Privacy Policy
Home / Cronaca (Page 2)

Cronaca

Ospedalizzazioni in Sicilia

Coronavirus, ospedalizzazioni in Sicilia: ecco le previsioni dei prossimi 30 giorni| I GRAFICI

GUARDA LE FOTO IN ALTO Pubblichiamo il numero di ospedalizzazioni e la relativa previsione a 30 giorni. Al momento non ci sono elementi che possono favorire una previsione ottimistica della progressione del numero di ospedalizzazioni. In un altro grafico è riportato l’andamento dei casi cumulativi nelle varie provincie. Palermo, Catania e Messina sono le province che stanno “crescendo” più velocemente rispetto il resto dell’isola. Auguriamo a chi sta lavorando al servizio del popolo siciliano di poter prendere le giuste decisioni per impedire scenari a tutti noti. di Giuseppe Natoli© Riproduzione Riservata

DAL GOVERNO

Coronavirus: aumentano le misure per contenere i contagi, verso un nuovo Dpcm

Il Coronavirus non arresta la sua corsa. I contagi tornano a crescere in tutto il territorio nazionale; in Sicilia ieri si sono registrati ben 285 nuovi positivi. Ecco perché, dopo aver reintrodotto l’obbligo di mascherina (con multe previste da 400 a mille euro) il premier Giuseppe Conte è a lavoro per studiare nuove misure per limitare i contagi. Secondo quanto scrive il Corriere in edicola oggi, il Governo starebbe studiando nuovi correttivi per evitare di arrivare ad un nuovo lockdown. ECCO LE NUOVE REGOLE AL VAGLIO DEL GOVERNO “Feste private vietate e banchetti con massimo 30 persone, chiusura dei bar e ristoranti a mezzanotte e dalle 21 divieto di sostare davanti ai locali. Stop al calcetto, basket e a tutti gli sport di contatto a livello amatoriale”, scrive il quotidiano. E ancora: “Per impedire gli assembramenti si vieterà ai…

Nominato dalla presidenza del Consiglio dei ministri

Coronavirus, Musumeci commissario per l’emergenza sanitaria in Sicilia

“Stiamo lavorando sul territorio per isolare sul nascere il contagio o non avremo bisogno di un eccessivo numero di posti letto. Abbiamo 30 persone in terapia intensiva, non siamo in emergenza, ma lavoriamo per prepararci al peggio e al Covid hotel per alleggerire gli ospedali”. Lo ha detto il governatore Nello Musumeci, nominato dalla presidenza del Consiglio dei ministri commissario per l’emergenza sanitaria in Sicilia. Lo ha confermato lo stesso presidente della Regione a margine dei lavori su ‘La sanità post Covid-19′ a Catania. “Abbiamo acquistato due milioni di tamponi rapidi – ha aggiunto- perché vogliamo subito individuare il positivo, stiamo andando nelle scuole con i test salivari per evitare ai bambini il fastidio dei tamponi. E’ tutto quello che è utile in una fase di…

BOLLETTINO

Picco di contagi in Sicilia, sono 285 i nuovi positivi al Coronavirus

Il Ministero della Salute ha fornito il consueto aggiornamento sugli sviluppi dell’emergenza coronavirus in Sicilia. I DATI IN SICILIA Sono 285 i nuovi positivi, dato che incrementa il numero delle persone attualmente positive a 4143. Di questi, 35 si trovano in terapia intensiva. Sono 387 i ricoverati con sintomi, mentre la maggior parte (3721), sono sottoposti al regime di isolamento domiciliare. Dei nuovi casi registrati, 79 sono nella provincia di Palermo, 70 a Catania, 0 a Enna, 44 a Messina, 12 a Caltanissetta, 10 a Ragusa, 31 a Trapani, 12 ad Agrigento e 27 a Siracusa. I tamponi eseguiti nell’ultimo giorno sono 7741, con 544.425 test eseguiti dall’inizio della pandemia. Sono due le vittime nell’Isola nelle ultime 24 ore, che porta il totale a 335 decessi. Il conto dei guariti sale…

IL BOLLETTINO

Coronavirus: in Sicilia 233 nuovi positivi, quattro i decessi

Il Ministero della Salute ha fornito il consueto aggiornamento sugli sviluppi dell’emergenza coronavirus in Sicilia. I DATI IN SICILIA Sono 233 i nuovi positivi, dato che incrementa il numero delle persone attualmente positive a 3901. Di questi, 35 si trovano in terapia intensiva. Sono 376 i ricoverati con sintomi, mentre la maggior parte (3490), sono sottoposti al regime di isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti nell’ultimo giorno sono 7151, con 536.684 test eseguiti dall’inizio della pandemia. Sono quattro le vittime nell’Isola nelle ultime 24 ore, che porta il totale a 333 decessi. Il conto dei guariti sale invece a 4478. Il numero di casi totale dall’inizio dell’emergenza è infine di 8712. I DATI IN ITALIA Continuano a crescere i contagi da coronavirus in Italia. Nelle ultime 24 ore i positivi sono…

Sospese le attività di ricovero e ambulatoriali

Coronavirus, ospedale Cervello: quattro pazienti positivi al tampone

Sono quattro i pazienti positivi all’ospedale Cervello, a comunicarlo è l’Azienda Ospedaliera “Ospedali Riuniti Villa Sofia – Cervello”, la quale ha informato che nella giornata di ieri giovedì 8 ottobre 2020, presso l’UOC di Oncoematologia del presidio “Cervello” sono stati rilevati pazienti positivi a SARS- Cov2. Sono in corso i trasferimenti di tali pazienti presso le pertinenti unità operative Covid. E’ stato effettuato già un primo monitoraggio degli altri pazienti ricoverati e del personale sanitario con esito negativo.  A scopo cautelativo sono temporaneamente sospese le attività di ricovero e ambulatoriali.   di Redazione© Riproduzione Riservata

DECRETO CONTE

Nuovo Dpcm: mascherine obbligatorie e multe fino a mille euro per i trasgressori

Il Consiglio dei ministri ha prorogato al 31 gennaio 2021, con una delibera, lo stato d’emergenza per il Covid, dopo il via libera della Camera alla risoluzione di maggioranza. Approvata inoltre, nell’ambito del decreto legge Covid, una norma che proroga il dpcm con le norme anticontagio ora in vigore al 15 ottobre. Con una novità: diventa da subito effettivo l’obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto, se si e’ vicini a persone non conviventi. Per i trasgressori previste multe da 400 a mille euro. Le Regioni non possano adottare norme meno restrittive di quelle del governo, salvo specifiche eccezioni concordate con il ministro della Salute. di Redazione© Riproduzione Riservata

Bollettino

Coronavirus, nuovo record contagi: 213 i nuovi positivi, 4 i morti

Sono 213 i nuovi positivi registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Salgono così a 3.549 gli attuali positivi e passano a 405 i ricoverati in ospedale con un incremento di 7 ricoveri rispetto a ieri. Di questi 30 si trovano in terapia intensiva, due in piu’ rispetto a 24 ore prima, mentre diventano 375 i ricoveri in regime ordinario; 3.144 sono i pazienti in regime isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti sono stati 6.579. Anche oggi si registrano quattro nuove vittime positive al covid: il totale sale a 326. Sono una donna a Palermo, di 84 anni, due uomini a Catania di 89 e 74 anni e una donna di Mazara del Vallo di 72 anni. I guariti sono 108. Questa la distribuzione nelle province,…

Unico caso nell'isola

Primo caso di Coronavirus a Pantelleria: era rientrato dalla Romania

Primo caso di Coronavirus a Pantelleria. Si tratta di un cittadino rumeno che abita nel centro maggiore dell’isola. L’uomo era ritornato lo scorso 22 settembre dalla Romania e si era messo in quarantena. Il tampone all’arrivo era risultato negativo. Allo scadere dei 14 giorni previsti dal protocollo sanitario, l’uomo e’ risultato positivo. Ora si aspetta l’esito il tampone fatto alla moglie. di Redazione© Riproduzione Riservata

Nuovo record di contagi

Salgono i positivi a Villafrati: sono 89 i casi nella zona rossa

A Villafrati, comune in provincia di Palermo dichiarato ‘zona rossa‘ lo scorso 4 ottobre, sono saliti a 89 i casi positivi al coronavirus. Sette sono i pazienti ricoverati in ospedale. LA SITUAZIONE Tra i casi positivi registrati nei giorni scorsi ci sono infatti quelli del sindaco Franco Agnello e dei suoi familiari. La moglie del primo cittadino, le sorelle, la cognata e il cognato e una nipote sono infatti risultati contagiati. Oggi, in serata, d’intesa con il vicesindaco Rosalia Costanza sono stati programmati gli interventi di sanificazione del territorio urbano e extraurbano. Le strade di accesso al paese, così come era accaduto durante il lockdown, sono presidiate dalle forze dell’ordine. di Redazione© Riproduzione Riservata

1 2 3 4 37

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.