Privacy Policy
Home / News

News

L'evento a Villa Magnisi a Palermo

Sanità e autonomia, Regioni a confronto a Palermo: il convegno | video interviste

Guarda le videointerviste in alto Nella sede dell’Ordine dei Medici di Palermo si parla di Sanità e Autonomia. Il convegno, organizzato dall’Ordine dei medici di Palermo, ha visto la partecipazione, tra gli altri, del ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Francesco Boccia e dell’Assessore regionale alla Salute Ruggero Razza. A fare gli onori di casa il presidente dell’Ordine Toti Amato. Durante le sessioni di lavoro si è fatto il punto su come i nuovi medici vengono formati e come queste risorse vengono impegnate nella propria regione, armonizzando le dotazioni organiche delle aziende sanitarie con numero e profili professionali dei nuovi medici. Sono state valutate le ipotesi di finanziamento e gestione autonoma delle risorse dedicate al Sistema sanitario regionale in un prossimo ipotetico contesto…

Terzo anno consecutivo

Maratona di video chirurgia mondiale a Roma, c’è anche il Policlinico di Palermo

Palermo capitale della chirurgia. Per il terzo anno consecutivo, il dipartimento di Chirurgia del Policlinico, diretto dal professore Gaspare Gulotta, è stato scelto per partecipare alla sessione di live surgery con tecnologia visiva 3D e in 4K, insieme a circa cento sale operatorie collegate dai cinque continenti. Una vera e propria maratona di video chirurgia, con seimila specialisti tra il pubblico dell’auditorium del Massimo di Roma, in occasione del 30° Congresso di Chirurgia dell’Apparato digerente e altre migliaia nelle città coinvolte tra cui ci sono Sidney, New York, Chicago e solo Palermo per l’Italia meridionale. Per celebrare l’importante riconoscimento, all’interno dell’Istituto di Chirurgia d’urgenza, è stata proiettata la teleconferenza, alla presenza del rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari, del direttore generale del Policlinico, Carlo Picco,…

L'impresa di Rosario Sicali

A piedi da Catania a Palermo per la prevenzione del cancro al seno

Ha percorso a piedi 240 chilometri da Viagrande, sulle pendici dell’Etna, fino a Palermo per dire “No” al cancro. È partito il 21 novembre dall’Istituto Oncologico del Mediterraneo della cittadina catanese, per arrivare il 27 al Dipartimento oncologico “La Maddalena” nel capoluogo siciliano. È l’impresa del “camminatore” Rosario Sicali, che ha concluso la sua “marcia contro il cancro”, iniziativa dell’associazione di volontariato Sos Donna, gemellata con l’Associazione Serena a Palermo, entrambe costituite secondo i principi e gli obiettivi del movimento “Europa Donna Italia”. Sicali, 49 anni, impiegato nel settore alberghiero, ha voluto così portare un messaggio di solidarietà alle donne affette da tumore al seno e sensibilizzare alla prevenzione. Il “camminatore” catanese ha impiegato sei giorni per raggiungere il capoluogo siciliano, percorrendo in media 40 chilometri al giorno, tutti su strade…

Prenderanno servizio il primo dicembre

Asp di Catania, quindici infermieri firmano i contratti a tempo indeterminato

Quindici nuovi infermieri hanno firmato all’Asp di Catania, il contratto di lavoro individuale a tempo indeterminato. Prenderanno servizio il prossimo 1 dicembre. Con queste nuove assunzioni, nel corso del 2019, l’Azienda sanitaria ha reclutato 250 nuove risorse professionali, fra dirigenti medici e operatori sanitari. “Oggi conseguite un obiettivo importante per la vostra vita e per la vostra carriera – ha detto il manager Maurizio Lanza, rivolgendo il saluto di benvenuto ai nuovi assunti -. Non è un punto d’arrivo, ma l’inizio per nuovi traguardi. Portate il vostro entusiasmo nei reparti e nei servizi dove andrete a lavorare». Presenti alla firma dei contratti, il direttore amministrativo e il direttore sanitario dell’Azienda sanitaria, rispettivamente Giuseppe Di Bella e Antonino Rapisarda e il direttore dell’UOC Risorse umane Santo Messina. “Continuiamo a…

Il commento di Nello Musumeci

Nascerà a Palermo il Centro Internazionale di Ricerca della Regione

Nascerà a Palermo il Centro internazionale di ricerca della Regione Siciliana. L’iniziativa è del governo Musumeci, che ha individuato la sede presso l’Istituto Roosevelt, nella zona dell’Addaura, di proprietà dell’assessorato regionale al Territorio. Nel progetto, che riguarda i settori dell’ambiente e della salute, sono già stati coinvolti numerosi enti di ricerca: Enea, Ispra, Cnr, Arpa, Ismett e Rimed. Il governatore  ha effettuato un sopralluogo nei locali, insieme agli assessori al Territorio Toto Cordaro e alla Salute Ruggero Razza, per rendersi conto direttamente della situazione e verificare l’attuale stato dei padiglioni. Musumeci ha voluto visionare, in particolare, i progetti di ristrutturazione dei locali, già finanziati e pronti per partire. “Investire  in ricerca e innovazione – sottolinea il presidente della Regione – è una scommessa per la…

Trasmesso alla Gazzetta Ufficiale

Concorso medici dell’Asp di Messina, c’è l’avviso per sorteggiare le commissioni

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Messina ha avviato le procedure di reclutamento di dirigenti medici a tempo indeterminato per coprire i posti vacanti in organico; già venerdì 22 novembre è stato trasmesso alla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana l’avviso da pubblicare per le operazioni di sorteggio delle Commissioni dei concorsi pubblici per titoli ed esami per la copertura di 28 posti. Queste le discipline interessate: sedici posti di Dirigente Medico di  Geriatria, dieci posti di dirigente Medico di Medicina Interna e due posti di dirigente Medico di Cardiologia. “Bandiremo a breve tanti altri concorsi a tempo indeterminato, anche per i Primari, e intendiamo coprire tutti i posti in organico – dice il Direttore Generale Paolo La Paglia – per garantire i LEA e le attività sanitarie nei nostri Ospedali, soprattutto quelli posti…

Dal 2 al 5 dicembre

Salus festival, la kermesse della salute e dei sani stili di vita tra Caltanissetta e Gela

Al via la quinta edizione del Salus Festival, evento dedicato alla promozione della salute, ai sani stili di vita e all’importanza della prevenzione, promossa dall’Assessorato della Salute Regionale e dal Cefpas (Centro per la formazione permanente e l’aggiornamento del personale del servizio sanitario) in collaborazione con ASP e Comune di Caltanissetta, Ordine dei Medici e degli odontoiatri della provincia di Caltanissetta, Ufficio scolastico provinciale, Consorzio universitario, Associazione Casa Famiglia Rosetta, ordini professionali e associazioni di volontariato e del terzo settore. La manifestazione è programmata dal 2 al 4 dicembre 2019 a Caltanissetta e il 5 dicembre a Gela e prevede la partecipazione di testimonial ed esperti regionali e nazionali nel campo della salute. Tra i principali target, come sempre, i giovani preadolescenti e adolescenti, cui…

Presente anche l'assessore Razza

Mattarella e Musumeci inaugurano il nuovo ospedale San Marco di Catania

“Il progetto di costruzione del nuovo ospedale San Marco ha seguito un percorso tormentato durato alcuni decenni, ma oggi è una struttura moderna capace di offrire il meglio della tecnologia ospedaliera e coniugare la possibilità di sostituire le strutture esistenti ma già ritenute obsolete, come l’ex ospedale Vittorio Emanuele, destinato a diventare un importante polo museale”. Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha esordito così, inaugurando il nosocomio catanese alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Alla cerimonia sono intervenuti anche l’assessore alla Salute Ruggero Razza, il sindaco etneo Salvo Pogliese e il rettore dell’Università degli Studi di Catania Francesco Priolo. Realizzato nel quartiere Librino alla periferia sud del capoluogo etneo, su un terreno di oltre 20 ettari, il San Marco è dotato di…

Saranno otto le nuove sale

Caltanissetta, inaugurato il nuovo complesso operatorio dell’ospedale Sant’Elia

Inaugurato a Caltanissetta il nuovo complesso operatorio dell’ospedale Sant’Elia. A tagliare il nastro, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e l’assessore per la Salute Ruggero Razza, alla presenza del direttore generale dell’Asp nissena Alessandro Caltagirone. La struttura, di circa duemila metri quadrati, prevede otto nuove sale operatorie, annesse alla centrale di sterilizzazione. I differenti piani dell’edificio sono concepiti per offrire ai pazienti i trattamenti più adeguati in base al livello di gravità della patologia. Al piano terra il pronto soccorso, al primo piano la cardiologia con l’unità di terapia intensiva e i due laboratori di emodinamica. Al secondo piano, invece, sarà realizzata la nuova rianimazione. Il nuovo complesso operatorio comprenderà, inoltre, una ulteriore area con cinque posti letto di terapia intensiva post-operatoria. Un’opera strutturale…

Gli studenti assistiti da due avvocati di Palermo

Università, il Consiglio di Stato accoglie i ricorsi di 1600 aspiranti medici

Nuova vittoria al Consiglio di Stato per 1.600 aspiranti camici bianchi. I giudici amministrativi hanno disposto l’ampliamento dei posti anche per chi aveva proposto ricorso collettivo nel 2017 che adesso potrà dunque immatricolarsi a Medicina. “Grazie al lavoro svolto in questi anni e grazie anche alle nostre precedenti vittorie – spiegano Francesco Leone, Simona Fell e Floriana Barbata, soci dello studio legale Leone-Fell, che hanno assistito i ricorrenti – i giudici amministrativi hanno accolto le prime istanze cautelari stabilendo anche per il 2017, così come avvenuto per il 2018, 1.600 posti in più e altrettanti ricorrenti da immatricolare.” Denunciamo da anni l’errato calcolo del fabbisogno – precisano gli avvocati – calcolo da cui poi scaturisce il numero di posti messi a bando che dunque risulta essere sottodimensionato. Già lo scorso anno avevamo avuto un primo riscontro positivo e i giudici del massimo organo di giustizia amministrativa avevano accolto le nostre…

1 2 3 73

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.