Privacy Policy
Home / News / “Arte è medicina”: all’Arnas Civico di Palermo l’inaugurazione di una mostra

“Arte è medicina”: all’Arnas Civico di Palermo l’inaugurazione di una mostra

Mercoledì 3 luglio alle ore 19 nelle terrazze del nuovo Polo Oncologico, padiglione 24 Arnas Civico di Cristina, in presenza dell’assessore alla Cultura del Comune di Palermo, Adham Darawsha, del Direttore Generale  del Polo Oncologico Arnas Civico Di Cristina, Roberto Colletti, di Dario Cartabellotta, Dirigente Generale del Dipartimento dell’Agricoltura della Regione Siciliana, Presidente del Rotary Palermo Est e di Filippo Cuccia, Presidente del Rotary Palermo Montepellegrino si terrà la conferenza legata al progetto espositivo Arte è medicina.

Grazie al progetto triennale “e l’arte salverà il mondo…”, sostenuto dal Club Rotary Palermo Est e dal Rotary Club Palermo Montepellegrino nonché da alcuni sensibili sponsor privati, è stato creato, all’interno della hall del nuovo Polo Oncologico, lo spazio espositivo non convenzionale di Elpi Gallery, che ha al suo attivo già diversi progetti.

Per questa nuova iniziativa, è stata lanciata un’artists call e sono state selezionate le opere di numerosi artisti e creativi che lavorano come personale sanitario e amministrativo degli ospedali del territorio siciliano.

Arte è medicina è un progetto di promozione e sensibilizzazione all’arte contemporanea all’interno degli ambienti ospedalieri, una sfida giocosa al sistema dell’Arte. Le opere esposte  sono state selezionate da una commissione costituita dalla giornalista Donata Agnello, dalla curatrice Clara Monroy di Giampilieri, dalla Storica dell’arte Floriana Spanò, dalla Project Manager Maria Letizia Cassata e dal dottore Pierenrico Marchesa, quale rappresentante dell’Arnas Civico.

Alla conferenza che precederà la vernice all’ingresso del nuovo Polo Oncologico, interverranno: il professore Gioacchino Lavanco, Direttore Dipartimento Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione dell’Università di Palermo, il professore Renato Malta, Docente dell’Università di Palermo di Bioetica e Storia della Medicina, la dottoressa Clara Monroy di Giampilieri, curatrice, la dottoressa Floriana Spanò, storica dell’arte, la dottoressa Maria Letizia Cassata, Project Art Manager ed il dottore Pierenrico Marchesa, Direttore Chirurgia Oncologica Arnas Civico.

Al termine della visita guidata all’esposizione, l’azienda ARTFICIAL, partner dell’evento, consegnerà  in premio alla migliore opera esposta, una  delle sue creazioni, una Santa Rosalia in fibra di mais colorata (Artficial decorerà la terrazza e tutti gli spazi espositivi con  i suoi coloratissimi cloni).

Oltre ad Artficial, hanno permesso la realizzazione della manifestazione, il Rotary Palermo Est, il Rotary Palermo Monte Pellegrino, FAPS, l’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana, l’Associazione di Categoria Ordine Psicologi Liberi Professionisti, Comitato Regionale Sicilia, le Associazioni Omnia e FAPS. la Fondazione Giuseppe e Marzio Tricoli, Colomba Bianca e Contorno.

 

© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.