Privacy Policy
leaderboard-728x90-coronavirusicilia
Home / Strutture pubbliche

Strutture pubbliche

L'avviso

Coronavirus, l’Asp di Palermo cerca medici per le cure domestiche per i pazienti COVID-19

L’Asp di Palermo ha pubblicato sul sito dell’Azienda – sezione concorsi ( www.asppalermo.org) un avviso urgente per il reperimento di personale per l’istituzione temporanea di “Unità speciali di Continuità Assistenziale (U.S.C.A.), attive 7 giorni su 7 dalle ore 8 alle 20. Si occuperanno della gestione domiciliare dei pazienti affetti da Covid-19 che non necessitano di ricovero ospedaliero. L’invito è rivolto a tutti i medici titolari e ai sostituti di continuità assistenziale, ai medici che hanno completato o frequentato il corso di formazione specifica in medicina generale regionale, nonché ai sostituti reperibili delle piante organiche locali della continuità assistenziale, ai laureati in medicina abilitati ed iscritti all’ordine di competenza. Gli interessati dovranno compilare un apposito fac simile (da scaricare sul sito dell’Asp) ed inviarlo, entro il 27…

La comunicazione dell'azienda

Coronavirus, all’Asp Trapani da oggi possibile eseguire i tamponi

Da oggi, martedì 24 marzo 2020, l’Azienda sanitaria provinciale di Trapani è in condizione di eseguire i test dei tamponi per la diagnosi del nuovo coronavirus. I test vengono eseguiti nel Laboratorio di Biologia molecolare dell’ospedale Paolo Borsellino di Marsala da un team di 3 medici e 2 biologi provenienti dai presidi ospedalieri di Trapani e Marsala. La strumentazione dedicata all’esame consente di avere gli esiti dei test in un arco di tempo da 3 a 4 ore, rendendo possibile l’analisi di un numero complessivo pari a 120/200 tamponi al giorno. “La possibilità di eseguire le analisi dei campioni per la verifica della presenza del virus responsabile dell’infezione da Covid-19 direttamente sul territorio, ci mette nelle condizioni di elaborare la mappa dei focolai locali e…

La riorganizzazione

Coronavirus, al Civico di Palermo il reparto Malattie Infettive diventa area dedicata

L’Ospedale Civico di Palermo riorganizza i reparti in modo rapido ed efficiente secondo le direttive assessoriali. La direzione strategica nella figura del suo direttore generale Roberto Colletti, coadiuvato dal Direttore Sanitario Salvatore Requirez, mette a disposizione della sanità siciliana tutto il reparto di malattie infettive come area dedicata all’assistenza dei pazienti affetti da Covid-19. Ciò dopo avere individuato i posti letto di terapia intensiva nei giorni scorsi. Tale riorganizzazione è stata possibile per un lavoro coordinato da parte della direzione sanitaria, dei medici di Malattie Infettive e della Medicina Interna. Il direttore generale ha attivato anche tutte le procedure per rendere operativi ulteriori 6 posti letto di malattie infettive in stanze a pressione negativa e 8 posti letto di area critica multispecialistica a gestione internistica che…

Tutti i componenti

Coronavirus, costituita l’unità di crisi all’Asp di Enna

Istituita l’Unità di Crisi Locale per fronteggiare il Coronavirus. Il management dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna, composto dal Direttore Generale, dott. Francesco Iudica, dal Direttore Amministrativo, dott.ssa Sabrina Cillia, e dal Direttore Sanitario, dott. Emanuele Cassarà, ha deliberato la costituzione dell’Unità di Crisi composta dalle componenti sanitarie coinvoltedirettamente nell’applicazione delle misure di prevenzione e controllo delle infezioni riconducibili alla diffusione del Coronavirus. L’organismo ha la funzione di attuare e coordinare le modalità operative e le disposizioni delle direttive impartite a livello regionale e ministeriale per la gestione dell’emergenza. L’unità di Crisi è composta dal Direttore Sanitario Aziendale, dott. Emanuele Cassarà, Coordinatore, dal Direttore Medico di Presidio, dott.ssa Angela Montalbano, dal Direttore del Dipartimento di Emergenza, dott. Renato Valenti, dal Direttore della Unità Operativa Malattie Infettive,…

Primo incontro

Asp di Ragusa, via alla campagna di sensibilizzazione sull’ictus

Primo appuntamento della campagna di sensibilizzazione sull’ictus a Vittoria. Un incontro molto partecipato quello che si è svolto per parlare di ictus, prima causa di disabilità nell’adulto e seconda causa di morte dopo la malattia cardiaca, a livello mondiale. Antonello Giordano, UOC di Neurologia, ospedale di Vittoria, ha mostrato una fotografia della situazione in provincia di Ragusa fornendo i dati del Ministero della Salute. “Dobbiamo ricoverare più persone nelle STROKE UNIT perché questo ci aiuta ad aumentare la percentuale delle persone che si possono salvare dalla morte e da gravi disabilità. Infatti, l’ictus cerebrale è la prima causa di disabilità nel mondo, la seconda causa di morte e di demenza, ma continua ad essere una patologia sottovalutata e non adeguatamente riconosciuta a livello della popolazione. Azione…

Si tratta di Calogero Russo

Farmacia territoriale dell’Asp di Enna, nominato il nuovo direttore

Calogero Russo è stato nominato Direttore della Farmacia Territoriale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna. Ne dà notizia il management dell’ASP di Enna, composto dal Direttore Generale, Francesco Iudica, dal Direttore Amministrativo, Sabrina Cillia, e dal Direttore Sanitario, Emanuele Cassarà. “Continua il percorso di consolidamento delle strutture aziendali per il raggiungimento degli obiettivi strategici – evidenzia il il Direttore Generale Francesco Iudica – La nomina del dr Calogero Russo conferma l’impegno nel gestire i complessi meccanismi della Farmacia Territoriale“. Nell’accettare la sfida, Russo ha indicato come prioritari, nella continuità della sua gestione, il miglioramento della governance dell’appropriatezza prescrittiva, attraverso la collaborazione con i Distretti Sanitari, con i medici di Medicina Generale, i medici specialisti ambulatoriali e ospedalieri e la Farmacia Ospedaliera; della distribuzione per conto (DPC)…

L'allarme al 'Paolo Giaccone'

Policlinico di Palermo, i sindacati: “Senza direttore generale scenario pre-apocalittico”

policlinico palermo

Una lettera dei sindacati unitari inviata al rettore dell’Università di Palermo, al Presidente della Regione siciliana, all’assessore regionale alla Salute, al Presidente della Scuola di Medicina dell’Università degli Studi di Palermo, al Consiglio di Amministrazione dell’Università di Palermo, al Senato Accademico e ai lavoratori dell’A.O.U.P. “Paolo Giaccone” di Palermo per segnalare l’urgenza della nomina del direttore generale del Policlinico del capoluogo siciliano. “(…) L’assenza della figura di Direttore Generale (…) – si legge in un passaggio della missiva, il cui testo integrale è disponibile a questo link – determina una incresciosa e precaria condizione del top management aziendale, che si riverbera in un gravoso rallentamento delle complesse attività assistenziali, inscindibilmente connesse a quelle accademiche. Inoltre – prosegue il testo del documento – tale contesto di lavoro determina situazioni di…

Il commento del dg La Paglia

Asp di Messina, assunti a tempo indeterminato 24 ausiliari per gli ospedali

Hanno firmato oggi 18 febbraio il contratto di lavoro,  presso la sede della Direzione Generale, e prenderanno  servizio il prossimo 20 febbraio 24 ausiliari che saranno immessi in servizio a tempo indeterminato negli ospedali dell’ASP di Messina. “Sarà così possibile – dice il direttore generale Paolo La Paglia – rafforzare gli organici dei reparti ospedalieri e permettere maggiore presenza e continuità di assistenza nei confronti dei pazienti ospiti dei nostri servizi sanitari”. Nei prossimi giorni a seguito di scorrimento della graduatoria l’ASP di Messina coprirà ulteriori posti vacanti.

Sette incontri formativi con cadenza mensile

Asp Trapani, al via un progetto con Inail sulla promozione della salute nei luoghi di lavoro

La promozione della salute nei luoghi di lavoro (Workplace 2018 Health Promotion – WHP), è l’argomento al centro del progetto “Insieme in salute”, organizzato dall’Unità operativa Educazione e Promozione della salute aziendale dell’Asp di Trapani in collaborazione con la Direzione territoriale Inail Palermo-Trapani. Il progetto, che prevede sette incontri formativi con cadenza mensile da febbraio a giugno 2020, è rivolto ai dipendenti dell’Istituto e ha come obiettivo prioritario il miglioramento della salute e del benessere dei lavoratori nei luoghi di lavoro a partire dall’ottimizzazione dell’organizzazione del lavoro e dell’ambiente di lavoro, la promozione della partecipazione attiva e l’incoraggiamento delle capacità personali. Gli eventi si svolgeranno secondo il seguente calendario: –           Trapani, sede Inail via Vito Sorba 18, dalle 12 alle 13: 6 febbraio “La corretta alimentazione…

Riconoscimento frutto dell’ultima valutazione ispettiva

Asp Trapani, Accredia estende accreditamenti a Laboratorio di Sanità Pubblica

asp di trapani

Azoto ammoniacale, Durezze, Cationi (ammonio, potassio, magnesio e calcio), sono gli ulteriori parametri chimici delle acque destinate al consumo umano ai quali è stato esteso l’accreditamento dall’Ente nazionale Accredia. Il riconoscimento è il frutto dell’ultima valutazione ispettiva effettuata da Accredia “Sistema Nazionale per l’Accreditamento di Laboratori”, nell’Unità operativa complessa Laboratorio di Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani. Il Laboratorio, coordinato da Francesco Regina, è  accreditato dal 16 febbraio 2012 ed eroga prestazioni per offrire un servizio che garantisca un livello tecnico sempre aggiornato e costantemente controllato in conformità ai requisiti della norma UNI CEI EN ISOIIEC 17025. Tra le sue attività: Identificazione batterica e parassitaria delle malattie infettive a trasmissione interumana; Profilassi pre e post esposizione della Rabbia; Esami chimico/batteriologico sulle acque per il consumo…

1 2 3 30

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.