Privacy Policy

Ospedali

AZIENDE SANITARIE SICILIANE

Seus 118: Ugl Sicilia all’ Assessorato della Salute per un confronto su Areus

Una delegazione della Ugl sanità e medici Sicilia è stata ricevuta ieri mattina in Assessorato regionale della Salute per un confronto sull’evoluzione del percorso che nei prossimi mesi condurrà all’istituzione dell’Azienda regionale dell’emergenza e urgenza della Sicilia, per la gestione del servizio di soccorso 118. “Ringraziamo i dirigenti dell’Assessorato con i quali abbiamo avuto modo di discutere su quella che sarà a breve una vera e propria rivoluzione nel panorama sanitario – hanno detto Carmelo Urzì, Raffaele Lanteri, Antonino Sciotto e Giovanni Ferraro, a margine della riunione. E’ stata un’importante occasione per far conoscere il nostro punto di vista sulla nascita della diciottesima azienda sanitaria siciliana, che accluderà a sè i servizi della Seus 118, passando quindi dall’attuale soggetto privato a capitale pubblico (ovvero una…

Nuove strumentazioni

Coronavirus: all’ISMETT-IRCCS di Palermo nasce “The C- Cube”

Il gruppo del Dott. Mario Traina Responsabile del servizio di Endoscopia Digestiva dell’ISMETT-IRCCS di Palermo ha messo a punto un sistema durante questo periodo di pandemia che attraverso un cubo trasparente permette di offrire protezione ai professionisti che operano attorno ad un paziente sottoposto a p rocedure endoscopiche e ad elevato rischio di potenziale trasmissione del coronavirus. Il modello è stato pubblicato su una rivista internazionale  nel giugno scorso. La realizzazione di questo modello dimostra come a volte anche idee solo apparentemente semplici possono avere risvolti per la salute non indifferenti. Il Dott. Traina col suo gruppo operativo e di ricerca ha anche dimostrato come si possa e si debba pensare alle tematiche di sicurezza del lavoro permettendo inoltre una maggiore efficienza complessiva realizzando un…

SERVIZI SANITARI

Ravanusa e Casteltermini, Savarino a Razza: “Potenziare il servizio 118”

“Un infermiere professionale​ a bordo delle ambulanze,​ anche​ nelle postazioni 118 dei Comuni di Ravanusa e Casteltermini, così da poter effettuare immediatamente i primi soccorsi. Questi Comuni​ sono distanti dai Presidi Ospedalieri, pertanto, poter offrire immediato soccorso in ambulanza vuol dire salvare vite umane”. Questa richiesta è l’oggetto di una nota ufficiale,​ inviata dall’on. Giusi Savarino all’Assessore alla Salute, Ruggero Razza “Sono certa che l’Assessore Razza accoglierà la mia richiesta e che, quindi, a breve, anche Ravanusa e Casteltermini avranno un servizio di ambulanze 118 potenziato ovvero più efficiente. Ravanusa svolge circa 100 interventi mensili,​ anche in favore dei Comuni limitrofi. È necessario che venga potenziato il servizio. L’Assessore Razza ha più volte dimostrato vicinanza e sensibilità alle problematiche del nostro Territorio. Già dal mese…

GRAVIDANZA

Diventare mamma con l’epilessia? Si può. Nasce a Palermo un centro dedicato.

La gravidanza rappresenta un periodo molto delicato nella vita di una donna, periodo spesso carico di dubbi e paure, ed intorno a cui ruotano spesso falsi miti. Nel caso di donne con diagnosi di epilessia o in cura con farmaci antiepilettici, ad esempio, la società nutre molti dubbi sulla maternità. Oggi non solo ci sono evidenze scientifiche che sfatano questo mito ma è anche possibile trovare assistenza presso centri specialistici dedicati. All’interno dell’U.O.C. di Neurologia dell’Ospedale Civico, diretta dal dott. Salvatore Cottone è presente, oltre all’ambulatorio per persone con epilessia, un nuovo ambulatorio dedicato alle donne con epilessia in gravidanza denominato “Epilessia in gravidanza”, la cui referente è la dott.ssa Leila Zummo.  Dott. Cottone quali sono le problematiche più ricorrenti nella gravidanza in una donna…

Dal 15 luglio l’ospedale di Barcellona P.G tornerà alle prestazioni no Covid

L’Ospedale di Barcellona P.G. entro il 15 luglio tornerà ad assicurare le prestazioni sanitarie no Covid per la popolazione del comprensorio. Mercoledì 1 luglio il direttore generale dell’ASP di Messina Paolo La Paglia, d’intesa con l’Assessore Regionale della Salute Ruggero Razza, ha effettuato un sopralluogo finalizzato al Cutroni Zodda, accompagnato dalla dott.ssa Luisa Panella responsabile medico del reparto Covid, visitando gli spazi ospedalieri Covid dedicati, il laboratorio di patologia clinica e il Pronto Soccorso. “Ho trovato un ospedale in perfetto ordine – dice il Direttore Generale – il pronto soccorso funzionale con due medici in servizio per il turno pomeridiano oltre il personale sanitario dedicato e nessun soggetto in visita o in attesa di essere visitato; insieme alla dott.ssa Panella e al Dott. paolo Cardia abbiamo messo a…

Nuove strumentazioni

Ospedale di Partinico, Charity onlus: donato videocapillaroscopio da 21 mila euro

Arriva una nuova attrezzatura che andrà ad arricchire la dotazione tecnologica della divisione di medicina dell’ospedale di Partinico. E’ un videocapillaroscopio, di utlima generazione, del valore di 21mila euro, donato attraverso la ‘Charity’ onlus dall’ordine costatiniano di San Giorgio, guidata dal principe Carlo di Borbone, che “consentirà di visualizzare strutture in vivo che prima erano valutabili solo dopo prelievo bioptico e dopo specifici esami microscopici”. Lo strumento è stato consegnato, questa mattina, dal delegato vicario dell’ordine costantiniano, Antonio di Janni, e dall’arcivescovo di Monreale, Michele Pennisi, priore costantiniano in Sicilia, alla presenza, tra gli altri, del direttore amministrativo dell’Asp di Palermo, Nora Virga, di Salvatore Di Rosa, già responsabile scientifico del Covid Hospital di Partinico, e del primario di Medicina Vincenzo Provenzano. La donazione rientra…

Chirurgia

Ragusa, “Giovanni Paolo II”: intevento per rara anomalia al pancreas

medici

Eseguito, qualche giorno fa, nell’UOC di Chirurgia Generale, direttore dr. Gianluca Di Mauro, dell’ospedale di Ragusa “Giovanni Paolo II”, un importante intervento per una rarissima anomalia pancreatico-splenica (Wandering spleen) in paziente con appendicite acuta.  Si tratta di un’operazione chirurgica per un addome acuto per una rarissima patologia –  anomalia pancreatico-splenica –  con appendicite acuta –  su un ragazzo di 24 anni. Il problema è stato rilevato durante una TAC all’addome dalla dr.ssa Elisa Fisichella, condizione che è stata confermata, in sala operatoria. Immediatamente, eseguito l’intervento di: Splenectomia, Riposizionamento del pancreas nella sua sede naturale dove è stato fissato più un’appendicectomia, oltre ad una peritonite diffusa purulenta. Un’anomalia che risulta rarissima – dalla bibliografia 1960-2015: circa 500 casi nel mondo! Ciò è dovuto a una mancata saldatura dei due foglietti mesenteriali che può provocare…

Associazione "Marcia del sorriso"

Solidarietà: tablet e copertine per la pediatria del Garibaldi-Nesima

Tablet e copertine acquistati grazie al ricavato della vendita delle magliette in occasione della “Marcia del Sorriso”, svoltasi a Belpasso (Catania) lo scorso settembre, sono stati consegnati ai reparti della Rianimazione Pediatrica e di Pronto Soccorso pediatrico dell’ ospedalie Garibaldi-Nesima di Catania. A consegnarli è stato il Comitato organizzativo dell’evento alla presenza dell’on. Alfio Papale, del direttore sanitario del presidio Graziella Manciagli e del capo del Dipartimento Materno-Infantile Giuseppe Ettore. Ogni anno l’Associazione “Marcia del sorriso” si propone di organizzare un evento di solidarietà,con lo scopo di camminare insieme ai giovani nei quartieri di Belpasso e di Borrello. Il gesto è stato particolarmente apprezzato dal direttore generale dell’Arnas Garibaldi Fabrizio De Nicola, per l’occasione rappresentato proprio da dott. Ettore, il quale non ha mancato di…

Dopo il lockdown

Istituto Maugeri: dal 1 luglio riprende la riabilitazione pediatrica

Dopo il lockdown riprende la riabilitazione pediatrica all’Istituto Maugeri di Sciacca. Dal 1 luglio l’ambulatorio ricomincia a operare. La direzione sanitaria dell’ospedale Papa Giovanni XXIII, ha ricavato idonei locali nell’area dell’ex-mensa dell’ospedale per evitare che i piccoli pazienti entrino nel nosocomio, in passato potenzialmente interessato a casi Covid. “Adesso – spiega il direttore Domenico De Cicco – l’accesso è indipendente e in totale sicurezza”. Per le 140 famiglie che facevano riferimento alla Maugeri, un sospiro di sollievo, dopo la lunga sospensione, particolarmente difficile per bambini che hanno talvolta disturbi dello spettro autistico e che trovano nella terapia di logopedisti, neuropsicomotricisti e fisioterapisti un notevole beneficio. L’organico dell’ambulatorio è costituito da quattro logopediste e quattro neuropsicomotriciste Maugeri, cui si aggiungono una neuropsicomotricista e una fisioterapista fornite…

Dopo il lockdown

Ospedale Longo di Mussomeli, Mancuso: “sia riaperta la chirurgia”

“La riapertura del reparto di chirurgia dell’ospedale di Mussomeli, chiuso sotto il regime di lockdown a causa della pandemia da Covid-19, e’ una necessita’ non solo per la comunita’ di Mussomeli ma anche per tutto l’hinterland, il Vallone e tutti i paesi a sud della provincia nissena e delle altre province limitrofe. Tra parti sociali, operatori del settore e cittadinanza, facciamo fronte affinche’ sia riaperta la chirurgia”. Lo afferma in una nota il deputato di Forza Italia all’Ars, Michele Mancuso. “Non dimentichiamoci inoltre – aggiunge Mancuso, coordinatore di Forza Italia nella provincia di Caltanissetta – quanto fondamentale sia la riapertura anche del reparto di pediatria, da tanto tempo chiuso, il quale pero’ garantirebbe non solo un servizio di stretta necessita’, ma anche un’opportunita’ di rilancio…

1 2 3 17

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.