Privacy Policy

Asp

Dal 17 settembre

Ospedale Maggiore di Modica: al via il nuovo servizio di broncoscopia

All’ospedale “Maggiore” di Modica – Asp Ragusa – prende il via il nuovo servizio di broncoscopia con inizio delle attività il prossimo 17 settembre 2021. “Un sogno che si materializza“, dichiara il direttore dell’UOC Medicina, Gaetano Cabibbo. Un’apposita sala dotata di colonna broncoscopica di ultimissima generazione allocata nei locali dell’U.O.S. Pneumologia afferente al reparto di Medicina dell’ospedale di Modica. Si potranno effettuare esami di broncoscopia con biopsie bronchiale e tramite il metodo BAL (lavaggio bronchioalveolare) si potrà effettuare il prelievo di cellule infiammatorie o neoplastiche polmonare. Le nuove prestazioni diagnostiche saranno garantite grazie alla convenzione che l’Asp di Ragusa ha stipulato con l’ospedale “Garibaldi” di Catania Nesima. Infatti, il dr. Enrico Potenza, direttore della UOC Chirurgia Toracica del nosocomio catanese, per sei mesi, sarà il…

Da Taormina a Mistretta

Asp Messina, al via tre progetti con 56 volontari per migliorare le relazioni coi pazienti

Prenderanno il via oggi tre progetti di servizio civile dell’Asp Messina finanziati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri che coinvolgeranno complessivamente 56 operatori volontari nell’ambito del programma aziendale “Facilitatori nelle relazioni di cura”. Si tratta di persone selezionate con il bando SCU del 21 dicembre 2020 che risponde agli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e riguarda l’ambito di azione “Tutela del diritto alla salute per favorire l’accesso ai servizi e garantire l’autonomia e il benessere delle persone”. I giovani prenderanno servizio in 29 sedi: da Taormina a Mistretta dove svolgeranno attività di accoglienza, azioni di supporto ai sistemi aziendali e ai processi di umanizzazione e personalizzazione dell’assistenza, con la finalità di migliorare la qualità dei servizi sanitari. Da quindici anni…

L'iniziativa

Open Day di vaccinazioni presso la sede Centrale del Comando Provinciale VVF Palermo

Nella mattinata di oggi, 14 settembre, si è svolta presso la sede centrale del Comando Provinciale VVF Palermo, la seconda giornata di vaccinazioni nell’ambito di una campagna denominata “Open Day“, rivolta al personale VVF ed ai propri familiari e parenti e promossa dal Comando con la collaborazione della Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo. La campagna di sensibilizzazione e l’idea di portare direttamente in sede il centro di vaccinazione e di estendere la tutela offerta dai vaccini alle proprie sfere parentali ha avuto un buon successo con numerose adesioni e nuove vaccinazioni. di Redazione© Riproduzione Riservata© Riproduzione Riservata

di trapani

“Pantelleria libera dal Covid”: via alla campagna di sensibilizzazione dell’Asp | VIDEO

“Pantelleria libera dal Covid” è la Campagna di comunicazione lanciata dall’Azienda sanitaria provinciale di Trapani per sensibilizzare tutti gli abitanti e i turisti che popolano l’isola nel periodo estivo, sulla necessità e sull’importanza della copertura vaccinale contro il Covid-19. L’iniziativa è affidata a testimonial molto speciali, i medici di medicina generale che operano sull’isola e che attraverso un annuncio simbolico veicolano un messaggio di ritorno alla normalità e ripresa di fiducia nel futuro, ed è rivolta a tutti i cittadini che vorranno aderire alla vaccinazione. La campagna, realizzata dall’agenzia Yellow Comunicazione e coordinata dall’Ufficio stampa dell’Asp di Trapani, sarà diffusa su media e social con uno spot emozionale che valorizza l’immagine semplice ma fortemente evocativa dell’isola in tutta la sua suggestiva bellezza come simbolo di…

il fatto

Estate: gli otto consigli per difendersi dal caldo torrido

L’Asp di Catania ha attivato, anche per quest’anno, il Piano operativo per la prevenzione degli effetti nocivi sulla salute umana delle ondate di calore. Il Piano, coordinato dal direttore dell’UOC di Medicina della migrazione e delle emergenze sanitarie, dr. Renato Passalacqua, prevede una serie di interventi per prevenire, contenere e monitorare gli effetti negativi delle ondate anomale di calore sulla salute umana. A causare disagi e mettere a rischio la salute non è soltanto l’elevata temperatura, ma anche la percezione che ne abbiamo e che varia in relazione ad una serie di elementi, quali il tasso di umidità, la presenza di correnti d’aria e la copertura nuvolosa. Nel Piano, particolare attenzione è rivolta alle categorie più fragili e maggiormente a rischio: bambini, donne in gravidanza, anziani, malati…

il primo tavolo della salute

Trapani, Cgil Cisl Uil e Federazioni Pensionati: “C’è l’impegno dell’Asp a ridurre le liste d’attesa””

Un confronto sui temi generali che riguardano le prestazioni sanitarie nel territorio trapanese, sulla gestione dei servizi e sul loro necessario potenziamento. È l’obiettivo del Tavolo della Salute che all’Asp di Trapani si è riunito per la prima volta e al quale partecipano Cgil Cisl Uil e Ugl Trapani, le loro federazioni dei Pensionati e il Commissario straordinario dell’Azienda sanitaria 9, Paolo Zappalà. Primo tema al centro dell’incontro, le lunghe liste di attesa per esami e visite specialistiche, tutte quelle prestazioni che non riguardano la gestione della pandemia. “La situazione è davvero allarmante – spiegano Filippo Cutrona segretario generale Cgil Trapani e Antonella Granello della segreteria Cgil, Leonardo La Piana segretario generale Cisl Palermo Trapani ed Eugenio Tumbarello segretario generale Uil Trapani, insieme a Rosalba…

l'iniziativa dell'asp di Palermo

Villa delle Ginestre: attivati esami di risonanza magnetica fetale

L’Asp di Palermo arricchisce l’offerta sanitaria nei confronti dell’utenza ed in particolare delle donne in attesa. Nell’Unità Operativa Semplice di Radiodiagnostica di Villa delle Ginestre, guidata da Marco Brancato, afferente al Dipartimento di Diagnostica per Immagini aziendale, diretto da Elio Bennici, vengono eseguiti esami di Risonanza Magnetica fetale (RMF), metodica di “terzo livello” per l’accertamento delle patologie encefaliche fetali. “Il Servizio sanitario si dota di una metodica di grande importanza nella diagnosi prenatale – ha sottolineato il Direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni – grazie alle professionalità presenti nel Dipartimento, la struttura di radiodiagnostica di Villa delle Ginestre, diventa un concreto punto di riferimento per un vasto bacino di utenza che trova nell’offerta pubblica, risposte anche per prestazioni ad elevata complessità”. La Risonanza Magnetica…

il fatto

Sanità: via al bando dell’Asp di Palermo per 29 posti interamente dedicato ai disabili

gurs-gazzetta-ufficiale-concorsi

L’Asp di Palermo ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami interamente riservato ai soggetti disabili (art. 1 della legge n. 68/1999) per la copertura a tempo pieno e indeterminato di posti di diverse figure professionali afferenti al personale del Comparto sanitario come di seguito indicato: 21 posti di assistenti amministrativi (categoria C); 8 posti di collaboratore professionale sanitario assistente sanitario (categoria D). La domanda di partecipazione dovrà essere compilata ed inviata solo in via telematica, pena l’esclusione, utilizzando la specifica applicazione disponibile sul sito internet dell’Azienda (www.asppalermo.org – sezione «Concorsi») seguendo le relative istruzioni formulate dal sistema informatico. Il termine di presentazione delle domande scade alle 23:59:59 del trentesimo giorno successivo alla pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. Qualora il termine…

le dichiarazioni

Ragusa, pugno duro dell’Asp: le dichiarazioni sui 30 sanitari sospesi “NoVax”

Qualche giorno fa l’Asp di Ragusa ha sospeso dal servizio i dipendenti non ancora sottoposti alla vaccinazione anti Covid. Sono stati circa 30 tra medici, infermieri e operatori sanitari coloro che si sono visti sospendere per tali ragioni. A tal proposito interviene il direttore generale dell’Asp di Ragusa, Angelo Aliquò: “Non è un provvedimento disciplinare, ma è semplicemente l’applicazione di una norma che prevede che queste persone abbiano un requisito che è venuto meno“, precisa anzitutto. “Mettiamo caso un medico venga contagiato dal Covid e lo trasmette, oppure muore, la colpa potrebbe essere anche nostra. Noi abbiamo applicato alla lettera quello che è previsto dal decreto legge del 1 aprile (art.4 del D.L. 01.04.2021)“. “Abbiamo fatto le verifiche necessarie, abbiamo fatto un invito, poi le diffide. Abbiamo…

il fatto

Asp e Aiop: sottoscritto accordo per vaccinare nelle strutture private

È stato siglato nei giorni scorsi nei locali della struttura commissariale, l’accordo con l’Aiop, Associazione italiana ospedalità privata. Il protocollo, a partire dal 3 giugno, apre le porte alla somministrazione dei vaccini in 18 strutture sanitarie private per i pazienti in degenza e ambulatoriali, compatibilmente con le condizioni cliniche. All’incontro erano presenti i vertici Aiop, il presidente regionale, Carmelo Tropea, e il presidente provinciale, Daniele Virgillito, il direttore generale, Maurizio Lanza e il direttore sanitario dell’Asp, Antonino Rapisarda, il direttore del Dipartimento del Farmaco, Anna D’agata. Ciascuna struttura gestirà la propria agenda vaccinale in via autonoma: “numeri destinati a fornire un ulteriore contributo e a segnare un nuovo passo avanti verso il raggiungimento dell’obiettivo della campagna vaccinale”commenta il commissario ad acta per l’emergenza covid, Area…

1 2 3 28

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.