentano le comunità.

LEGGI ANCHE:

Quando fare il vaccino contro l’influenza e perché? Risponde il professore Francesco Vitale

 

 

di Redazione
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.