Privacy Policy
Home / Politica / Alopecia da chemioterapia, un ddl all’Ars sui contributi per l’acquisto delle parrucche

Alopecia da chemioterapia, un ddl all’Ars sui contributi per l’acquisto delle parrucche

convegno mobile

I pazienti oncologici siciliani che, per effetto delle cure chemioterapiche, perdono i capelli hanno diritto al riconoscimento della patologia alopecica e ad un contributo di 250 euro per l’acquisto di parrucche. Lo prevede un disegno di legge presentato oggi all’Ars dal deputato Udc Danilo Lo Giudice.

I fondi, 5 milioni di euro per il 2020 – afferma Danilo Lo Giudice – vengono destinati dal bilancio regionale e assegnati alle Aziende sanitarie provinciali che riceveranno la richiesta di contributo dai singoli pazienti oncologici. Con lo stesso ddl, di cui sono primo firmatario – prosegue il deputato Udc Lo Giudice – per tre anni, e in via sperimentale, viene promosso il progetto “Banca dei capelli” con la funzione di radicare la cultura della donazione dei capelli, così da sopperire al contributo economico previsto dalla legge. La norma che intendo far approvare al parlamento regionale – conclude Lo Giudice – aiuta i pazienti oncologici a migliorare la qualità della vita anche sotto l’aspetto estetico. Sono certo di trovare l’adesione di tutte le forze politiche“.

telegram

di Redazione
© Riproduzione Riservata

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.