Privacy Policy
Home / Cronaca

Cronaca

Nelle Scuole

Coronavirus, secondo alunno positivo al Maria Adelaide di Palermo

prevenzione scuola

Un nuovo caso positivo alla scuola Maria Adelaide in corso Calatafimi a Palermo e da domani per gli alunni delle scuole medie inizieranno le lezioni a distanza. Un secondo alunno delle medie anche lui asintomatico come il primo ma di una classe diversa, e’ risultato positivo al tampone. “Date le difficolta’ organizzative legate allo stato di isolamento domiciliare obbligatorio di un cospicuo gruppo di docenti della scuola secondaria di primo grado, – si legge in una nota della dirigente Angela Randazzo – e nell’impossibilita’ di gestire, anche in modalita’ mista, le attivita’ didattiche programmate, a partire da domani, per un periodo di due settimane, da lunedi’ 28 settembre 2020 a sabato 10 ottobre 2020, e comunque per il tempo strettamente necessario, si procedera’ con l’attivazione della didattica…

LE NUOVE MISURE

Coronavirus, Musumeci emana la nuova ordinanza: ecco tutti i nuovi obblighi

Uso obbligatorio delle mascherine quando si è tra estranei, registrazione e tamponi rapidi per chi proviene dall’estero, controlli periodici sul personale sanitario e sui soggetti cosiddetti fragili, oltre ai divieti di assembramento. Sono queste le ulteriori misure di prevenzione contenute nella nuova ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, per limitare il contagio del Coronavirus nell’Isola. Il provvedimento, appena firmato, entrerà in vigore mercoledì e avrà efficacia fino al 30 ottobre. “Le misure che adottiamo con questa ordinanza – evidenzia Musumeci – mettono al centro i controlli e la prevenzione nei confronti delle persone fragili o più esposte al contagio. I nostri costanti  e ripetuti inviti alla prudenza purtroppo non sono stati da tutti adeguatamente raccolti ed entriamo in una fase difficile dell’epidemia, con l’arrivo…

Ugl sanità Sicilia

Aiop e Aris disponibili al rinnovo contratto, Ugl: “buone notizie per i lavoratori della sanità privata”

La Ugl sanità Sicilia accoglie con favore la disponibilità di Aiop e Aris al rinnovo del contratto, il 15 settembre scorso i dipendenti della Sanità Privata avevano protestato in via La Farina 3, dopo la mancata ratifica del rinnovo del contratto dopo 14 anni di attesa, adesso l’accordo sembra in dirittura d’arrivo. “Non possiamo che accogliere con grande favore la disponibilità, manifestata da Aiop e Aris nazionale, di apporre definitivamente la firma sul rinnovo del contratto di categoria onorando così la pre-intesa raggiunta a giugno. Ci auguriamo adesso che il tutto si possa risolvere nel giro di pochi giorni, non perdendo quest’importante occasione per dare ai lavoratori ciò che attendono da ben 14 anni. Come Ugl sanità Sicilia andremo fino in fondo in questa lunghissima…

Palermo la più colpita

Coronavirus in Sicilia: 125 nuovi positivi nell’isola, si registra una vittima

Sono 125 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia nelle ultime 24 ore. Salgono così a 2461 i contagiati, 253 ricoverati in ospedale, 16 dei quali in terapia intensiva, 2.208 in isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti sono stati 5.169. Si registra una nuova vittima che porta a 304 i decessi dall’inizio dell’epidemia nell’isola. Sul fronte della distribuzione fra province il Palermitano resta il territorio più colpito con 56 nuovi casi (2 sono migranti dell’hotspot di Lampedusa), seguono Catania con 31 casi e Trapani con 17. Poi ci sono 6 casi a Messina, 5 ciascuno a Caltanissetta e ad Agrigento, 3 a Siracusa e 2 a Enna. I guariti di oggi sono 75. © Riproduzione Riservata

Riapertura delle scuole durante la pandemia

Coronavirus, Sicilia: siglato accordo tra la scuola e l’ordine degli psicologi

È stato siglato ieri mattina dalla presidente dell’ Ordine degli psicologi della Regione Siciliana , la dottoressa Gaetana D’Agostino, e dal direttore generale dell’ Ufficio scolastico regionale per la Sicilia , il dottore Stefano Suraniti, un protocollo d’intesa che prevede una collaborazione fra le due istituzioni per la durata di 3 anni e la costituzione di un comitato tecnico-scientifico composto da due rappresentanti per parte in vista della riapertura delle scuole durante la pandemia del Coronavirus. Diverse le finalità dell’accordo: promuovere azioni di sensibilizzazione per lo sviluppo di servizi professionali psicologici di qualità nelle scuole, rafforzare e ampliare gli spazi di condivisione e l’alleanza psico-educativa tra scuola e famiglia, favorire la creazione di “sportelli d’ascolto” per accogliere e contenere ansie e difficoltà collegate al mondo…

Emergenza Covid

Asp Trapani, attivo il reparto Covid all’ospedale di Mazara del Vallo: ricoverato il primo paziente

Con il ricovero del primo paziente è stato attivato il reparto Covid nell’ospedale Abele Ajello di Mazara del Vallo. Si tratta di un soggetto sessantenne di Petrosino, positivo con diagnosi Covid certa, già in quarantena, le cui condizioni si sono aggravate e oggi presenta una polmonite bilaterale da Covid. Il reparto prevede la possibilità di assistere pazienti Covid nelle varie fasi della malattia. Dispone di 12 posti letto di degenza ordinaria e sub intensiva e 4 posti letto di terapia intensiva. In tempi record è stato trasformato il reparto della ex Pneumologia, da tempo inutilizzato, che disponeva di un impianto di controllo dell’aria, particolarmente utile nei reparti di Terapia Intensiva. Infatti, è possibile creare una “pressione negativa” all’interno delle singole stanze evitando ogni possibilità di…

Il progetto di Federica Vernuccio, medico radiologo di 32 anni

Diagnosi precoce dei tumori, medico del Policlinico “P.Giaccone” vince il premio Starting Grant

Il potenziale ruolo dell’intelligenza artificiale nella diagnosi precoce dei tumori è argomento di notevole interesse nell’attuale panorama scientifico Internazionale. E’ su questo il progetto di Federica Vernuccio, medico radiologo di 32 anni nella unità di Diagnostica per Immagini del policlinico universitario “P. Giaccone” diretta dal prof. Massimo Midiri ha vinto uno Starting Grant classificandosi come settima su 38 progetti finanziati nell’ambito dei 256 presentati al bando del Ministero della Salute per la Ricerca Finalizzata in ambito sanitario. Il progetto finanziato intitolato “Indeterminate lesions in cirrhotic patients: texture analysis for noninvasive CT and MR imaging diagnosis of hepatocellular carcinoma” consentirà a Vernuccio di approfondire il ruolo della radiomica – tecnica di frontiera della diagnostica per immagini – nella diagnosi precoce dei tumori del fegato. “La ricerca…

I Dati

Coronavirus: 75 nuovi casi in Sicilia, tre i decessi

Il Ministero della Salute ha fornito i nuovi dati sugli sviluppi dell’emergenza coronavirus in Sicilia. I DATI IN SICILIA Sono 75 i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore. Questo porta il numero degli attualmente positivi a 2348, con un numero di casi totali che si porta a 6037. Ventuno contagi sono da imputare al cluster della missione Speranza e Carità di Biagio Conte, a Palermo. Di questi, sono 203 i ricoverati con sintomi, con 14 persone in terapia intensiva. Si attesta a 2131 il numero di soggetti in isolamento domiciliare. Calano i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, che scendono a 3102, con un totale che si attesta così a 435.365 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 3 decessi, con il totale che sale così…

Avviata la sanificazione dei locali

Palermo, dipendente Asp positiva al Covid: servizi sospesi in Via La Loggia

asp di palermo

Una dipendente dell’Asp in servizio al Pta Biondo di via La Loggia è risultata positiva al Covid-19. Tutte le attività ospitate nella struttura sono state temporaneamente sospese per procedere alla sanificazione dei locali e sottoporre a tampone tutte le persone individuate a seguito del contact tracing, curato dal competente Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda. Visite specialistiche, servizi anagrafe assistiti, esenzione ticket, Cup e tutte le attività normalmente assicurate dal Pta Biondo domani, lunedì 21 settembre, saranno, pertanto, sospese. L’attività riprenderà dopo la completa sanificazione di tutti i locali ed all’esito dei tamponi ai quali si stanno sottoponendo tutti i dipendenti della struttura. Per eventuali esigenze urgenti, si invitano gli utenti a rivolgersi agli altri Pta della città di Palermo, oppure utilizzare i servizi assicurati dallo sportello online dell’Asp. © Riproduzione Riservata

I DATI

Sicilia, 116 i nuovi positivi al Coronavirus: Palermo provincia più colpita

Sono 116 i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi in Sicilia, 66 dei quali sono stati individuati nella Missione Speranza e Carità di Palermo. È quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I DATI Attualmente ci sono 2316 positivi di cui 194 ricoverati in ospedale, 13 in terapia intensiva e 2109 in isolamento domiciliare, per un totale di 5962 casi dall’inizio dell’epidemia. I tamponi eseguiti sono 3120. Sul fronte della distribuzione fra province il palermitano resta il territorio più colpito con 81 nuovi casi, segue Catania con 15 casi, poi Agrigento con 11, 3 a Messina, 2 a Caltanissetta, 2 a Ragusa 1 Siracusa e nessuno a Enna. I guariti oggi sono 32. Non si registra infine alcun decesso e restano pertanto 296 le vittime del virus dall’inizio…

1 2 3 34

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.