Privacy Policy
Home / Prevenzione

Prevenzione

dalla prima settimana di maggio

Covid: dalle farmacie ai supermercati arriva il tampone fai da te

Arriva nella prima settimana di maggio il tampone rapido per l’auto-diagnosi il Covid. Il kit per il tampone fai da te avrà un costo di circa 6-8 euro e potrà essere acquistato direttamente nei supermercati, nei negozi e nelle attività commerciali che accetteranno di distribuirlo. La possibilità di effettuare un test antigenico rapido a direttamente a casa rappresenta un ulteriore passo in avanti. Restano naturalmente fondamentali la campagna di vaccinazione e il rispetto delle misure di prevenzione. Il tampone è nasale, quindi, si effettua prelevando un campione e dopo circa 15 minuti rileva le eventuali mutazioni del virus attualmente note. Il kit rapido non è affidabile come un test molecolare, ma è uno strumento di ulteriore diagnosi per lo screening di massa che permette con attendibilità di individuare le persone positive al Covid, anche…

prevenzione

Giornata mondiale dell’endometriosi: sabato monumenti illuminati di giallo, il colore della patologia

endometriosi

Si rinnova sabato l’appuntamento dedicato alla prevenzione dell’endometriosi. L’Asp di Siracusa, con il Dipartimento materno infantile e l’unità educazione alla salute, ha promosso una serie di iniziative di informazione e sensibilizzazione. Nella Giornata mondiale dell’endometriosi, che quest’anno sarà celebrata sabato prossimo, in tutti i comuni della provincia, grazie alla collaborazione delle amministrazioni locali, alcuni monumenti saranno illuminati di giallo, colore simbolo della patologia, per iniziativa del Team Italy della Worldwide Endomarch “Facciamo luce sull’endometriosi“. Domani dalle 10 alle 12 l’Asp di Siracusa ha organizzato un webinar dal titolo “Sessualità ed endometriosi: percorsi e qualità di vita” rivolto agli studenti delle classi quarte e quinte degli istituti superiori. In collegamento con gli studenti specialisti ginecologi, psicologi, sociologi, biologi nutrizionisti e volontari dell’Associazione progetto endometriosi. Realizzata una…

da domani 13 marzo

Settimana per la prevenzione del glaucoma: visite gratuite per i senza dimora

Da lunedì 8 marzo e fino al 14 marzo si terrà la settimana per la prevenzione del glaucoma: durante questi 7 giorni si punta l’accento sulla prevenzione e sull’informazione su una malattia degenerativa che, solo in Italia, colpisce oltre un milione di persone. Il glaucoma è la prima causa di cecità irreversibile al mondo e colpisce 55 milioni di persone: si manifesta quasi sempre coinvolgendo i due occhi, danneggiando irreparabilmente il nervo ottico. Nella maggior parte dei casi è associato a un aumento della pressione interna dell’occhio ma intervengono anche fattori genetici che causano, nel tempo, danni permanenti alla vista, accompagnati da riduzione del campo visivo e alterazioni della papill   a ottica. Per questo motivo, la prevenzione diventa fondamentale e una semplice visita oculistica può bastare a diagnosticare…

prevenzione

Settimana mondiale del glaucoma: al via screening per prevenzione a Palermo

In occasione della settimana mondiale del glaucoma, la Iapb Italia onlus (Sezione Italiana dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità) in collaborazione con l’Unione italiana Ciechi e ipovedenti promuove e organizza attività e iniziative a favore della sensibilizzazione e della prevenzione. La sezione territoriale dell’Unione ciechi e ipovedenti di Palermo, domani dalle 9 alle 13:30 e dalle 14:40 alle 18:30, nel rispetto delle normative igienico-sanitarie anticovid, metterà a disposizione della cittadinanza il proprio ambulatorio in via Manzoni 11, dotato delle più moderne strumentazioni e personale medico qualificato. Il glaucoma è una malattia degenerativa che colpisce solo in Italia oltre un milione di persone. Una diagnosi tempestiva consente generalmente di salvare la vista. Per prenotare lo screening gratuito è necessario contattare il numero 0916162405. di Redazione©…

la ricerca

Mascherine: i 5 consigli per indossarle in modo efficace

Con i nuovi vaccini sembrerebbe potersi allentare la morsa delle mascherine. Invece no, queste restano la migliore arma che ognuno di noi può utilizzare per proteggersi. Con la diffusione di nuove varianti gli esperti hanno sottolineato l’importanza di assicurarsi che le maschere siano stratificate e sigillate ermeticamente. Non tutte le maschere però sono progettate con lo stesso livello di protezione. I Cdc (Centers for Disease Control and Prevention) hanno delineato 5 suggerimenti utili per rendere le maschere più efficaci. I consigli riguardano per lo più mascherine chirurgiche di base, che gli studi hanno trovato sono molto efficaci, se indossate correttamente, nel bloccare le goccioline respiratorie e le particelle più piccole nell’aria. Per prima cosa è assolutamente necessario coprire il naso. In uno studio pubblicato a maggio si è detto che le cellule nasali avevano maggiori probabilità…

il servizio

A Palermo visite e screening mammografici gratuiti: medici volontari in centro storico| VIDEO

La prevenzione è importante, anzi fondamentale. Pur essendo un diritto, quello alla salute, non sempre è garantito. Per questa ragione nasce l’Ambulatorio Popolare Centro Storico, dove diversi medici volontari e volontari civili si impegnano per poter garantire alle famiglie meno fortunate un servizio sanitario gratuito. Nell’ultimo anno l’Ambulatorio ha visto la luce grazie all’impegno di volontari, medici e della responsabile Maria Gabriella Filippazzo, in pensione ma sempre sul campo per dare il suo contributo. Presso l’ambulatorio di via S. Basilio 17, dove sono tante le attività di prevenzione, è possibile prenotare memmografie gratuite per la profilassi dei tumori alla mammella. Questi esami sono organizzati da Screening Oncologici Asp di Palermo. “Quello che possiamo fare è di promuovere l’attività di screening. Abbiamo anche la collaborazione di…

effetti

L’impatto Covid sul glaucoma: dal 7 al 13 marzo settimana mondiale di prevenzione

Dal 9 al 12 marzo, i maggiori esperti nazionali di Glaucoma si riuniranno via web per condividere le esperienze su cosa è accaduto in questo anno di pandemia. “È esperienza condivisa da tutti gli specialisti oculisti  – afferma Stefano Miglior, presidente AISG – che  nel primo lockdown molti ambulatori e reparti ospedalieri sono stati chiusi e molti pazienti sono stati impossibilitati ad effettuare i controlli presso i loro centri di riferimento  ed anche se c’era la possibilità di uscire per comprovati motivi strettamente legati alla salute. I pazienti disorientati e impauriti dal rischio di contagio hanno saltato le visite di controllo e a volte anche interrotto la terapia farmacologica, e rinunciato a quella chirurgica. La terapia chirurgica, che spesso è riservata ai casi più complicati, si è…

collaborazioni internazionali

Medicinali indisponibili? Francia, Italia, Portogallo e Spagna creano rete di segnalazione

Il progetto pilota, finanziato dalla Commissione europea all’interno del programma Digital Health Europe, è stato realizzato dalle Associazioni di farmacie e farmacisti di Francia (Ordre National des Pharmaciens – CNOP) Italia (Federfarma), Portogallo (Associação Nacional das Farmácias – ANF) e Spagna (Consejo General de Farmacéuticos de España – CGFE) in collaborazione con l’Agenzia Spagnola del Farmaco. Sono state identificate alcune differenze che occorrerà superare per arrivare ad un efficiente scambio di informazioni tra i nostri Paesi. Tra queste, la mancanza di una classificazione comune del farmaco, di un comune protocollo per il reporting e della definizione stessa di “indisponibile”. Le informazioni che la farmacia può generare sono fondamentali per identificare i problemi di indisponibilità che si verificano nella supply chain e per quantificare la dimensione…

Fino a giorno 23

Asp Catania: vaccinazioni antinfluenzali per indigenti

È in corso, anche quest’anno, l’attività di vaccinazioni antinfluenzale a favore dei senza fissa dimora e degli indigenti della città etnea, nata dalla collaborazione tra il Comitato di Croce Rossa Italiana di Catania e il Dipartimento di Prevenzione – UOC di Sanità Pubblica, Epidemiologia e Medicina Preventiva dell’Asp di Catania che ha provveduto a fornire i vaccini antinfluenzali «Ringrazio la Croce Rossa di Catania che, oltre a svolgere un’attività meritoria, lancia un importante messaggio di solidarietà e di civiltà rivolto alla tutela delle fasce più deboli della popolazione – afferma il manager dell’Asp di Catania, dott. Maurizio Lanza -. Come istituzione abbiamo voluto confermare la nostra presenza e il nostro impegno per testimoniare, soprattutto in questo difficile periodo, l’attenzione per sinergie virtuose con il volontariato,…

Partirà lunedì 14 dicembre da Catania

Unione italiana ciechi e ipovedenti: schermi a luce blu, screening gratuito per i giornalisti

Partirà da lunedì prossimo, 14 dicembre, da Catania, lo screening gratuito per i giornalisti e per chi lavora nelle redazioni lanciato dall’Unione italiana ciechi e ipovedenti siciliana. L’unità mobile oftalmica dell’Uici, un camper perfettamente attrezzato per le visite specialistiche, stazionerà infatti nel parcheggio  di viale Odorico da Pordenone (ingresso dal distributore di benzina Esso, seguire la mappa allegata) dalle 9.30 alle 13.30. La campagna è stata illustrata dal presidente regionale dell’Uici Gaetano Minincleri, il quale ha ricordato come “nel convegno nazionale organizzato dall’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti l’anno scorso a Messina” sia stato confermato “che gli schermi dei computer, a luce blu, possono danneggiare fortemente la vista“. “Per questo – ha dichiarato Minincleri – l’Uici regionale ha deciso di lanciare una campagna di prevenzione nell’intera Sicilia, in tutti i capoluoghi di provincia, grazie alle nostre unità mobili, mirata a una specifica categoria: i giornalisti e a chi…

1 2 3 15

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.