Privacy Policy
Home / Strutture pubbliche

Strutture pubbliche

news

A Catania primo impianto in Italia di pacemaker senza fili su un paziente cardiotrapiantato

La Sicilia delle Eccellenze che vince anche le battaglie più complesse. Presso la Divisione di Cardiologia dell’ospedale Garibaldi Centro di Catania, diretta dal dott. Salvatore Felis, è stato impiantato per la prima volta in Italia (seconda volta nel mondo) un pacemaker senza fili “leadless” in grado di garantire sincronia atrioventricolare (AV) in un paziente affetto da cardiomiopatia ischemica cronica, in trattamento dialitico ed in terapia mmunosoppressiva cronica, già sottoposto a trapianto di cuore nel 1999. Ripercorriamo tutti i momenti dell’intervento. Il paziente giunge presso l’ambulatorio di aritmologia per riscontro, ad esame Holter, di pause maggiori di 2,5 secondi e blocco atrioventricolare (BAV) di II° con conduzione 2:1 e 3:1 intermittente. “Trattandosi di un paziente cardiotrapiantato che, causa insufficienza renale cronica, si sottopone più volte a…

Asp Enna, al via bando per 112 posti di medici

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il maxi bando per 112 posti di dirigenti medici bandito dall’Asp di Enna per la copertura dei posti vacanti negli organici delle strutture ospedaliere. Si tratta, in particolare, di 42 posti per Rianimatori, 15 posti per i Pronto soccorso, 7 per Radiologi e Medicina Generale, 6 per Neonatologia e Cardiologia, 5 per Pediatria e Laboratorio di analisi, 4 per Ortopedia e Malattie infettive, 2 per Geriatria, Oncologia, Dermatologia, Otorinolaringoiatria ed Anatomia patologica, ed 1 per Medicina Nucleare. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 19 giugno prossimo. “E’ un ulteriore tentativo, che si aggiunge ai tanti già compiuti – ha dichiarato il direttore generale dell’Asp, Francesco Iudica – per assicurare pienezza di offerta sanitaria e serenità di lavoro…

Disturbi dello spettro autistico, al via la formazione di educatori di asilo nido

L’Asp di Palermo ha avviato la formazione dedicata al riconoscimento precoce dei disturbi dello spettro autistico. L’iniziativa – realizzata grazie ad un accordo di programma tra l’Istituto Superiore di Sanità, l’Assessorato comunale alla Pubblica Istruzione e l’Assessorato comunale alle Politiche Sociali – è rivolta a 250 educatori di asili nido.   “L’azione formativa – ha spiegato il Direttore dell’UOC Autismo dell’Asp di Palermo, Giovanna Gambino – ha quale obiettivo il reclutamento precoce dei bambini che già nel primo anno di vita, ed entro il terzo anno, possono manifestare segnali di rischio per un disturbo del neurosviluppo ed in particolare per un disturbo di spettro autistico. ‘L’alleanza’ tra scuola e genitori consente, sia di promuovere un miglioramento qualitativo dell’assetto educativo, sia di attivare, attraverso il monitoraggio…

Asp Palermo, ‘Le Giornate della Salute’ arrivano a Linosa: mercoledì 18 e giovedì 19 screening oncologici e vaccinazioni

L’Asp di Palermo ha organizzato a Linosa per mercoledì 18 e giovedì 19 maggio “Le Giornate della Salute”. Gli operatori dell’Azienda sanitaria saranno nella più piccola delle Pelagie per un vero e proprio screening dell’intera popolazione. L’offerta sanitaria è ampia e comprende, oltre agli screening oncologici, anche una vasta attività di prevenzione ed uno sportello amministrativo, in grado di andare incontro a tutte le esigenze della popolazione. Nei locali del Servizio di Continuità assistenziale ed in quelli attigui messi a disposizione dall’Amministrazione comunale, oltre che nei gazebo e nei camper dell’Asp, lavorerà l’equipe itinerante dell’Azienda, in grado di assicurare: lo screening del tumore della mammella (mammografia a bordo del camper dedicato per donne tra 50 e 69 anni di età); screening del cervicocarcinoma (25-64 anni); screening del tumore del colon retto (distribuzione…

Aritmie, primo intervento in crioablazione all’ospedale Umberto I di Enna

Presso il reparto di cardiologia dell’ospedale Umberto I di Enna è stato eseguito per la prima volta un intervento in crioablazione per correggere un’aritmia. La paziente, una donna di 69 anni con fibrillazione atriale persistente, è stata sottoposta in anestesia locale dai cardiologi Michele Di Silvestro e Rosario Bonanno, coadiuvati dagli infermieri Macaluso, Catanese e Minisini designati dal primario Lello Vasco. La crioablazione è una delle tecniche più moderne, alternativa alla radiofrequenza e all’ablazione chirurgica. Questa metodica consente di ridurre fortemente l’esposizione radiologica per tecnici e malati, con una sedazione molto meno profonda. Utilizzando l’energia del freddo, si introduce un sottile catetere nella vena femorale all’interno del quale viene fatto scorrere un palloncino gonfiabile fino a raggiungere l’atrio sinistro. Una volta posizionato sui tessuti cardiaci…

Sei neonatologi assunti all’ASP di Agrigento, potenzieranno gli ospedali della provincia

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento recluta sei nuovi dirigenti medici neonatologi. Andranno a potenziare le Unità operative complesse di neonatologia degli ospedali di Agrigento, Licata, Sciacca e Canicattì. Nel dettaglio, due professionisti saranno destinati al “Barone Lombardo”, due al “San Giacomo D’Altopasso”, uno al “Giovanni Paolo II” ed uno al “San Giovanni di Dio”. Le procedure concorsuali sono già state ultimate e dopo la sottoscrizione dei contratti i nuovi dirigenti medici saranno immediatamente operativi. di Redazione© Riproduzione Riservata© Riproduzione Riservata

Open day itinerante dell’Asp di Palermo domenica ad Altofonte

Prosegue senza sosta il “viaggio” dei camper della prevenzione dell’Asp di Palermo. Domenica 8 maggio l’Open Day Itinerante farà tappa ad Altofonte dove in Piazza Falcone e Borsellino sarà realizzato il “villaggio della salute”. Dalle 10 alle 16 gli utenti di tutto il comprensorio avranno la possibilità di aderire ai programmi di screening o di ricevere la somministrazione del vaccino anticovid. Gli operatori dell’Asp garantiranno: Pap Test e HPV Test (per donne tra 25 e 64 anni), distribuzione del Sof Test (per la ricerca del sangue occulto nelle feci per uomini e donne tra 50 e 69 anni) e screening delle malattie infettive sessualmente trasmissibili (per HIV, sifilide ed epatite). Un’area sarà destinata alla vaccinazione anticovid: prima, seconda o dose booster. Verranno garantire anche le…

l'intervista

Gusto, Olfatto e Long Covid: nascono due ambulatori dedicati a Palermo e Catania, il commento del presidente Igo La Mantia

Sin dai primi accenni di Covid perdere il gusto e l’olfatto sono stati i sintomi esplicativi dell’infezione. La perdita dell’olfatto senza rinorrea o congestione nasale significa che il Coronavirus attacca i chemocettori degli organi di senso. Questi sintomi, che non si esauriscono con l’infezione da Sars-cov-2, creano un forte disagio nei pazienti guariti. Il fenomeno del Long Covid ormai è infatti all’ordine del giorno, con le sue diverse problematiche, tra cui la depressione che, se non presa in tempo, può condurre anche alla morte. Da queste considerazioni nasce l’esigenza di trattare il sintomo a cui hanno pensato il Policlinico “Giaccone” di Palermo e il Policlinico “Rodolico” di Catania, che hanno costituito nei reparti di “Otorinolaringoiatria” degli ambulatori Long Covid dedicati. “La necessità era quella di attivare un modo per poter rispondere alle esigenze…

Tumori, mieloma multiplo: riconoscimento al Policlinico di Catania

Le attività di ricerca di una ricercatrice dell’Unità Operativa Complessa di Ematologia dell’Azienda ospedaliero universitaria Policlinico ‘G. Rodolico – San Marco’ di Catania per identificare i meccanismi che all’interno del microambiente midollare favoriscono la crescita e ripresa del mieloma multiplo, al secondo posto tra le malattie ematologiche più frequenti, sono state premiate dall’International Myeloma Foundation con un riconoscimento a livello internazionale e parzialmente presentate nell’ultimo meeting internazionale di aprile sul mieloma di Amsterdam. Il premio consentirà il finanziamento per un anno di una nuova ricerca volta a valutare le complesse interazioni tra la composizione delle cellule immunitarie e dei microbi presenti nella flora intestinale e del cavo orale per identificare quei meccanismi usati dal tumore per sfuggire alla risposta immunitaria. Il progetto premiato e già in corso…

“San Giovanni di Dio” di Agrigento, asportato carcinoma al colon. Lettera d’elogio di una paziente per la professionalità dell’equipe

E’ una vera e propria lettera d’elogio quella con cui una paziente, E.F. di 58 anni, esprime gratitudine nei confronti dell’equipe di chirurgia generale del presidio ospedaliero “San Giovanni di Dio” di Agrigento per i livelli di professionalità e umanità avvertiti durante la sua permanenza di ospedale: “scrivo spinta da un profondo senso di gratitudine nei confronti di tutto il personale medico, infermieristico e OSS del reparto. La mia recente permanenza in ospedale mi ha permesso di apprezzare che nel nostro territorio esiste anche una buona sanità con alti livelli di professionalità e specializzazione condotta da bravi medici impegnati giornalmente con grande umanità, serietà e capacità. Volevo ringraziare il primario, professor Carmelo Sciumè, per la serietà, l’umanità, la sapiente direzione della divisione. Un grazie di…

1 2 3 71

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.