Privacy Policy
Home / Sanità in Sicilia (Page 2)

Sanità in Sicilia

il fatto

Razza: “In Sicilia migliaia di nuove assunzioni negli ospedali, ma Pnrr carente. Serve puntare sul personale”

“L’esperienza della pandemia ci ha insegnato, tra le altre cose, una lezione fondamentale per quanto riguarda gli ospedali: per far funzionare la Sanità è fondamentale investire sul personale. Come? Riuscendo a garantire a chi si forma nelle nostre Università di poter firmare contratti a tempo indeterminato nelle strutture sanitarie della Regione Siciliana. Dobbiamo notare che il Pnrr, su questo versante, è purtroppo carente ed è necessario che chi avrà la responsabilità del governo nazionale sin da subito metta al primo posto questa priorità. Non è ammissibile avere un sistema formativo di eccellenza e non avere sbocchi lavorativi per medici e infermieri. Il governo Musumeci, in questi 5 anni, ha invertito in parte questa tendenza con nuove assunzioni a tempo indeterminato in Sicilia. Tra queste, molte…

il report

Covid tra nuove varianti e contagi: a che punto è la Sicilia?

A che punto siamo con i contagi Covid in Sicilia? A fornire i dati è il Dasoe, il dipartimento dell’assessorato alla Salute che monitora il virus con un bollettino settimanale. “Nella settimana dall’11 al 17 luglio si registra un lieve decremento dei contagi. L’incidenza di nuovi positivi è pari a 55615 (-12%),  con un valore cumulativo di 1158/100.000 abitanti. Il tasso di nuovi casi più elevato rispetto alla media regionale si è registrato nelle province di Messina (1439/100.000 abitanti), Siracusa (1384/100.000) e Agrigento (1346/100.000). Le fasce d’età maggiormente a rischio risultano quelle tra i 60 e i 79 anni (1431/100.000), tra gli 80 e gli 89 anni (1230/100.000) e tra i 45 e i 59 anni (1226/100.000). Anche le nuove ospedalizzazioni sono in lieve diminuzione e più di metà dei pazienti in ospedale nella settimana di riferimento risultano non vaccinati“. Per quanto riguarda i dati relativi…

il servizio

Cancro al Pancreas: screening per i soggetti a rischio, parte il trial al Civico di Palermo CLICCA PER IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO Il cancro del pancreas è la terza causa di morte nei Paesi occidentali e si pensa che diventerà la seconda entro il 2030. L’elevato indice di mortalità (il 95% a 5 anni dalla malattia) è legato ad una diagnosi e sintomi tardivi, ad un accertamento della malattia insoddisfacente e all’inefficacia della terapia. Alla luce di questi dati, la Medicina interna 1 dell’ospedale Arnas Civico Di Cristina Benfratelli, diretta da Alberto Maringhini, in collaborazione con l’Ordine dei medici di Palermo, guidato dal presidente Toti Amato (consigliere nazionale della Fnomceo), alla presenza del direttore sanitario Salvatore Requirez, ha avviato in Sicilia un “Trial controllato sull’efficacia di uno screening del carcinoma pancreatico”. L’obiettivo è quello di avere una diagnosi precoce e poter così salvare la vita, sottoponendo…

il servizio

Situazione Drammatica e Pronto Soccorso: tra violenza e carenza di personale le richieste e soluzioni all’evento di Villa Magnisi| CLICCA PER IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO Pronto soccorso tra violenza e carenza di personale è il tema dell’evento svolto a Villa Magnisi, sede dell’Ordine dei medici di Palermo, organizzato dalla segreteria regionale CIMO (Confederazione Italiana Medici Ospedalieri) e della Federazione CIMO-FESMAED (Federazione Sindacale Medici Dirigenti) della Sicilia. L’evento dal titolo “La situazione drammatica dei Pronto Soccorso siciliani. Analisi dei problemi e proposte per risolverli” ha visto come partecipanti il presidente regionale della Federazione CIMO-FESMED Riccardo Spampinato, il segretario regionale CIMO Giuseppe Bonsignore, il presidente dell’Ordine dei medici di Palermo e consigliere della Federazione nazionale Fnomceo Toti Amato, l’assessore alla Salute Ruggero Razza. “È un fenomeno che abbiamo cercato di contenere con le guardie giurate, con i turni, con la separazione dell’area di triage dell’attesa, ma evidentemente di fronte all’indecenza l’unica…

1 2 3 4 98

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.