Privacy Policy
leaderboard-728x90-coronavirusicilia
Home / News

News

I dati aggiornati

Coronavirus, in Sicilia 71 tamponi positivi in un giorno

++Coronavirus: l’aggiornamento in Sicilia, 1.544 attuali positivi e 86 guariti++ Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 17 di oggi (mercoledì 1 aprile), in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale. Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 16.836. Di questi sono risultati positivi 1.718 (+71 rispetto a ieri), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 1.544 persone (+52). Sono ricoverati 568 pazienti (-7 rispetto a ieri), di cui 72 in terapia intensiva (0), mentre 976 (+59) sono in isolamento domiciliare, 86 guariti (+12) e 88 deceduti (+7). Il prossimo aggiornamento regionale avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana.

Il provvedimento dell'azienda saanitaria

Coronavirus, l’Asp Messina firma la prima convenzione con hotel per pazienti non gravi

L’Asp di Messina comunica in una nota che sta “procedendo ad organizzare tutte le procedure previste per assistere i pazienti contagiati dal Covid-19 nelle varie fasi del percorso clinico-assistenziale“. Inoltre “è stata firmata una prima convenzione con un Hotel in località Pistunina che metterà a disposizione 113 camere per ospitare sia i soggetti “paucisintomatici” che non necessitano di ricovero, che i soggetti dimessi dai Covid Hospital, che devono essere sottoposti ad un ulteriore periodo di osservazione medica ed epidemiologica”. “Le convenzioni con gli hotel – spiega l’ente – servono a liberare posti letto per i malati in fase di acuzie negli ospedali dedicati; con le stesse finalità sono in corso di stipula tra l’ASP di Messina e alcune case di cura accreditate ulteriori convenzioni per…

La comunicazione dell'azienda sanitaria

Coronavirus, l’Asp di Trapani attiva 35 posti di terapia intensiva per i pazienti COVID-19

Saranno attivati al più presto 35 posti di Terapia Intensiva dedicati a pazienti Covid-19. Lo ha deciso la direzione strategica dell’Azienda sanitaria locale di Trapani, che ha già provveduto anche all’acquisto di 31 ventilatori di rianimazione, in considerazione dell’attuale emergenza sanitaria legata alla diffusione del coronavirus, che ha reso necessario un piano regionale di implementazione dei posti letto di terapia intensiva. La direzione strategica dell’Asp, inoltre, ha nominato il direttore dell’Unità Operativa Complessa Anestesia del presidio ospedaliero di Trapani, Antonio Cacciapuoti, Commissario Aziendale per l’emergenza Coronavirus Terapia Intensiva. Cacciapuoti sta già predisponendo un piano urgente per l’attivazione dei nuovi posti di terapia intensiva, la distribuzione delle tecnologie acquistate, la dislocazione del personale.

La riflessione

Coronavirus, triplice alleanza tra No profit, aziende sanitarie e Comuni

L’intesa raggiunta qualche mese fa tra Comitati Consultivi Aziendali, che rappresentano le associazioni del no profit all’interno delle Aziende Sanitarie, con l’ANCI nell’area metropolitana di Palermo aveva come obbiettivo prioritario quello di ridurre la distanza dei due percorsi sanitario e socio-sanitario realizzati dalle Aziende Sanitarie e dagli enti locali. Questa protocollo di intesa si prefigge anche di affrontare le grandi questioni che riguardano l’inquinamento dell’aria, dell’acqua e del suolo mirando a realizzare migliori stili di vita, con interventi importanti di prevenzione nei confronti della popolazione tutta ed in particolare di quella più fragile. Il periodo di estrema emergenza che stiamo vivendo con l’insorgere della pandemia da Coronavirus  dimostra in maniera estremamente evidente l’unicità del binario sociale e socio-sanitario da perseguire tutti insieme. In questo momento…

I dati della Regione

Coronavirus: contagi, guarigioni e decessi in Sicilia: la mappa

Questi i casi di coronavirus riscontrati nelle varie province dell’Isola, aggiornati alle ore 17 di oggi (martedì 31 marzo), così come segnalati dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale. Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento, 91 (0 ricoverati, 2 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 62 (18, 4, 4); Catania, 453 (150, 16, 29); Enna, 191 (120, 1, 11); Messina, 283 (128, 10, 18); Palermo, 236 (87, 17, 9); Ragusa, 38 (10, 3, 2); Siracusa, 66 (36, 21, 6); Trapani, 72 (26, 0, 1). Il prossimo aggiornamento avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare…

la nota dell'azienda sanitaria

Coronavirus, le misure dell’Asp Trapani per prevenzione, contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19

La direzione strategica dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, al fine di fronteggiare l’emergenza sanitaria da Coronavirus, nell’ipotesi di un aumento dei casi positivi non prevedibile sotto il profilo numerico, ha predisposto un piano organizzativo in considerazione delle risorse umane e delle attrezzature disponibili rispetto al territorio e alla distribuzione della popolazione. Nell’ambito delle misure rivolte all’assistenza ospedaliera, sono stati individuati inizialmente 3 Presidi Ospedalieri con specifici reparti dedicati a pazienti Covid-19: P.O. di Trapani; P.O. di Marsala; P.O. di Castelvetrano. Con il preciso obiettivo di concentrare gli sforzi per una più adeguata assistenza ai soggetti infetti da Coronavirus, la scelta è stata rimodulata con l’attivazione di almeno 108 posti letto Covid-19, più 26 posti letto di Terapia Intensiva e Sub-Intensiva non appena saranno consegnate le…

Il report della Regione

Coronavirus, in Sicilia 95 tamponi risultati positivi da ieri

++Coronavirus: l’aggiornamento in Sicilia, 1.408 attuali positivi e 71 guariti++ Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 17 di oggi (lunedì 30 marzo), in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale. Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 14.758. Di questi sono risultati positivi 1.555 (+95 rispetto a ieri), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 1.408 persone (+78) . Sono ricoverati 559 pazienti (+37 rispetto a ieri), di cui 75 in terapia intensiva (+4), mentre 849 (+41) sono in isolamento domiciliare, 71 guariti (+6) e 76 deceduti (+11). Il prossimo aggiornamento regionale avverrà domani.

Trasferiti nel reparto di Pneumologia

Coronavirus, al Sant’Antonio Abate di Trapani due pazienti lasciano Rianimazione, respirano autonomamente

Hanno ripreso la respirazione autonoma altri due pazienti ricoverati al Sant’Antonio Abate di Trapani per Covid-19. I pazienti di 83 e 58 anni, provenienti rispettivamente da Paceco e da Salemi, hanno lasciato il reparto di Rianimazione per essere trasferiti nel reparto di Pneumologia del presidio ospedaliero per il proseguimento delle terapie fino alla completa negativizzazione dei tamponi. Nel territorio trapanese sale dunque a tre il numero complessivo dei ricoverati che hanno abbandonato la ventilazione meccanica e si avviano ad una completa guarigione. 

Era arrivata dal Di Cristina di Palermo

Coronavirus, a Caltanissetta muore una bimba: si attende il risultato del tampone

Una bimba di 5 anni, a Caltanissetta, è morta dopo essere stata trasferita dal “Sant’Elia”, all’ospedale “Di Cristina” di Palermo. La piccola era arrivata al pronto soccorso dell’ospedale nisseno con un forte dolore all’anca. La bimba, figlia di due marocchini, qualche giorno prima aveva avuto la febbre e aveva difficoltà a respirare. Dalla Tac era emersa la presenza di una polmonite. Con un’ambulanza del 118 e’ stata trasferita a Palermo, ma la piccola e’ morta poco dopo l’arrivo in ospedale. Adesso si dovrà attendere l’esito del tampone per capire se fosse positiva al Coronavirus. I medici non escludono che possa trattarsi anche di tubercolosi.

Il bilancio della Regione

Coronavirus, in Sicilia 1359 tamponi positivi dall’inizio dell’epidemia. Da ieri 99 in più

Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 17 di oggi (sabato 28 marzo), in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale. Dall’inizio dei controlli, i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento sono 13.096. Di questi sono risultati positivi 1.359 (+99 rispetto a ieri), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 1.242 persone (+74). Sono ricoverati 512 pazienti (+12 rispetto a ieri), di cui 71 in terapia intensiva (-4), mentre 730 (+62) sono in isolamento domiciliare, 60 guariti (+7) e 57 deceduti (+18, ma riferito agli ultimi due giorni).

1 2 3 83

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.