Privacy Policy
Home / Strutture pubbliche

Strutture pubbliche

Consegnati gli attestati

Asp di Palermo, 83 precari riqualificati in Oss: a breve il contratto a tempo indeterminato

Hanno scelto di intraprendere un percorso di riqualificazione professionale ed il 15 dicembre prossimo dovrebbero, già, essere in corsia con un contratto a tempo indeterminato. Sono 83 lavoratori precari (ex Lsu) dell’Asp di Palermo che hanno conseguito l’attestato di Operatore Socio Sanitario (Oss). Si è svolta nei locali del complesso monumentale della Vigincella dell’ex Presidio Pisani la cerimonia di consegna degli attestati. Tutti potranno adesso partecipare alla selezione per 100 posti di OSS riservata ai contrattisti. “Hanno dimostrato grande impegno e spirito di condivisione di un obiettivo che li porterà prestissimo ad avere un contratto a tempo indeterminato – ha sottolineato il Direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni – contiamo di chiudere la selezione ed immettere in servizio gli Oss entro il prossimo 15…

Per tre giorni a partire dal 12 novembre

Libriamoci, al Cervello tre giorni di lettura per i pazienti più piccoli

Letture e note musicali per i piccoli pazienti ricoverati nei reparti a valenza pediatrica. Approda anche all’Ospedale Cervello da domani 12 novembre “Libriamoci”, l’iniziativa promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, giunta alla sesta edizione. Domani, martedì 12 novembre e poi mercoledì 13 e giovedì 14, nelle sale di attesa e negli spazi comuni, sono previsti momenti di lettura e di musica per coinvolgere  bambini e ragazzi nella scoperta del potere coinvolgente del racconto. I temi dell’edizione di quest’anno sono due. Il primo, “Gianni Rodari: il gioco delle parole, tra suoni e colori”, intende dare risalto al centenario della nascita dello scrittore, pedagogista, giornalista e poeta, che verrà celebrato nel 2020; il secondo, “Noi salveremo il pianeta”, è un…

Tutti i componenti

Villa Sofia-Cervello, una commissione per razionalizzare i costi

villa sofia

Razionalizzare gli interventi, gli acquisti e quindi anche i costi. Questo l’obiettivo alla base della costituzione a Villa Sofia-Cervello della commissione aziendale per i dispositivi medici. L’organismo è stato istituito con delibera della Direzione strategica che ne definisce compiti e funzioni attraverso uno specifico regolamento. La commissione è presieduta dal Direttore sanitario Aroldo Rizzo ed è composta dal Dirigente medico di Farmacia, Igor Aleo, dal Direttore del Provveditorato, Aldo Albano, dal Direttore del controllo di gestione, Anna Maria Amante, dal Direttore di Anestesia e rianimazione del Cervello, Baldassare Renda, dal Direttore di Nefrologia e Dialisi, Epifanio Di Natale, dal Direttore del Laboratorio di Oncoematologia e Manipolazione Cellulare, Alessandra Santoro, dal Direttore di Urologia, Fulvio Piazza, e dall’Ingegnere Clinico, Teresa Maisto. Ne potranno fare parte eventualmente…

Direzione al dottor Pietro Ciadamidaro

Biancavilla, inaugurata la Terapia intensiva al Maria SS. Addolorata

Inaugurato il reparto di Terapia intensiva all’Ospedale “Maria SS.ma Addolorata” di Biancavilla alla presenza degli organi istituzionali regionali e locali. La nuova struttura, diretta da Pietro Ciadamidaro, è dotata di sei posti letto; di questi al momento ne saranno attivati tre, per raggiungere a breve la piena funzionalità ed efficienza del reparto, a fronte delle nuove risorse professionali, medici e infermieri, la cui assunzione è già in programma. “Attiviamo con soddisfazione questo nuovo servizio – afferma Ciadamidaro – a conclusione di un percorso, indicato dall’Assessorato regionale alla Salute, guidato dall’assessore Razza, e intrapreso dalle precedenti Direzioni strategiche, che oggi vede un importante punto d’arrivo grazie all’azione decisa e incisiva del nostro direttore generale, il dottor Lanza, e alla professionalità e competenza del direttore amministrativo e…

Andranno all'hospice del nosocomio

La mamma di una paziente deceduta dona otto frigoriferi all’ospedale Cervello

L’Hospice dell’Ospedale Cervello dispone di otto nuovi frigoriferi. Questo grazie alla donazione della madre di una giovane paziente deceduta negli scorsi giorni che con questo gesto di generosità ha voluto così ringraziare la struttura diretta da Giuseppe Peralta per la cura e l’assistenza prestata alla propria congiunta. Un gesto molto apprezzato da parte di tutto il personale dell’Hospice, reparto aperto nel 2012, che con i suoi otto posti letto provvede all’accoglienza e al ricovero di soggetti affetti da malattie neoplastiche e croniche in fase avanzata, con la somministrazione di cure palliative ai malati terminali e sostegno ai loro familiari. “La Direzione strategica – commenta Walter Messina, Direttore Generale di Villa Sofia Cervello – esprime profonda gratitudine per la signora protagonista di un atto di grande…

Lo annuncia il dg La Paglia

Disabili gravissimi, l’Asp di Messina riapre i termini per le domande di accesso al beneficio economico

disabili

Riaperti a Messina i termini per la presentazione delle domande per il beneficio economico ai disabili gravissimi. “E’ giusto informare l’utenza – dice il direttore generale Paolo La Paglia – che per i nuovi casi dal 1 novembre al 31 dicembre di ogni anno è possibile presentare istanza al distretto sanitario competente per territorio per essere sottoposto a visita da parte delle U.V.M. e se ricorrono i requisiti essere ammessi al beneficio economico di cui all’art. 3 del D.M. 26.09.2016″. La disabilità gravissima è uno stato di patologia che comporta grande sofferenza per i soggetti interessati, e notevole disagio per i “Caregiver“, ovvero i familiari che assistono i malati; la legislazione sanitaria prevede un assegno mensile che l’A.S.P. di Messina eroga alla fine del mese ai soggetti che…

1 2 3 26

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.