Privacy Policy
Home / Salute in pillole (Page 4)

Salute in pillole

la ricerca

Arriva la “supermascherina”: protegge da tutti i tipi di virus (anche dal Covid) al 100%

Arriva sul mercato la “supermascherina” che promette di proteggere totalmente da qualsiasi virus, compreso il Covid-19: a lanciare il prodotto è la startup di Lione, Airxom. Questa è un sistema di protezione delle vie respiratorie in grado – secondo quanto dichiara l’azienda produttrice – di bloccare i virus SARS-CoV-2, ossia quelli del Covid comprese tutte le sue varianti. Il prodotto di nuovissima tecnologia è stato presentato al Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas del 2022, ed è dotato di un filtro “attivo” che sarebbe capace di neutralizzare non solo virus, ma anche batteri e inquinanti, grazie anche alle sue proprietà completamente isolanti. È già previsto il suo arrivo sul mercato per i prossimi mesi, ma il prezzo non è dei più modici: 300€ è il valore della supermascherina, che ha già…

la ricerca

Hiv: partita la sperimentazione del vaccino a mRna contro l’Aids, c’è una nuova speranza

La tecnologia a mRna è ormai cosa nota, ma i suoi metodi d’impiego non si limitano esclusivamente al Covid: questa oggi rappresenta una risorsa per sviluppare vaccini contro numerosi agenti patogeni, tra cui l’Hiv. Ad oggi Moderna ha annunciato di aver iniziato a somministrare le prime dosi del vaccino a mRna contro l’Hiv nell’ambito dello studio Iavi G002, ancora nella fase 1. Grazie alla collaborazione con l’organizzazione di ricerca scientifica no-profit International Aids Vaccine Initiative (Iavi), lo studio prevede la partecipazione poco più di cinquanta partecipanti di cui verrà valutata la risposta immunitaria e la sicurezza dopo la somministrazione. Si chiama mRna-1644 ed è costituito da molecole di Rna messaggero che trasportano l’informazione necessaria nella produzione di nanoparticelle composte da copie di una proteina dell’involucro virale dell’Hiv modificate attraverso tecniche di ingegneria genetica. Il trial testerà l’ipotesi che la molecola di mRna sia in grado di indurre la risposta da…

il fatto

Covid: tamponi fai-da-te non attendibili, il 66% dei risultati è sbagliato

In un tempo in cui le file in farmacia sono infinite e i contagi aumentano, cresce il bisogno di tamponi e quelli fai-da-te sono certamente la soluzione migliore per evitare qual si voglia disagio. Alla comodità del tampone fai-da-te però corrisponde un forte rischio di errore. I test che si vendono nelle tabaccherie e nei supermercati soprattutto sbagliano spesso il risultato, specialmente quando l’esito è negativo, questo anche a causa degli errori nell’utilizzo del test. “I pazienti, a fronte di una sintomatologia riconducibile al Covid – spiega a Il Messaggero il dottor Alberto Chiriatti, vice segretario regionale della Fimmg Lazio – come febbre o raffreddore, o anche senza soffrire di nulla e dunque a mero scopo di controllo, hanno fatto tamponi a casa da soli risultando negativi quando invece…

il servizio

Ginecologia ed endometriosi: l’eccellenza al Gemelli Giglio di Cefalù | CLICCA PER IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO Da gennaio 2022, la Fondazione Giglio di Cefalù, ha attivato la quarta linea di attività del Gemelli Giglio Medical Partnership. Si tratta del nuovo centro di cura di ginecologia oncologica e dell’endometriosi che arricchisce e amplia l’offerta sanitaria siciliana di eccellenze in campo medico. Il neo centro è il frutto di un ambizioso progetto di collaborazione tra la Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù e la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS di Roma. L’obiettivo, è quello di portare in Sicilia gli standard di cura oncologici e chirurgici tipici del “sistema Gemelli”, per garantire alle pazienti il massimo dell’assistenza clinica e chirurgica. La nuova unità operativa si occupa del trattamento di tumori ginecologici e utilizza le tecniche chirurgiche e mediche…

la dichiarazione

Covid, l’Oms: “Dopo Omicron ipotizzabile fine pandemia in Europa”

La variante Omicron, il cui picco e’ atteso entro marzo, potrebbe essere la porta di uscita dalla pandemia in Europa, secondo il responsabile dell’Oms per il continente Hans Kluge. Cambieranno le norme Ue per i viaggi, con restrizioni non più legate all’area geografica ma al viaggiatore: vaccinato, guarito o sottoposto a tamponi, con gli antigenici validi 24 ore e non piu’ 48. A Washington manifestazione nazionale no vax con 20 mila persone in corteo, tutte senza mascherina. A Bruxelles proteste e scontri fino a sera. In Cina rimosso il lockdown a Xi’an, ma a Pechino, dove le Olimpiadi sono ormai imminenti, spuntano almeno 72 contagi. di Redazione© Riproduzione Riservata© Riproduzione Riservata

la ricerca

Una donna su due prova meno desiderio sessuale: le conseguenze della pandemia

Questi quasi due anni di Covid hanno avuto un impatto non solo sulla salute fisica delle persone ma anche (a parimerito) con quella psicologica. La pandemia ha creato o accentuato ansia, depressione, etc… Ma c’è un aspetto sul quale è stato devastante: la salute sessuale delle donne, già le più penalizzate dal punto di vista psicologico e sociale. Oltre la metà delle signore interpellate nello studio condotto dal Trinity College di Dublino ha avuto esperienza di alterazioni al ciclo mestruale, calo della libido e della qualità del sonno, oltre ad episodi d’ansia, che di riflesso hanno influenzato negativamente la vita sessuale e di coppia. Lo studio ha visto coinvolte circa 1.300 donne nell’aprile di quest’anno e ha indagato sulla regolarità del ciclo mestruale (eventuali anomalie,…

il servizio

Covid a Palermo, apre l’hub dedicato alle vaccinazioni dei più piccoli alla Fiera del Mediterraneo| CLICCA E GUARDA IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO È partita oggi 16 dicembre la campagna di vaccinazione anti covid per gli under 12. L’obiettivo di questa campagna sono appunto i 300 mila bambini siciliani d’eta compresa tra i 5 e gli 11 anni compiuti. L’inaugurazione del nuovo hub dedicato si è svolta al padiglione 20A della Fiera del Mediterraneo di Palermo, alla presenza del Commissario per l’emergenza Covid, Renato Costa, seguito dal Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. La giornata, ricca di colori e caramelle, ha visto prenotati 190 bambini, mentre le prenotazioni complessive delle ultime 48 ore superano quota 500 per i prossimi giorni: “Siamo fiduciosi, abbiamo voluto creare un’atmosfera di festa per mandare un messaggio soprattutto ai genitori: questo è un giorno che va celebrato perché è…

la dichiarazione

Variante Omicron, Razza: “Sappiamo poco, ma ci prepariamo con i controlli e prevenzione”

Ci prepariamo alla variante Omicron soprattutto con una informazione consapevole perché di questa variante ancora si sa pochissimo. Quello che si sa è che potrebbe non essere più contagiosa o più grave e potrebbe non avere una incidenza di mortalità superiore”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, a margine della presentazione, a Catania, del programma delle iniziative per la ‘Giornata mondiale contro l’Aids’. “Noi lavoreremo – ha aggiunto Razza – su maggiori controlli, sull’utilizzo dei tamponi molecolari, amplificheremo le nostre attività di di sequenziamento dei cinque laboratori che riguardano la Regione e si cercherà di controllare ancora più capillarmente il territorio attraverso una attività di contact tracing. molto precisa. Dobbiamo essere tutti collaborativi e per questo una delle iniziative è legata ala volontaria sottomissione al tampone…

l'annuncio del 24 novembre

Terze dosi e Green Pass tra rafforzamenti e cali di età consentita: lo conferma Speranza

Nella trasmissione del TG La7 di stasera il ministro della Salute Speranza ha affermato che dal 1° dicembre la fascia d’età per la terza dose sarà eliminata, consentendola dai 18 anni in sù, permettendo di farla a 5 mesi e non più a 6. Inoltre, dal 6 dicembre al 15 gennaio verrà rafforzato il Green Pass, non consentendo più il tampone come mezzo per ottenerlo. I controlli in merito saranno anche per mezzi ferroviari interregionali e per mezzi pubblici locali, a campione. Col nuovo green pass resterà tutto aperto per i vaccinari o i guariti Il vaccino sarà obbligatorio per le forze dell’ordine e per i dipendenti scolastici.   di Paola Chirico© Riproduzione Riservata© Riproduzione Riservata

l'intervista

Medicina di laboratorio e di precisione: innovazione e pazienti al primo posto a Palermo| CLICCA E GUARDA IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO IN ALTO Quando si parla di medicina di laboratorio si intende il settore della medicina diagnostica che estende le indagini sul paziente attraverso lo studio di materiale biologico. Oggi svolge un ruolo di primaria importanza nel terzo millennio grazie all’impiego delle nuove tecnologie per realizzare una medicina personalizzata: si parte dal paziente e le cure sono misurate su di esso. A parlarne è il professore Marcello Ciaccio, direttore del dipartimento di medicina di laboratorio al Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo: “È una medicina del terzo millennio che si basa sull’utilizzo delle tecnologie e delle biotecnologie che ci consente di realizzare la medicina personalizzata o di precisione. Questa è incentrata sul paziente affetto dalla patologia piuttosto che sulla patologia che colpisce il paziente“, afferma il professore. Questo tipo…

1 2 3 4 5 6 16

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.